Quando non gioca la Roma, mi do al sound. I locali di Roma per la musica live

Pubblicato il: 10 gennaio 2020

Quando non gioca la Roma, mi do al sound. I locali di Roma per la musica live

Calcio e musica sono due passioni che animano il cuore dei romani. Lazio e Roma sono seguitissime e, se giocano loro, è difficile che i romani perdano tempo in altre attività. Negli altri giorni, il romano si muove per ristoranti e nei locali dove c’è musica. Roma è piena zeppa di locali in cui si può assaporare un drink e godere delle performance musicali di artisti (più o meno affermati) del panorama italiano e internazionale. Ecco una breve guida al locale perfetto. Dimmi che musica vuoi, ti dirò dove andare.

Per la musica indipendente


Ricerca, convivialità, gusto. Mangiare al tavolo ascoltando musica di qualità è il segreto di ‘Na Cosetta, un locale nel cuore del Pigneto che ha come fulcro il palco, attorno al quale si snodano una serie di tavolini di pregevole fattura. Nel 2019 è entrata nel team Sara Colantuono, ideatrice ed executive producer dell’etichetta musicale Bassa Fedeltà. La programmazione è orientata verso le etichette indipendenti: cantautori rock, elettronica, swing e inediti. In quattro anni si sono avvicendati migliaia di artisti. E la proposta culinaria non è da meno: tartare, polpette, hummus, crostini, carpacci…
Via Ettore Giovenale, 54 - Tel: 3271492873

Per la musica jazz


Il Jazz è un vero e proprio stile di vita. E a Roma ha addirittura una casa. Si chiama La Casa del Jazz ed è un complesso di tre edifici in un parco pubblico grande più di due ettari. Questa è una vera e propria casa-museo dove si respira jazz tutti i giorni dell’anno e dove c’è spazio per tutti gli stili in cui si suddivide il genere. Qui vengono ospitati artisti emergenti ma anche celebrità internazionali. La casa è un punto di incontro fra musicisti, produttori, critici e curiosi animati da un ritmo che va vissuto e sentito ancor prima che suonato. All’interno di questo complesso vi è il Bo.Bo Restaurant, un locale anticonvenzionale dove l’arte culinaria e quella musicale si fondono. 
Viale di Porta Ardeatina, 55 - Tel:0680241281

Per la musica jazz & swing


Nell’Esquilino non c’è solo degrado, anzi, perché qui si trova il Gatsby Cafè, cocktail bar anni Cinquanta, ex Cappelleria Venturini, di cui rimane qualche traccia tra le vetrine, e oggi set di film e serie tv d’epoca. L’appuntamento con la musica dal vivo è ogni mercoledì, venerdì e sabato. I genere sono il jazz, il blues, il folk e il manouche e gli artisti cambiano settimanalmente, quindi tieni d’occhio il calendario. Mentre aspetti l’inizio del concerto, dovresti approfittare dell’apericena a €10, che include un drink della casa e un ricco tagliere misto con formaggi, salumi, pizzette e altri stuzzichini. I salumi sono della norcineria più famosa del quartiere, la Cecchini, e i formaggi provengono da una fattoria biologica del Lago di Bracciano. 3, 2, 1... Swing. 
Piazza Vittorio Emanuele, 106 - Tel: 0669339626

Per le piccole band


Fra Campo dei Fiori e Piazza Navona c’è un locale che ha fatto della musica dal vivo il suo cavallo di battaglia: il Pantaleo. Inizialmente era nata come un gioco, adesso ha preso le redini del locale. Ogni giorno c’è musica dal vivo, l’atmosfera è calda e accogliente e accompagna i clienti dal tramonto fino a tarda notte. Durante la cena la selezione musicale è soft e delicata, dopocena invece il ritmo si scalda e l’atmosfera diventa più intrigante. Pantaleo non è solo musica dal vivo ma anche cucina romana, quella vera: dove il turista di sente a casa e il romano si riconosce.
Piazza di San Pantaleo, 4 - Tel: 0693572514

Per la musica classica

La storia di Roma si lega (e non poco) alla musica classica. Gli artisti di tutto il mondo hanno soggiornato a Roma in alcuni periodi della loro vita e hanno lasciato ricordo indelebili. Un luogo dove riassaporate questo amore mai sopito è il Tempietto del Bramante. Qui opera un’associazione culturale composta da musicisti provenienti da tutto il mondo che durante l’anno (in sintonia con le festività) sfodera tutto il repertorio classico che ha deliziato il mondo per secoli. Arte, cultura e musica si incontrano in questo locus amenus che ricorda i tempi che furono.
Via di San Pietro in Montorio, 3 - Tel: 3487804314

Per la musica rock e le cover band


Gli asini volano? Certo che no. A L’Asino che Vola a Roma l’unica cosa che vola è la musica. Rock’n roll, punk, pop, artisti emergenti e cover band di ogni genere. L’Asino che vola è un crogiolo di musica “che spacca” e di sapori forti. La cucina proposta infatti è quella calabrese e mediterranea. Ogni piatto si chiama con nomi di registi, attori o personaggi storici. Il locale ospita anche spettacoli e presentazioni. Le emozioni qui sono a volume alto e non c’è spazio per la noia.
Via Antonio Coppi, 12 - Tel: 067851563


Foto interne provenienti dalle pagine Facebook dei locali
Foto di copertina dalla pagina Facebook de La Casa del Jazz

  • SERATE CON COLONNA SONORA

scritto da:

Angelo Dino Surano

Giornalista, addetto stampa, web copywriter, social media manager e sognatore dal 1983. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.

POTREBBE INTERESSARTI:

​Dining bond. Una scommessa sui pranzi e le cene che torneremo a fare

La “cena che verrà”, ma che fa del bene in tempo di chiusura forzata.

LEGGI.
×