Un locale bellissimo, ben strutturato e in pieno centro di Cittadella. Che volere di più da Bar Borsa Caffè Bistrot?

Circa una quarantina di posti interni, suddivisi in una sala principale sviluppata su di una ampia vetrata e una saletta più piccola pensata per contenere anche diversi eventi privati, con altrettanti – se non di più in piena stagione estiva – posti a sedere nell’ampio e curato plateatico vista Piazza Pierobon. Un plus? Funghi e lampade riscaldanti almeno per i primi mesi dell’inverno. Un arredo moderno, minimale ma molto curato con dettagli scuri e qualche guizzo di colore e molte piante ornamentali. Un servizio sempre presente, molto elegante e ben preparato, che mai manca però di un sorriso, un consiglio, una battuta.
 
Il posto perfetto per tutti, a tutte le ore

Aperto praticamente tutti i giorni (fatto salvo per il mercoledì) con orario continuato dalle 7.30 alle 00.00 è il locale perfetto per tutti, qualsiasi sia l’esigenza, la richiesta o il palato. In particolare poi, i prezzi qui sono mediamente contenuti, soprattutto se corrisposti all’ampia qualità delle materie prime offerte e alla grande ricerca che Matteo e staff svolgono in cucina.
 
7.30: fagottino all’albicocca

Un punto di ritrovo perfetto quello per la colazione che vede integrarsi nello stesso istante (e per tutta la mattinata) un miscuglio eterogeneo di volti, facce, colori e soprattutto generazioni, svegliatesi con una sola cosa in mente: il cornetto artigianale di Bar Borsa Bistrot. Qui appunto, l’artigianalità – che è un fattore che fa da file rouge a tutto il locale – è presto premiata perché il locale è sempre molto frequentato. Ampia varietà di brioche classiche con menzione particolare per il fagottino all’albicocca (molto richiesto) e per la brioche vegana, con impasto alla mandorla, miele e albicocca. Ad accompagnare il momento, caffetteria classica.
 
12.00: pausa pranzo

Cambio di vesti ma stessa sostanza: il Bar Borsa Caffè Bistrot è pronto anche a orario pranzo e poco importa che il tuo sia un momento di pausa fugace e molto rapido o un pranzo da godersi con calma magari nel giorno libero, qui trovi pane per i tuoi denti.

Un menù che gira mensilmente, permettendo così un alto ricambio di gusti ai clienti che trovano al contempo novità, innovazione, ricerca e, come non bastasse, anche prodotti stagionali. Un menù con “pochi” piatti, che coprono però tutti i gusti e tutti i regimi alimentari e con semplicità e il giusto prezzo ti fanno affrontare il pomeriggio. Cheesecake tartare di manzo al coltello, pane tostato spuma di burrata e mayo al lime, tagliolini con caponata di spada e granella di mandorle tostate ma anche cesar salad con petto di pollo cbt o fish burger con la piovra arrostita.
 
Parola d’ordine del Bar Borsa: ricerca

Una scelta, quella del locale, di non lasciare nulla al caso ma di scegliersi ogni componente, ogni prodotto, ogni piccolo particolare. È il caso della loro “Nuvola” una focaccia a lunga lievitazione con una precottura al vapore che regala un effetto morbido “come una nuvola” e al contempo crunch. I gusti poi sono dei veri manicaretti: spuma di burrata sempre, spianata calabra, piovra e gamberi rossi, caviale di tartufo nero ma anche pomodori confit. Il piatto perfetto sia per un pasto completo sia per la condivisione ad aperitivo.

18.30: aperiDivo del Borsa

Si chiama così la proposta per l’aperitivo pensata dai ragazzi del Bar Borsa: 7 euro per un aperitivo a base Luxardo (qui assente l’Aperol) e un tagliere di legno con un tris di cicchetti tra i proposti del giorno.

Non mancano poi vini in mescita, ampia cantina con pochissimi nomi della Gdo, a riprova che qui “ricerca” non è solo una parola. Piccole e medie cantine selezionate per gusto e modo di lavorare e presenza anche di vini biologici, biodinamici, naturali e piwi.

Presente nel locale la figura del Sommelier, plus incredibile per il cliente che ha voglia di provare qualcosa di nuovo, conoscere o sperimentare

Menzione particolare poi per la cocktail list (di recente hanno lanciato quella nuova che resterà pressoché per tutto il periodo invernale) con tutto il meglio che il mondo della mixology classica ha da offrire (presenti quasi una decina di Gin), unita a cocktail signature pensati ad hoc per il locale dalla barlady. Un esempio? Il “Passion Punch” con mezcal, succo d’ananas, polpa passion fruit e lime.
 
20.30: la cena è servita

Il Bar Borsa Bistrot è il locale perfetto per una cena in compagnia perché offre piatti buoni (e belli) in un ambiente informale che ben si presta a tante occasioni: la rimpatriata in famiglia, la cena romantica di coppia o, perché no, anche la festa privata (qui, previa prenotazione, possibilità di riservare la saletta con un menù realizzato ad hoc).

Il menù per la cena è il medesimo del pranzo, che varia mensilmente e permette di assaporare il meglio dei nostri prodotti regionali ma anche nazionali, esaltati dalle sapienti mani di Matteo che, in cucina con il suo staff, riesce a dare il meglio di sé.
 
Bar Borsa Bistrot
Piazza Pierobon, 8 - Cittadella (PD)
Tel. 0499569789

  • RECENSIONE
  • APERITIVO
IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Carne alla brace mon amour: i consigli di uno chef per farla "al bacio"

Perché il freddo non arresterà la nostra voglia di grigliare.

LEGGI.
×