Alla scoperta delle nuove aperture in giro per Firenze

Pubblicato il 1 aprile 2024

Alla scoperta delle nuove aperture in giro per Firenze

Le città sono in continuo cambiamento. Proprio come un organismo vivente, si evolvono per adattarsi ai tempi e alle mode. 
Si tratta di un processo inevitabile, che coinvolge ogni aspetto dei luoghi in cui viviamo: strutturale, sociale e organizzativo. Ogni fattore è sottoposto al naturale processo di mutamento, che rende le nostre città diverse da come erano in passato. 
Un processo questo, che riguarda anche tutte le attività e i locali che riempiono le nostre strade. Quante volte ci capita di notare nuovi locali che non avevamo mai visto prima; posti che suscitano la nostra curiosità e nei quali ci ripromettiamo di andare prima o poi. 
E Firenze di certo non fa eccezione: in una città piena di turisti e conosciuta in tutto il mondo, è perfettamente naturale che ogni giorno appaiano nuove attività, pronte a mettersi in gioco con entusiasmo e tanta voglia di stupire. 
Sono così tante che è difficile riuscire a stare al passo, soprattutto per chi ha sempre voglia di scoprire posti nuovi.

Proprio per questo, noi di 2night siamo andati a curiosare tra i locali che hanno da poco aperto i battenti, alla ricerca di quelle novità che aspirano a diventare di tendenza tra le strade di Firenze. 

Un ponte culinario tra Brasile e Giappone


Il nostro viaggio comincia all'insegna dell'originalità, con un locale che porta a Firenze una cucina che rappresenta l'incontro tra due culture differenti che si incontrano a tavola: quella brasiliana e quella giapponese. Stiamo parlando di Batukada, Brazilian Sushi in via dei Renai.
Il termine batukada si riferisce al suono dei tamburi utilizzati nella samba, la tipica danza brasiliana. E proprio come un ballo, Batukada è pronto a travolgere i propri clienti con l'arte e l'inventiva dello chef Jean Carlo de Lima, un pioniere per quanto riguarda la cucina fusion nippo-brasiliana in Italia. 
Nato in Brasile, formatosi in Giappone e adottato dall'Italia, lo chef de Lima porta a Firenze una nuova tradizione di cucina brasiliana, dopo aver aperto il primo ristorante a Milano. 
Grazie ad una sapiente selezione di materie prime, Batukada propone piatti che uniscono il rigore del Giappone e la passione carioca, in un matrimonio culinario di sicuro effetto. 
Un esempio in questa direzione è rappresentato dalle proposte temaki, il tipico sushi avvolto in un'alga nori. Da Batukada, infatti, è possibile provare la versione con tartara di salmone, erba cipollina, tobiko e sesamo, oppure quella con tartara di tonno, tobiko, erba cipollina, mango e sesamo. Sono solo alcuni piccoli esempi dell'inventiva dello chef. Inventiva che prosegue con la robata, tecnica giapponese che prevede la cottura degli alimenti direttamente sul fuoco, e che da Batukada si traduce in piatti come il Franguinho, composto da spiedini di pollo, peperoni e salsa teriyaki, oppure il Filezinho, con manzo, sale maldon e salsa teriyaki. 
Il tutto accompagnato da un'ampia selezione di vini italiani e non, e da una lista cocktail di tutto rispetto. 
Se tutto questo ha stuzzicato la vostra curiosità, non resta che recarvi da Batukada, per scoprire i sapori e i profumi di un incontro tra due culture così lontane, unite dalla ricerca dell'eccellenza.  
Batukada Firenze - Via dei Renai 11r - Tel: 0550030334

Quando le ricette della nonna si aprono al mondo


Sapori internazionali che incontrano la tradizione, piatti semplici con grandi materie prime e una passione per la cucina che viene dal passato. Sono questi gli ingredienti principali della nostra prossima tappa, Wanda Caffè, in via Pisana. 
Per parlare di Wanda Caffè non si può prescindere dalla figura dello chef, Enrica Della Martira. 
Fiorentina di nascita, ma presto trasferitasi a Milano, Enrica porta tra le strade di San Frediano tutta la sua storia, attraverso le ricette della nonna Wanda, alla quale è intitolato il locale. Ma la storia dello chef è fatta anche di una grande esperienza internazionale, culminata con la partecipazione nel 2014 alla terza edizione di Masterchef Italia. 
Un bagaglio professionale che trova la sua sintesi tra i tavoli di Wanda Caffè, un locale che accompagna i propri clienti dal mattino fino alla sera, grazie alla presenza di un All Day Menù che parte dalla colazione, passa per il pranzo e arriva fino all'aperitivo. Tutto viene preparato in casa, dalle torte ai croissant, dai pancake alle salse. 
L'offerta del pranzo, ad esempio, si divide tra proposte internazionali affiancate da altre tipiche del territorio: è possibile scegliere tra un club sandwich o la pasta del giorno, oppure tra uno smash burger e un vitello tonnato della nonna. 
Una menzione in particolare la merita il brunch domenicale, che tra pancake, uova strapazzate, sandwich e tanto altro, promette di farci trascorre molte ora in allegria e all'insegna del buon gusto. 
Piatti semplici, preparati con grandi ingredienti e con una passione per la cucina fuori dal comune.
Wanda Caffè - Via Pisana 12/14r - Tel: 0550161009

