Vegano non rompere. Oggi decido io e si va al giapponese (edizione Mestre e dintorni)

Pubblicato il: 2 ottobre 2019

Vegano non rompere. Oggi decido io e si va al giapponese (edizione Mestre e dintorni)

Sfatiamo questo mito che non si possa uscire a cena con gli amici vegani se non in pizzeria. Ti piace il sushi e non vedi l'ora di prenotare un tavolo al ristorante giapponese? Messaggia il vegano che non inviti a cena da tempo perché temi di incappare in grosse rotture di scatole (tipo la "capatina veloce" al ristorante crudista per una scorpacciata di spaghetti di zucchine) e invitalo, ma sii perentorio: questa volta decidi tu. E sai che andrà bene perché in questi 5 ristoranti giapponesi di Mestre e dintorni vegetariani e vegani sono davvero i benvenuti. Lo si capisce dal menù vegan friendly che ospita piatti tradizionali vegetali o leggermente rivisitati per accontentare tutti. Se vuoi essere davvero rivoluzionario, assaggia qualche specialità jappo - vegan anche tu: la zuppa di miso seguita dalla tempura di verdure e tanti hosomaki palnt-based farebbe gola a chiunque, persino a te.

Dove ci sono gli hosomaki esotici

Si inizia con l'insalatina di alghe e gli edamame. Si prosegue con la zuppa di miso e gli hosomaki, che sono la vera sorpresa di Saikesushi: non solo il classico con l'avocado ma anche l'esotico e particolare con il mango. C'è persino il temaki con insalata, cetriolo e avocado. Poi si passa ai piatti alla piastra: spaghetti di verdure; tofu e mix di verdure proprio come li mangeresti a casa ma più saporiti e cotti davanti ai tuoi occhi sulla teppanyaki a vista. 
Saikesushi. Via Forte Marghera, 77 - Mestre. Tel: 0414768155

Dove trovi la miso shiru

Zuppa con brodo di miso, alghe, tofu e cipollotti. Un ricco inizio per una cena vegana giapponese che si preannuncia davvero interessante: tempura di verdure, verdure saltate, riso e spaghetti di soia saltati con verdure e i triangoli di riso dei manga giapponesi: gli onigiri. Potrebbe bastare, ma il menu di Akai ha altre sorprese.
Akai. Viale Ancona, 21 - Mestre. Tel: 0413032270

Dove temaki e hosomaki sono a tema

Sakura stupisce per la rapa marinata, ingrediente stuzzicante per i piatti di cucina giapponese in chiave vegana. Così puoi assaggiare il temaki Hasai con insalata, rapa marinata, avocado e cetriolo, ma anche gli hosomaki con rapa, cetriolo, oppure avocado. Simpatico il Veggy urumaki con cetriolo, avocado e rapa. Il plus? Sono bellissimi da vedere e da fotografare. 
Sakura. Via Don Federico Tosatto, 105 - Mestre. Tel: 0414581034

Dove trovi tanti sfizi vegetali

Golosità è la parola chiave delle portate vegane di Sanshi. Involtini primavera croccanti, tempura di verdure miste, hossomaki con avocado, e gli uramaki vegan con avocado, goma wakame e insalata (lo stesso ripieno usato per il temaki). Qui non manca nemmeno il gunkan ripieno di alghe giapponesi. 
Sanshi. Via Terraglio, 53 - Mogliano Veneto. Tel: 0418696070

Dove ordini un po’ di tutto

Se cerchi un ristorante giapponese dove si possa spaziare dalla zuppa di miso agli involtini primavera, passando per i maki con cetriolo, avocado e asparagi, e il ramen con zuppa di miso... questo è il posto giusto. Che gli amici vegan non si aspettino piatti elaborati e particolarmente fantasiosi: la semplicità vince spesso e volentieri.
Ami Sushi. Via XX Settembre, 62 - Mirano. Tel: 041430017

Immagine di copertina da Pexels

  • RISTORANTI E CIBI ETNICI

scritto da:

Martina Tallon

Amo mangiare ma sono sempre a dieta, non riesco mai a stare ferma anche se alla guida sono un pericolo, adoro andare per locali però sono un po' tirchia. Le contraddizioni sono il mio pane quotidiano: mai prendersi troppo sul serio.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Panettoni artigianali da menzione d'onore per questo Natale 2019

Il dolce di Natale per antonomasia, con o senza canditi, alto o basso, con cioccolato, fichi. Quelli che hanno trionfato a Re Panettone 2019.

LEGGI.
×