Il take away che non ti aspetti: i piatti più strani da portarsi a casa a Verona e provincia

Pubblicato il: 6 marzo 2019

Il take away che non ti aspetti: i piatti più strani da portarsi a casa a Verona e provincia

Viviamo nell’era delle app per ordinare tutto a domicilio: se una volta non c’era molto di più della solita pizza, oggi qualsiasi cibo può arrivare a casa nostra quando non abbiamo voglia di cucinare, e moltissimi locali hanno sposato questa filosofia e propongono per l’asporto piatti succulenti, preparazioni speciali che in passato si poteva provare soltanto andando appositamente a mangiare fuori. Scommetti a che a questi piatti e prodotti non avevi mai pensato, invece oggi te li puoi anche portare a casa?

Bigoli take-away

Bar The Brothers di Grezzana è una bigoleria con un’anima musicale: di giorno è bar diurno a servizio della zai locale, la sera si trasforma in punto di riferimento per l’aperitivo in Valpantena (grazie alla vasta selezione di piccole cantine locali e di birre artigianali) e per le serate con musica dal vivo, e in più è una bigoleria con abbondanti piatti a base di sughi vegetariani, di carne e pesce. La novità è la possibilità di ordinarli anche d’asporto e poterli portare a casa per gustarli comodamente senza cucinare.

Babà cotto in vetro take-away 

Se da Caffè & Parole vai quando hai voglia di una pausa pranzo cucinata con amore in zona Duomo a Verona, o quando ti serve una pausa tranquilla in un ambiente intimo e dall’atmosfera calda, ricorda sempre che si tratta anche di un concept store in cui tutto è in vendita, dai gadget ai prodotti da forno. Qui trovi delle chicche davvero particolari da portarti a casa, come il babà in vasocottura artigiale della pasticceria veronese Le Arche.

Salumi della Lessinia take-away 

Non posso fare a meno di ricordare che Scapin 1935, storico locale con bottega gastronomica a pochi passi da porta Borsari, ha salvato più di un’occasione in cui programmavo pic nic o cene con amici ma all’ultimo momento non ero riuscita a fare la spesa. Qui anche la domenica puoi passare per prodotti di gastronomia di alto livello da portare a casa, e ti consiglio di fare attenzione alla speciale selezione di salumi: le eccellenze locali della vicina Lessinia non mancano mai.

Cappelletti romagnoli take-away 

E caplèt è un sogno che si realizza per le buone forchette della nostra città: nel quartiere di San Zeno trovi questa gastronomia romagnola in cui assaggiare o portare a casa i piatti tipici dei pastifici del ravennate, tutti a base di foglia di pasta fresca all’uovo. Dai piatti più tradizionali come cappelletti e cappellacci, lasagne e tagliatelle, passatelli e tutti i formati tipici di pasta fresca, puoi portarti a casa una cena completa perché qui hanno anche il brodo della nonna e i condimenti come il ragù tradizionale e sughi del giorno; oppure puoi provare la vera Piada romagnola e il Crescione farciti solo con affettati e formaggi DOP.

Mozzarella di bufala take-away 

Il mercoledì è un giorno speciale a Verona: se sei un fan della vera mozzarella di bufala e ti trovi a passare nei dintorni di piazza Renato Simoni, puoi fare una sosta da Retrogusto Sapori Senza Tempo, caffè e bistrot dall’anima partenopea in cui puoi trovare la vera mozzarella di bufala casertana di giornata, arrivata direttamente dal caseificio di produzione e pronta per stupirti con il suo sapore inconfondibile.
 
Foto di copertina di Bar The Brothers
Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra Newsletter! 

  • LOCALI PARTICOLARI
  • EAT&DRINK

scritto da:

Camilla Cortese

Due lauree, otto redazioni, sette lavori, un licenziamento, due romanzi. Una casa, due gatti, trenta piante, milioni di parole. Del più brutto libro della storia salvo il titolo: Mangia (tutto), prega (la tua psiche), ama (te stesso e chi lo merita).

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

10 malghe e rifugi gourmet: mangiare bene, e tanto, in alta quota

Quando scatta quella pazza voglia di raclette, yogurt di malga con i frutti di bosco e vinello dolce.

LEGGI.
×