Le pizze in stile partenopeo che non ti aspetti a Matera e provincia

Pubblicato il 1 aprile 2024

Le pizze in stile partenopeo che non ti aspetti a Matera e provincia

Il suo nome inizia con la p, per molti è obbligatoria almeno una volta a settimana ed è in grado di mettere tutti d’accordo a prescindere da età, regime alimentare e tipologia d’uscita. Se avete già indovinato non datevi troppe arie, perché la risposta è ovvia. A proposito della pizza come scelta perfetta per una cena di qualsiasi tipo e approvata da tutti i commensali ci sono pochi dubbi. Tuttavia, chiunque voglia mangiarne una "alla napoletana" davvero strepitosa a Matera e provincia potrebbe non sapere quale pizzeria scegliere. Dunque ecco a voi, lettori in cerca di carboidrati, una selezione di cinque pizzerie assolutamente da provare vicino a voi. Prendete nota!

La STG di Pizza Stop a Bernalda


La prima tappa di questo stuzzicante tour ci porta dritti da Pizza Stop, una veracissima pizzeria contemporanea. Si trova a Bernalda, proprio sulla via principale del paese e a due passi dal centro storico: in questo caso la passeggiatina post-pizza non è obbligatoria, ma è caldamente raccomandata. Pizza Stop propone diverse tipologie di impasto, ma se amate la pizza alla napoletana o contemporanea quella consigliata è il “canotto”, soffice, profumato e stupendamente alveolato. Poi, per quanto riguarda le farciture avrete l’imbarazzo della scelta perché gli abbinamenti proposti sono tutti sfiziosi, di ottima qualità e mai stuffevoli. Per cominciare noi vi consigliamo la “STG”, una rivisitazione della margherita con bufala 100% italiana, pomodoro, pecorino e basilico.
Corso Umberto I 44, 75012 – Bernalda (MT) – 0835544081

La Mergellina di 400 Gradi a Matera


Ottima pizza, ambiente curato, in pieno centro e in una zona comoda per trovare parcheggio: sembra un miraggio, e invece si tratta di 400 Gradi, pizzeria in stile partenopeo di Matera. Si è affermata come meta obbligatoria per gli amanti delle pizze gourmet materani e non solo grazie alle sue numerose proposte in menù tra classiche, rivisitate e più innovative. Sarebbero tutte da provare ma ve ne raccontiamo una in anteprima, la “Mergellina”, con datterino giallo, fior di latte, stracciatella, olive taggiasche, alici del Cantabrico, tarallo sbriciolato, olio evo (quello buono buono) e basilico.
Via Fratelli Rosselli 76, 75100  – Matera (MT) – 0835685069

La Pinne su tela di Ricciardulli – Pizzeria contemporanea a Policoro


È da qualche anno che quando si parla di pizzerie a Policoro il nome da fare è soltanto uno: Ricciardulli – Pizzeria contemporanea. Infatti, si tratta di uno di quei posti che monopolizza l’attenzione di tutto il circondario e ti tiene incollato sui suoi profili social in attesa del prossimo post che descrive le nuove pizze stagionali. Questo perché le incredibili pizze presenti in pianta stabile nel menù non bastavano a creare un grado di affiliazione sufficiente (leggi in senso ironico). Tra queste, scegliamo la “Pinne su tela” per una menzione d’onore: vellutata di cipolle di Tropea, straccetti di bufala, filetti di tonno e olive. Non serve aggiungere altro.
Via Monte Grappa 21, 75025  – Policoro (MT) – 3402440437

La Zio Gigi di Methera a Matera


Ci sono cose che non si possono spiegare a parole; vanno sperimentate ad occhi chiusi e con il palato in estasi. Tra queste ci sono le polpette che compongono la pizza “La zio Gigi” di Methera, pizzeria e steakhouse nel centro di Matera. La loro ricetta è segretissima, ma è noto che sia vincente, soprattutto se abbinate all’impasto lievitato 120 ore, profumato e sofficissimo realizzato qui. L’ambiente è in stile industriale, caldo, accogliente e molto curato, perfetto per quando si ha voglia di passare una serata diversa ma non ingessata.
Via Roma 50, 75100  – Matera (MT) – 08351855478

La Novità di marzo di Officina Zero a Tursi


Un’altra tappa imprescindibile di questo tour porta a Tursi da Officina Zero, pizzeria dal contesto accogliente ed informale. Qui i posti a sedere non sono tantissimi e – giustamente – vanno a ruba, quindi è consigliabile prenotare sempre con largo anticipo. Tuttavia, si tratta di un’accortezza da nulla, pienamente ripagata dalla bontà della materia prima impiegata. Le pizze nel menù sono in costante aggiornamento ma, per rendere appieno l’idea, ne citiamo una spaziale, la “Novità di marzo”, con crema di peperoni arrostiti, fior di latte, olive nere, salsiccia, peperone crusco, un giro d’olio evo e basilico.
Via Roma 73 75, 75028  – Tursi (MT) – 3299132173





L'immagine di copertina è tratta dalla pagina Facebook di Ricciardulli - Pizzeria contemporanea. Le immagini interne sono tratte dalle pagine Facebook dei locali citati.

 

  • PIZZE PARTICOLARI E GOURMET

scritto da:

Silvia Sasso

Sono un agronomo e amo il cibo in tutte le sue forme, dalle prime fasi della sua produzione fino al suo arrivo in tavola. In un mondo di Salesforce Consultant e Machine Learning Specialist io mangio e scrivo: questo so fare. Seguitemi per altre farneticazioni sul cibo.

POTREBBE INTERESSARTI:

10 giardini molto belli da visitare per i ponti di primavera

Cura maniacale, specie rare, colorazioni stupefacenti in ogni periodo dell'anno.

LEGGI.
×