5 locali di Mestre dove bere bene. Non solo in aperitivo!

Pubblicato il: 25 gennaio 2019

5 locali di Mestre dove bere bene. Non solo in aperitivo!

I veneziani (e i mestrini) più saggi amano ripetere che "l'acqua marsise i pai". E chi siamo noi per obiettare alle leggi della chimica secondo cui l'acqua provoca usura? Se non bevo un calice di buon vino o una birra artigianale a cena, mi sento usurata eccome. 
Per tutti quelli che hanno il famoso proverbio tatuato in fronte e non rinunciano a bere bene nemmeno dopo averci dato sotto con l'aperitivo, ecco 5 locali con una cambusa di riguardo per bere come si deve prima, dopo e durante la cena.

Vino: tutto il meglio del Veneto

DiMe Bistrot è un locale deciso, che sa fare del territorio circostante il perno fondamentale della creatività in cucina. Per questo, la cantina si compone di circa 60 etichette che raccontano l'intera regione Veneto. A vivacizzare l'esperienza da DiMe, ci pensa la bacheca che ospita eccellenze d'Italia e del Mondo, scelte per arricchire la cantina con aromi inaspettati, di mese in mese.

Birra: artigianale, fatta in casa

Le quattro varietà di birra della casa di Galivm vengono prodotte in esclusiva nel birrificio di Vittorio Veneto di proprietà del marchio. Così bionda, rossa, ambrata e weizen sono non filtrate, non pastorizzate e servite senza aggiunta di anidride carbonica. Con la garanzia di poter assporare gli armomi e i profumi della lavorazione artigianale, intatti.

Vino & birra: piccole produzioni, grandi sapori

Osteria Plip si rinnova a seguito dell'apertura di Me.Me, il nuovo spazio dedicato al cibo comprensivo di agrimercato e auditorium, restando un punto fermo per chi vuole bere bene a Mestre. In cantina circa 240 vini e 100 birre provenineti perlopiù da piccole realtà attente all'ecosotenibilità in fase di produzione e alla qualità del risultato finale. Birre rigorosamente italiane e artigianali affiancate da una selezione mensile di vini al calice, a menù.

Vino: si parte dal nord italia

Il ristorante Casa Fortuna collezione circa 150 vini con un amore speciale per le uve del nord Italia. In lista, vini della cantina ST. Pauls Alto Adige, Altemasi Trentino DOC, Bottega Vinai Trento, Bersi Serlini Francia Corta, Muzic del Collio e Scolaris del Collio. L'esperto in sala saprà consigliare gli abbinamenti migliori con la cucina tipica veneziana.

Vino, birra  & cocktail: selezione magistrale

Ristorante, enoteca, cocktail bar. Dining Room è un la stella polare del bere bene a Mestre e dintorni. Perché la cantina conta più 300 etichette (con una decina di vini al calice) e si può scegliere fra tante birre artigianali in bottiglia. Per concludere la serata con il dolce in bocca, basta avvicinarsi al bancone e ordinare il cocktail preferito: verrà eseguito magistralmente.

Per restare sempre aggiornato, isciriviti alla newsletter gratuita di 2night!

  • BERE BENE
  • CENA
  • APERITIVO

scritto da:

Martina Tallon

Amo mangiare ma sono sempre a dieta, non riesco mai a stare ferma anche se alla guida sono un pericolo, adoro andare per locali però sono un po' tirchia. Le contraddizioni sono il mio pane quotidiano: mai prendersi troppo sul serio.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Galivm

    Via Peppino Impastato 10, Venezia (VE)

  • DiMe Bistrot

    Via Colombara 42, Venezia (VE)

  • DiningRoom

    Via Fratelli Bandiera 22, Venezia (VE)

  • Osteria Plip

    Via San Donà, Venezia (VE)

  • Casa Fortuna

    Corte Bettini 13/14, Venezia (VE)

POTREBBE INTERESSARTI:

​Whisky bar da conoscere. Perché lo stereotipo whisky, uomo di mezza età (e da bere liscio) è roba vecchia

E' prepotentemente di moda bere vintage, ovvero, cocktail a base di whisky dietro al bancone di speakeasy dal fascino indiscusso.

LEGGI.
×