5 pizzerie che fanno cose nuove ad Acquaviva e dintorni

Pubblicato il 28 settembre 2022

5 pizzerie che fanno cose nuove ad Acquaviva e dintorni

Si sa che per molti nostri connazionali la pizza napoletana è un’istituzione e che ancora esistono le correnti campanilistiche che fanno fatica ad accettarlo, ma le pizze gourmet – o sperimentali, o contemporanee, che dir si voglia – si stanno facendo sempre più spazio nel cuore degli italiani. La base della buona pizza napoletane rimane! Su questo non si transige, ma alcune pizzerie hanno scelto di dedicarsi alla creazione di topping alternativi, con accostamenti particolari frutto di preparazioni più complesse.

Forse non saranno in maggioranza tra i fans della pizza (per ora), ma sta di fatto che gli estimatori di pizza gourmet – e lo dico con fermezza perché ne faccio parte – sono disposti a tutto pur di gustarne una, anche a fare qualche chilometro di strada. Chi di voi si trova ad Acquaviva e dintorni, però, può ritenersi fortunato, perché alcune delle migliori pizzerie che fanno cose nuove non sono poi così lontane. Segnatevi questi indirizzi!

Chef Aldo propone


Aldo è uno chef che ha deciso di dedicarsi alla creazione di topping creativi e squisiti per pizze “alla napoletana” con impasto morbido, arioso e fragrante. Non starò qui a raccontarvi delle esperienze nel suo curriculum, perché le sue pizze parlano per lui. Da La tana di Aldo, ad Acquaviva delle Fonti (BA) farete un’esperienza che vorrete ripetere finché non avrete provato tutte le pizze in menù – cosa alquanto difficile, dal momento che ogni settimana ne viene proposta una nuova –. Ma la mia pizza preferita in assoluto (!), che consiglio a tutti indistintamente di provare, è la “Assoluto di cipolla”: cremoso di cipolla di Acquaviva, fiordilatte, salsiccia di maiale a punta di coltello, cipolla in agrodolce (presidio Slow Food) e polvere di cipolla. E vedi che ti mangi! (cit.).
Via Giovanni Squicciarini 8, 70021 – Acquaviva delle Fonti (BA) – 0803849392

Leggera, fragrante e… “come una volta”


Ma guardatela! Non è carinissima? Con le polpettine, il loro ragù cotto nel forno a legna, i bocconcini di bufala, il parmigiano come se piovesse, un giro d’olio buono e il basilico che, in questo caso, non può proprio mancare… Pizze simili vengono proposte sempre più spesso (per fortuna) da tante pizzerie, ma la “Come una volta” di Savè – Pizzeria Gourmet a Turi (BA) merita davvero. Qui le pizze proposte sono tante e sfiziosissime, con diversi tipi d’impasto (tra cui il senza glutine), ma il menù contiene anche tanti antipasti, i dolci e delle alternative alla classica pizza, come i tacos di pizza, fatti con pasta fritta ripiegata su sé stessa e farcita con tre succulenti ripieni. Da provare!
Via Antonio Gramsci 57, 70010 – Turi (BA) – 0806925568

I topping e gli impasti “sperimentali”


Vi racconto di quella che sarà sicuramente una delle pizze più strane di cui leggerete o sentirete mai parlare: la “Mediterranea” di Premiata Pizzeria, a Putignano (BA), è fatta con vellutata di borragine, fior di latte, black Angus marinato ai funghi porcini, burrata ripiena al tartufo, datterino giallo semisecco ed erbette. Vi vedo, protettori della margherita! Non abbiate paura: sperimentare è una cosa bella, e se la Mediterranea è troppo per voi, questa pizzeria ha altre soluzioni. Ad esempio, propone impasti con particolari mix di farine o farine alternative, come quello integrale, ai 5 cereali, alla curcuma, con lievito madre, oppure, in base alle disponibilità, con grano arso, acqua di mare e semi di nigella, moringa, canapa sativa, alga spirulina, paprika, nero di seppia e tanti altri.
Via S. Lorenzo, 1, 70017 – Putignano (BA) – 0804058523

Gourmet e territoriale


Una menzione particolare per la location giovane e anticonformista data dal contrasto tra la pietra classica ed elegante delle volte nel soffitto e le decorazioni in stile urban pop delle pareti, ma quello per cui vale davvero la pena di andare da Saporè – Pizzeria Gourmet, a Castellana Grotta (BA), è senza ombra di dubbio la pizza. Tra le varie pizze proposte in menu segnalo la “Pugliese”, con fior di latte, crema di porcini, capocollo di Martina Franca, lampascione fritto e basilico; e, a libera scelta, per un tocco più deciso il locale consiglia di aggiungere la glassa di aceto balsamico o il vincotto. Infine, un’altra menzione speciale va alla pizza con impasto alla barbabietola rossa, buono, rosa e instagrammabile.
Via Fratelli Bandiera, 21, 70013 – Castellana Grotte (BA) – 0806195343

Pizza o sushi? Risponde “Conté”


A chiudere in bellezza questa rassegna sulle pizzerie che fanno cose nuove ci pensa Conté, un’innovativa pizzeria di Conversano (BA). Qui le pizze sono tutte realizzate con un impasto di farina tipo 1 e integrale con la metodica indiretta e con una maturazione minima di 48h. Oltre alle tante pizze tutte da sperimentare sempre presenti in menu, ogni settimana viene introdotta una nuova particolarissima ricetta. Tra le pizze che vorrei segnalarvi (e ce ne sarebbero davvero tante) ce n’è una con fior di latte, misticanza, sashimi di salmone fresco, carota rossa, edamame e olio balsamico; e la diatriba tra chi non può fare a meno della pizza e chi preferisce il sushi non avrà più senso di esistere.
Via Padre Michele Accolti Gil 68, 70014 – Conversano (BA) – 0808837690

Le foto interne sono tratte dalle pagine social dei locali citati.
La foto di copertina è tratta dalla pagina facebook di La Tana di Aldo.

  • PIZZE PARTICOLARI E GOURMET

scritto da:

Silvia Sasso

Sono un agronomo e amo il cibo in tutte le sue forme, dalle prime fasi della sua produzione fino al suo arrivo in tavola. In un mondo di Salesforce Consultant e Machine Learning Specialist io mangio e scrivo: questo so fare. Seguitemi per altre farneticazioni sul cibo.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Il primo ottobre si celebra la giornata internazionale del Caffè

E sorseggiando una tazza di caffè è possibile, tra aromi e sentori, viaggiare in luoghi lontani ed esotici.

LEGGI.
×