Qua si fanno i brunch più fighi di Verona

Pubblicato il 22 maggio 2024

Qua si fanno i brunch più fighi di Verona

Nonostante noi italiani siamo abituati a sederci a tavola almeno quattro volte al giorno, sembra che questa regola non sia valida il weekend. Infatti cavalcando l’onda della moda americana, tra le 11 e le 15 anche in Italia è trendy il brunch. Io lo adoro, è il mio appuntamento fisso nel weekend, quando ci si alza con molta molta calma, è tardi per la colazione e troppo presto per il pranzo. Così si mixa dolce, salato e di tutto un pò da pancakes, uova, toast, a una fetta di torta e caffè a secchi. Se però il tuo frigorifero è vuoto o non hai voglia di prepararti nulla, ecco un pò di posticini tra quelli che preferisco in zona Verona dove il brunch è una cosa seria.

In zona via IV Novembre e in via Cappello


Se vuoi trovare un po’ di New York, Parigi, Stoccolma e anche Copenhagen devi provare il brunch di Elk Bakery. È tra i locali più cool della città e unisce sapori internazionali a quelli nostrani. Nel menù trovi diverse cosucce sfiziose, ma io lo frequento soprattutto per il loro brunch. Da Elk io adoro follemente gli eggs California con uova alla Benedict, salsa olandese su bagel tostato con salmone, avocado ed erba cipollina, oppure i fluffy pancake da farcire a piacimento con creme e frutta. Oltre ai piatti nel menù, il bancone propone torte, biscotti e brownies fatti in casa. Per il brunch trovi anche club sandwich, hamburger, piatti vegetariani, caffè, succhi e centrifughe a volontà. Hanno pure un altro locale molto carino in via Cappello, con un giardino interno, dove accomodarsi all’aperto per il tuo brunch.
Elk Bakery, via IV Novembre 1A, 37126 Verona (Vr). Telefono: 0458348880 
The Garden, via cappello 39, 37126 Verona (Vr). Telefono: 0456114433

In zona vicoletto due Mori e porta Borsari


All’interno di Palazzo Forti, in centro a Verona, da Amo Bistrot tutte le domenica dalle 11.30 alle 15.00 c’è un appuntamento fisso: il brunch all you can eat (bevande escluse). Puoi scegliere diverse portate sia dolci che salate a prezzo fisso. Ci si accomoda all’aperto oppure all’interno tra oggetti di design e arredi ricercati. Se invece hai voglia di brunch in un altro giorno della settimana, puoi scegliere Oblò vicino a porta Borsari, della stessa proprietà. Nel menù trovi proposte per colazioni sia salate che dolci. Puoi ordinare waffle, uova e bacon, pancake da farcire con composta di lamponi e crema mascarpone, yogurt greco, french toast e brioches o una fetta di torta del giorno. Insomma c’è da sbizzarrirsi. Qui il bello è sedersi fuori all’aperto con la vista sulla Porta.
Oblò Verona, corso Cavour 5, 37121 Verona (Vr). Telefono: 0458007347
Amo Bistrò Vicoletto Due Mori, 5, 37121 Verona (Vr). Telefono: 0458069146

In zona Torricelle


Il brunch di A.M.E.N non ha bisogno di molte presentazioni, è un altro cult di Verona. Il locale è figo, alla moda e ha una delle più belle viste sulla città. Nelle belle stagioni puoi godertelo anche all’aperto in terrazza. Per il brunch puoi scegliere tra i grandi classici come il bagel con il salmone, il club sandwich o i pancake dolci e salati con cheddar e bacon, oppure burger, ma anche parmigiana o Caesar salad. Incluso nel prezzo poi hai a disposizione Muffin, mini yogurt bowl con granola, caffè americano, succo e acqua free refill.
A.M.E.N Panoramic Bar & Food, viale dei Colli, 27, 37128 Verona (Vr). Telefono: 3491298695

In zona via IV Novembre


Sull’onda della cucina naturale non potevo non citare lo Ziga Bistrò. Qui sono aperti tutto il giorno e anche per le colazioni. Nel menù trovi dolci bio, succhi d’uva, te verde bancha, chai latte e frullati tutti preparati con alimenti di stagione bio. Il loro brunch è uno dei pezzi forte. Si parte con yogurt magro o chia pudding, si sceglie poi una delle loro gustose centrifughe, un avocado toast tra quelli in lista e pure una fetta di torta. Puoi anche inserire uova strapazzate o con pane e formaggio, ma anche uovo in camicia. Il tutto accompagnato da caffè o chai. Ziga Bistrò è una vera chicca del centro. Ti consiglio di prenotare, perchè sia i posti fuori che quelli dentro non sono molti.
Ziga Bistrò, via IV Novembre, 1B 37126 Verona (Vr). Telefono: 3441313532

In zona via Fincato

Engy’s Bakery è una graziosa pasticceria rinomata in zona borgo Venezia. Il loro brunch è sicuramente in lista tra quelli che più mi soddisfano. Sarà che la scelta è ampia, sarà che tutto è fresco dal loro laboratorio, sarà il verde delle pareti, ma a me questo locale piace. Puoi scegliere una delle loro entreé, da accompagnare ad un contorno di verdure miste, una fetta di torta a scelta, un bicchiere di succo e caffè americano a volontà. Da provare sicuramente le uova alla Benedict o quelle strapazzate. Nel menù trovi anche burger e club sandwich.
Engi's bakery, via Colonnello Giovanni Fincato, 3b, 37131 Verona (Vr). Telefono: 0452470647

In zona Peschiera


Okay, Arilicbakery by Torta della Nonna non è in centro a Verona, ma a Peschiera del Garda ma io in lista lo metto comunque perchè ne vale la pena. Per chi conosce un pò la pasticceria La Torta della Nonna sa che qui sono professionisti e che ci sanno fare, ma con la bakery hanno proprio voluto strafare e ci sono riusciti. Posto colorato, piccolino e con un bel plateatico con grandi ombrelloni per fare brunch baciati da qualche raggio di sole. Per l’occasione puoi creare il tuo piatto scegliendo 3 portate tra: avocado toast o classico con prosciutto cotto e formaggio, uova strapazzate o omelette con bacon oppure avocado, insalata e pomodorini, ma anche pancake con sciroppo d’acero oppure il dolce del giorno, yogurt o brioche. Il tutto è servito con caffè americano in filtro e succo di frutta. Non so se l’hai capito ma qui hai l’imbarazzo della scelta e tutto è preparato artigianalmente da loro.
Arilicbakery, via XXX maggio 4-6 37019 Peschiera del Garda (Vr). Telefono: 0452060945 3511873823

Foto copertina dalla pagina Facebook di Elk Bakery
Foto interne tratte dalle pagine di FB dei rispettivi locali 

  • BRUNCH
  • TENDENZE FOODIES

scritto da:

Nicole Rossignoli

Viaggio sempre, per passione, per lavoro e con la mente. Nel turismo da una una vita, magistrale in Promozione e Comunicazione Turistica, quasi sommelier, aspirante UNinfluencer. Assaggio, scrivo e promuovo mete di gusto e viaggi diVini. Annuso le pagine dei libri, mi perdo nei mercati, compro spezie, guardo le stelle, mi lascio spettinare dal vento e mando cartoline. Ho vissuto un po' di qua e un po' di là, ma poi torno sempre nella mia amata Verona. Adoro il gelato al pistacchio e non posso vivere senza caffè.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Amen Panoramic Bar&Food

    Viale Dei Colli 27, Verona (VR)

×