Ogni scusa è buona per fare colazione al bar (soprattutto adesso). Qui ce ne sono 10 e tutte a Bari

Pubblicato il: 31 ottobre 2020

Ogni scusa è buona per fare colazione al bar (soprattutto adesso). Qui ce ne sono 10 e tutte a Bari

La sveglia è suonata già due volte ma io sono ancora ferma ancora alla domenica mattina.
Senza il caffè e un buon dolce non ci penso nemmeno a iniziare questa settimana di lavoro. Mi affretto a prepararmi e uscire di casa evitando ogni contatto umano soltanto per dare il buongiorno al mio salvatore: il barista all’angolo di casa. Nessuno come lui sa capirmi meglio, mi vede ed è subito caffè e cornetto. La giornata può iniziare.

Fortunatamente, almeno le colazioni anche in questi tempi pazzi sono salve e non posso davvero permettermi di privarmi di una coccola di prima mattina, da sola o in compagnia. Adoro sentire il profumo fragrante dei cornetti appena sfornati, la gente che arriva e va via di corsa, il tepore del bar nelle prime giornate di freddo. Il bar sotto casa non lo cambio con nessuno, ma ci sono molti posti che amo frequentare in giro per Bari. Ti segnalo le colazioni che proprio non puoi perderti quest’inverno:

Per una colazione total pink


Una delle ultime novità in pienissimo centro, che ha letteralmente stregato grandi e piccini con il suo look total pink, è di sicuro una delle maggiori attrazioni della nostra Bari. Un piacere non solo per gli occhi, ma anche per il palato. Si tratta di un atelier in costante aggiornamento che serve vere e proprie opere d’arte, la maggior parte delle quali decorate con incantevoli nuvolette di zucchero filato rosa impossibili da trovare altrove. Devo ammettere che i milkshake di Jèrôme chocolat creano dipendenza, una carica di zucchero che mette il buon umore, accompagnati dai golosissimi pancake (per me Kinder Paradiso). In occasione della festa di Halloween hanno ideato una menù a tema: il Frappé Gost è da paura.
Corso Cavour, 195a (BA). T: 080 914 9298

Quando la colazione è light e proteica


Devo ammettere di avere un debole per le torte, e per me il massimo della colazione è accompagnare il cappuccino con una fetta di ciambellone casalingo. Ho scoperto da poco il MOOD food&coffee che si serve delle mani di Zia Maddalena per torte, anche veg, e crostate, ma ancora di più sono rimasta sorpresa da super sportiva, quando ho visto anche dolci light e proteici con attenzione quindi anche a chi vuole godersi una colazione casereccia, ma contemporaneamente stando attenti alla forma fisica.
Via Matarrese, 252 (BA). T: 080 509 3266

Per una colazione vista mare


Per una colazione vista mare la mia scelta è sempre La Biglietteria, da loro mi fermo spesso per l'ottimo caffè. La colazione è all’italiana, ma tutta artigianale: croissant, cornetti, brioche e piccola pasticceria sono freschi di giornata. Per una scelta healthy, opto per frutta di stagione, al piatto o in pasabahce, accompagnata da yogurt e cereali oppure per un coloratissimo estratto. Non manca una selezione di tè in foglia e infusi da gustare in tutta tranquillità o la colazione salata, più internazionale.
Largo Adua, 3 (BA). T: 339 257 4175

La colazione con i dolci americani

Da Arnold's American Diner preparano la apple pie, le donuts glassate come quelle di Homer Simpson, i muffin farciti di cioccolato e mirtilli. Insomma quando ho voglia di fare una colazione che mi catapulti dall'altra parte del mondo, soprattutto in questi giorni in cui è difficile viaggiare vengo qui, ordino un dolce caldo e uno shake e sono felice.
Via Melo da Bari, 210. T: 080 332 7167

