5 ristoranti di Venezia per provare la cucina tradizionale veneziana

Pubblicato il 12 settembre 2022

5 ristoranti di Venezia per provare la cucina tradizionale veneziana

Che sia la prima volta a Venezia o che siate dei veneziani doc, l’idea di assaggiare i piatti tradizionali resta sempre valida. Se infatti, nel primo caso, conoscere la città significa farlo anche attraverso il cibo, nel secondo caso, capita che dopo aver dato per scontata la cucina della propria città, ogni tanto si senta nostalgia e faccia capolino il desiderio di tornare alle origini e ai grandi classici. Per capire il valore della cucina della Serenissima e la sua ricca tradizione, ecco 5 indirizzi imperdibili.

Il ristorante storico


Da dove cominciare se non dal Mercato del pesce di Rialto? Se infatti questo è uno dei luoghi considerati tappa imprescindibile per chi visita la città, sapere che c’è un ristorante al quale si accede proprio dal mercato, dopo aver varcato un ponticello di legno è certamente il massimo. Tra mura storiche che risalgono al 1500, affreschi del Cherubini e sale che lasciano pregustare serate romantiche, questo è un luogo che ha fatto della tradizione il proprio punto di partenza. La carta è un omaggio ai grandi classici, con baccalà mantecato, seppie alla veneziana, spaghetti al nero e sarde in saor. E per chi ama immergersi completamente nella storia c’è anche l’anguilla, che rimanda all’antica preparazione sull’ara. In chiusura, ovviamente, il tiramisù. 
Poste vecie, San Polo 1608, Venezia. Tel: 041721822

La trattoria classica


In Campo Santi Apostoli gli amanti delle trattorie di una volta troveranno il loro posto del cuore: rivestimenti in legno, pentole di rame, credenze e piccole botti di vino: se non fosse un posto reale sarebbe un set cinematografico. La cucina di Loris, il titolare, è un salto nel passato della Venezia più pura, tra antipasti (soprattutto) e primi piatti che sono un omaggio al mare. Ecco allora sarde in saor, canestrelli e moscardini, tagliolini alla greanseola e spaghetti alla busara, fritture e pesce del giorno. Oltre alle sale interne, vale la pena anche accomodarsi nel bel plateatico esterno.
Bepi 54, Salizada del Pistor 4550, Venezia. Tel: 0415285031

Il ristorante raffinato


Tra pareti damascate, tavole impreziosite da posate eleganti ed un servizio che rimanda ai fasti della Serenissima, ecco un luogo in cui la storia si fa ricetta. Il Bistrot de Venise è un solido riferimento per chi ama la raffinatezza e la cultura. Non a caso qui la cucina è fatta di ricette classiche che si ispirano ai grandi cuochi del passato, dal Medioevo al Rinascimento (ad esempio Bartolomeo Sacchi e Bartolomeo Scappi). Profumi e sapori del passato qui rivivono: ecco allora l’agrodolce, le spezie, e le ricette per le feste. Oltre che alla carta, si può scegliere anche il menu degustazione “Storico e classico”. 
Bistrot de Venise, Calle dei Fabbri, San Marco 4685, Venezia. Tel: 0415236651

La cantina di Casanova



Uno delle tappe citate dal grande seduttore nelle sue memorie come terra di conquista. Le fonti dicono che qui un’insegna “delle spade” esisteva già nella seconda metà del 1400. Chi varca la soglia ha una doppia possibilità: assaggiare i cicchetti preparati in continuazione e sistemati al banco o passare direttamente alla cucina: tra mantecato, bigoli in salsa, zuppe e cartocci, si può imparare in fretta e in modo goloso la storia di Venezia. Immancabile l’appuntamento con la castradina, il 21 novembre.
Cantina do spade, Calle Do Spade 859, Venezia. Tel: 0415210583

Il ristorante istituzione a Venezia


A pochi passi da Campo San Polo, uno locale che nasce come osteria e che nel corso del tempo diventa uno dei più solidi indirizzi in città per qualità della materia prima e rispetto delle tradizioni. L’insegna è familiare, così come la sensazione che si prova appena entrati. L’ambiente raccolto e gli specchi alle pareti scaldano gli animi, ma sono i piatti a catturare i palati. Che sia una composizione di antipasti, degli spaghetti in “Cassopipa”, oppure pesce fritto e alla griglia, ci si alza sempre da tavola con la soddisfazione di aver assaggiato i classici in una delle loro versioni migliori.
Antiche carampane, Rio Terà de le Carampane 1911, Venezia. Tel: 0415240165

Immagine di copertina: Poste Vecie di Marco da Preda
 
 

  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI

scritto da:

Margherita Maggio

Mi piace farmi raccontare una storia, cambiare umore ogni 5 minuti e collezionare stampi per i dolci. Per guadagnarmi da vivere vado a cena fuori la sera, e poi lo racconto su 2night: in fondo mi è andata alla grande.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Il primo ottobre si celebra la giornata internazionale del Caffè

E sorseggiando una tazza di caffè è possibile, tra aromi e sentori, viaggiare in luoghi lontani ed esotici.

LEGGI.
×