Hamburger da sogno - edizione San Giovanni. Tutti quelli da provare senza pentirsene

Pubblicato il: 8 aprile 2019

Hamburger da sogno - edizione San Giovanni. Tutti quelli da provare senza pentirsene

C’è qualcosa che un buon burger non possa risolvere?  Il top è quando viene preparato con pane fresco, carne da acquolina in bocca, salse speciali e condimenti perfetti per completare il piatto. Hai già l’acquolina, vero?
Nel cuore di Roma, nel quartiere San Giovanni, questi locali propongono burger ricercati, originali, ricchi di cose buone e preparati con carne di altissima qualità. Per gli amanti dei sapori classici ma anche per chi ricerca sempre nuove proposte, queste 5 hamburgerie meritano davvero una visita.

180 grammi di passione e amore


Una sola regola: chi entra da Officina non esce senza aver fatto il pieno. Qui sperimenti nuove esperienze culinarie con la certezza di mangiare tanto cibo di altissima qualità. Gli abbinamenti degli ingredienti non sono mai scontati e offrono l’occasione per provare burger sempre diversi. Davvero WOW l’ambiente, strutturato con elementi di design recuperati da vecchie officine e insegne di note marche di automobili. Da segnalare anche le birre, provenienti da tutto il mondo e aggiornate periodicamente.

Quello che si distingue


Da Oh Dog ogni burger è una scoperta dalla bontà eccezionale. All’apparenza semplici negli ingredienti, i panini hanno un gusto originale che li rende diversi da tutti quelli che hai provato finora.Tra i burger più amati troviamo quello con salsiccia 100%, dal sapore intenso e leggermente pepato, quello con manzo fatto tutti i giorni in laboratorio e sempre cucinato al momento fino al burger con avocado, olive, pomodoro confit e mayonese guacamole. Per ingannare l’attesa trovi una vasta scelta di fritti come i bocconcini di pulled pork con carne di maiale marinata, fritta e piccante. Tutti i piatti sono anche da asporto.

 
Se ti piace creare il tuo burger personalizzato


Da Franz Burger scegli il tipo di carne, il tipo pane, i condimenti vari e componi il tuo burger preferito rigorosamente homemade. La qualità, neanche a dirlo, la fa da padrone. La carne è macinata in casa e cotta con puro olio extravergine di oliva. Merita di essere citato Il Gordo, con uova strapazzate, cipolla, cheddar, bacon e peperoni ma il vero protagonista di questo periodo e l’Emiliano con rucola, aceto balsamico di Modena dop, parmigiano reggiano, pere emiliane e ovviamente mortadella. Tutto da scoprire. Come accompagnamento ottime le patate con bacon, sempre croccanti e gustose.

Quello che unisce street food USA e Made in Italy


Chi lo dice che lo street food americano non può essere genuino? La missione di Hamburgeseria è proprio quella di proporre le pietanze tipiche oltreoceano con quel tratto distintivo tipicamente italiano, dalla scelta degli ingredienti stagionali e delle carni alla produzione homemade delle salse. Basti pensare che il pane di farina di patate è preparato in modo artigianale ogni mattina e la carne è un mix di controfiletto di manzo americano e spalla fiorentina. Appena entrato nel menu ma già amatissimo dai clienti il panino El Capitan, con macinato di manzo, cheddar, pomodori secchi, funghi trifolati e cipolla caramellata. Non mancano le proposte vegan, come il burger di spinaci e ceci, pico de gallo, funghi trifolati, maionese vegana alla curcuma, salsa guacamole. Da non perdere poi quello con pancetta di Amatrice e pecorino romano.

E quando sei un po’ di corsa


Quando parliamo di T & C Burger Lab parliamo di un piccolo laboratorio del gusto, dove la qualità e la freschezza incontrano un localino informale e accogliente, perfetto per una cena veloce su sgabelli alti.
La carne è succulenta e gustosa, cottura perfetta in base alla tua richiesta, l’unione delle varie parti ineccepibile. E in più il pane è fatto da loro! Straordinarie anche le patate fritte e al forno, da provare anche le birre artigianali. Il tutto è reso ancora più buono dalla gentilezza del personale.


Foto di copertina dalla pagina Facebook Franz Burger

Per rimanere sempre aggiornato iscriviti alla newsletter di 2night
 

  • CENA

scritto da:

Marica Granziol

Ottimista, determinata, da sempre innamorata delle parole e della scrittura. Pochi ingredienti base: un sorriso per cominciare bene, un buon libro per connettere il cervello e la musica. La musica nei locali, in città o nelle strade. L’ importante è che ci sia colore, movimento e novità.

POTREBBE INTERESSARTI:

Ma tu li conosci tutti gli 11 ristoranti Tre Stelle Michelin 2020?

Una cucina d'artista, celebrata in Italia e all'estero. Almeno una volta nella vita, un'esperienza da fare.

LEGGI.
×