Le colazioni da pasticceria

credit to Himeralive.it


Nel quartiere umbertino, per un caffè al volo ma fatto come si deve e sempre accompagnato da un dolcetto, scelgo Scic Bar che usa la miscela Quarta caffè come valida alternativa alla più frequente Saicaf. Anche qui la pasticceria è top quality, immancabile sulle tavole domenicali dei fidelizzati.
Via Giuseppe Bozzi, 23-37 (BA). T: 080 554 3030


Per una colazione da pasticceria in tutta tranquillità il Frizz offre due sedi ultra moderne, una in Viale L. Einaudi e l’altra in via S. Matarrese. Si tratta di un bar che serve quotidianamente mini pasticceria di ogni tipologia. Gusto e innovazione si coniugano in ricette semplici con ingredienti freschi e genuini che accompagnano una caffetteria ricercata.
Viale Luigi Einaudi, 81 (BA) 0805461283
Via Salvatore Matarrese, 4/b (BA) 0805046867


Fortunatamente l’ultimo DPCM non ci ha tolto il piacere di poter godere nemmeno del caffè Le Plaisir, una chicca servita in coppa martini, con base zabov e caffè caldo su crema di latte freddo o calda a seconda delle preferenze. Qui la colazione è la classica italiana di produzione propria, tra crostatine, frollini, estratti, spremute di frutta fresca, la specialità è nella crema al limoncello dal profumo straordinario.
Via Demetrio Marin 11 (BA). T: 080 502 0140


Le palestre le hanno chiuse, ma io davvero non rinuncio ad un buon dolce, soprattutto quando la mia amica mi invita per un caffè alla Pasticceria Simone. Entrate in questo posto ci lasciamo alle spalle ogni burpee e squat e e ci dedichiamo ad uno sport assai piacevole: l’assaggio selvaggio di ogni creazione. Qui la gentilezza non manca mai e nessuno ci giudica. Direi che è davvero il posto giusto!
Via Papa Pio XII, 52e (BA). T: 080 561 0229

Indietro nel tempo, ma con gusto


Per una colazione in stile retrò nel quartiere murattiano scelgo il Baretto che ha servito grandi nomi come Rocco Papaleo, Gigi Proietti, Lucio Dalla, Vittorio Sgarbi. Un bar dal fascino retrò che conserva i profumi più autentici: dal caffè alla famosa torta di mele, frutto di una ricetta tramandata di generazione in generazione. Cura e passione sono anche nella fragrante cornetteria, disponibile anche in versione vegan, i prodotti arrivano da un laboratorio artigianale sapientemente scelto. Sono presenti 130 gusti di tè, 15 di tisane e 10 di cioccolato 100% africano.
Via Roberto da Bari 122 (BA). T: 338 444 3885

Amore di casa

credit to Riza.it


Per una colazione italiana come a casa, genuina, senza zuccheri aggiunti e da “buongiornissimo caffè” a te il Mozart: un bar dinamico nel quartiere murattiano, dove non manca mai il sorriso e un caffè con i fiocchi. Tutto è preparato con cura, vien voglia di provare il loro cremosissimo gelato (preparato quotidianamente dal proprietario) anche in pieno inverno. Grande attenzione anche per gli intolleranti al lattosio.
Via Melo 139 70121 (BA). T:080 524 5015

Immagine di copertina Jèrôme


 

  • COLAZIONE
  • SWEET HOUR

scritto da:

Katia Locoselli

Persa nei colori del mare, cullata dall’inchiostro delle mie carte, inseparabile dalla mia Labrador. La Canon è il ramo della mia mente, Bari le mie radici. Di giorno universitaria di notte me stessa, tra un locale e un set fotografico, gli occhi alla luna, con una canzone degli Smiths. Soltanto due lettere: Ka

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Presentata la nuova guida 'I Borghi più belli d'Italia' con realtà aumentata

Una grande novità per vivere i borghi, anche a distanza

LEGGI.
×