Guida Michelin 2020: un nuovo tre stelle, due nuovi due stelle e 30 nuovi ristoranti stellati (e con chef giovanissimi)

Pubblicato il: 8 novembre 2019

Guida Michelin 2020: un nuovo tre stelle, due nuovi due stelle e 30 nuovi ristoranti stellati (e con chef giovanissimi)

La rinomata Guida Michelin ha rivelato a Piacenza la sua edizione 2020 con tutte le nuove stelle, scopriamole.

Iniziamo dicendo che l'Italia si è confermato il secondo paese al mondo più stellato, dopo la Francia, ovviamente. La 65esima edizione vede lo chef Enrico Bartolini con Enrico Bartolini al MUDEC (Milano) portarsi a casa la terza stella Michelin. E così siamo a 11, l'Italia supera il traguardo delle 10 Tre stelle dopo Mauro Uliassi lo scorso anno. In questa edizione ci sono stati anche due nuovi Due Stelle: Glam di Enrico Bartolini (Venezia) e La Madernassa (Guarene). Inoltre sono ben 30 i neostellati e molti sono giovanissimi. Ecco un recap. approfondito per non perdersi nulla. 

Sono 30 gli chef che hanno ottenuto la loro prima stella 

Da Gorini (Bagno di Romagna)
Iacobucci (Castel Maggiore)
Apostelstube (Bressanone)
L’asinello (Castelnuovo Berardenga)
Santa Elisabetta (Firenze)
Gucci Osteria da Massimo Bottura (Firenze)
Virtuoso – Tenuta le Tre Virtù (Scarperia a San Piero)
Lunasia (Viareggio)
Petit Royal (Courmayeur)
Glicine (Amalfi)
Monzù (Capri)
La Tuga (Ischia)
George Restaurant (Napoli)
Il Flauto di Pan (Ravello)
Josè Restaurant (Torre del Greco)
Idylio by Apreda (Roma)
Atelier (Domodossola)
Fre (Monforte d’Alba)
Condividere (Torino)
Casamatta (Manduria)
Memorie di Felix Lo Basso (Trani)
Otto Geleng (Taormina)
Zash (Riposto)
Impronte (Bergamo)
L’aria (Blevio)
Villa Naj (Stradella)
L’Alchimia (Milano)
It Milano (Milano)
Storie d’Amore (Borgoricco)

E quest'anno ci sono anche due nuovi due stelle

Glam Enrico Bartolini (Venezia)
La Madernassa (Guarene)

Un nuovo tre stelle e siamo a 11

Piazza Duomo ad Alba
Da Vittorio a Brusaporto
Dal Pescatore a Canneto Sull'Oglio/Runate
Reale a Castel di Sangro
Enoteca Pinchiorri a Firenze
Osteria Francescana a Modena
La Pergola a Roma
Le Calandre a Rubano
St. Hubertus a San Cassiano in Val Badia
Uliassi a Senigallia
Enrico Bartolini al MUDEC di Milano

  • EAT&DRINK
  • CLASSIFICHE
  • TENDENZE FOODIES

scritto da:

Mariagiovanna Bonesso

Una mamma tacco 12? Anche un paio di ballerine Prada vanno bene, ideali per (rin)correre (il pargolo). Non ho smesso di "fare cose e vedere gente", coltivare la mia passione per arte, design, fotografia e moda, of course. A sdoppiarmi ancora non riesco, ma un Hugo cocktail e un cigarillo Cohiba mi ridanno i superpoteri istantaneamente.

POTREBBE INTERESSARTI:

Ma tu li conosci tutti gli 11 ristoranti Tre Stelle Michelin 2020?

Una cucina d'artista, celebrata in Italia e all'estero. Almeno una volta nella vita, un'esperienza da fare.

LEGGI.
×