Puglia e Toscana sedute allo stesso tavolo


Parliamo ancora di un incontro tra cucine differenti per il prossimo locale di recente apertura tra le strade di Firenze. Siamo sempre in San Frediano, per la precisione in viale Ludovico Ariosto, dove troviamo Locanda Ariosto
Da Locanda Ariosto la cucina toscana incontra quella pugliese, in una sinergia che unisce piatti classici della tradizione come la bistecca e le bombette, oppure i coccoli e i tipici antipasti pugliesi. 
Tra i primi si può scegliere tra un tortello alla mugellana, o un'orecchietta alle cime di rapa, mentre tra i secondi la scelta è fra la grande tradizione di carni toscane alla brace, oppure il tipico arrosto pugliese. 
Locale ideale anche per un aperitivo, grazie al recente spazio all'aperto che affaccia sulla porta di San Frediano, Locanda Ariosto propone una cucina rigorosamente espressa, accompagnata da una vasta scelta di vini e cocktail.
Locanda Ariosto - Viale Ludovico Ariosto 11r - Tel: 0550169235

Il brand di pizzerie che sta conquistando Firenze


Tra i locali che non possono mai mancare tra le strade della nostra città, ci sono ovviamente le pizzerie. Se poi si tratta della terza apertura di questa catena a Firenze, allora vuole dire che ne vale veramente la pena. Dopo i due locali in via de ‘Benci e in San Frediano, infatti, all'interno della Manifattura Tabacchi arriva Berberè, in via delle Cascine. 
Tra le migliori pizzerie d'Italia, al quinto posto nella classifica mondiale della guida 50 Top Pizza, Berberè continua a puntare forte su Firenze, grazie ad un brand incentrato su pizze preparate rigorosamente con lievito madre. Si tratta di pizze artigianali con impasto da farine biologiche e macinate a pietra, fermentato con solo lievito madre vivo per 24 ore, guarnite con farciture stagionali e servite già tagliate in 8 fette in nome della condivisione. 
Con uno stile ben definito, che ben si inserisce all'interno degli spazi della Manifattura Tabacchi, Berberè rimane sempre fedele alla propria filosofia, fatta di persone gentili che servono pizze buonissime, in location bellissime.
Berberè - Manifattura Tabacchi Via delle Cascine 35 - Tel: 0550988190   

Nuovo look, vecchie tradizioni


Torniamo ancora in San Frediano, ma questa volta parliamo di una riapertura in una veste tutte nuova di un'attività che punta forte sull'eccellenza dei prodotti toscani: la Pizzicheria San Frediano Tortoli
Con un look tutto nuovo, sempre all'insegna della tradizione, la Pizzicheria Tortoli riapre le porte ai propri clienti, che così possono tornare a contare su un locale nel quale la qualità delle materie prime rappresenta un fiore all'occhiello. Dai salumi ai formaggi, passando per i coccoli e molte altre specialità del territorio, la Pizzicheria Tortoli rappresenta il luogo ideale per un pranzo al volo o per un brunch diverso dai soliti canoni. E ancora dolci, torte della nonna e crostatine, tutto e molto di più per gli amanti della buona tavola. 
Grazie alla possibilità di acquistare prodotti gourmet, ottimi anche come idea regalo, la Pizzicheria Tortoli torna quindi a farci compagnia, con la cortesia e la competenza che da sempre la contraddistinguono. 
Pizzicheria San Frediano Tortoli - Borgo S. Frediano 115 - Tel: 0553893040

Il trionfo della carne rossa nella cucina dello chef Rugiati


Ci spostiamo ora leggermente in provincia di Firenze, dove troviamo un nuovo locale che, c'è da scommetterci, a breve diventerà un punto di riferimento per tutti gli amanti della carne. Siamo a Campi Bisenzio, dove troviamo Carnam Ciccia Club. Tipica braceria toscana, con una location ricercata e d'atmosfera, Carnam si avvale della presenza del noto chef Simone Rugiati, volto televisivo famosissimo tra gli appassionati di cucina e non solo. 
Qui, tra bistecca dooner, scottona, chianina e molte altre varietà, i veri amanti della carne rossa avranno l'imbarazzo della scelta, gustando piatti tipici della tradizione, affiancati da proposte più originali e contemporanee, in un vero e proprio Paradiso per i cultori della "ciccia" toscana.
Carnam Ciccia Club - Via Pier Paolo Pasolini 30, Campi Bisenzio FI - Tel: 3783053350

Cibo da asporto nella suggestiva cornice di Santo Spirito


Il nostro viaggio tra i nuovi locali di Firenze ci riporta nel centro storico della città, per la precisione in Santo Spirito, dove troviamo Prae. Nato da una costola di Babae, locale ben noto a chi frequenta la zona, Prae serve cibo artigianale da asporto, con proposte che spaziano dal salmone affumicato alla tartare di manzo, dal tonno del chianti (che in realtà è maiale) alle pannocchie arrostite. 
Una scommessa ambiziosa e gustosa che sicuramente saprà sorprendere tutti i clienti. 
Prae Firenze. Via Santo Spirito 21r

La Toscana in tavola tra tradizione e creatività


Quello tra tradizione e modernità è un incontro ormai molto diffuso quando parliamo di locali. Ma non tutti hanno fatto di questa sinergia il punto centrale della propria filosofia, come invece è successo per l'ultima tappa di questo nostro itinerario tra le novità fiorentine. Siamo in zona Santa Maria Novella dove, immersi nella storia della città, scopriamo Binomio
Con un menù incentrato sulla rivisitazione di piatti classici toscani, Binomio rappresenta una novità ottima per tutte le occasioni. Non solo pranzo e cena, ma anche happy hour e aperitivi, da gustare nella magnifica terrazza all'aperto. 
Tra un piatto di pici allo scarpariello, una rosticciana marinata in salsa BBQ o un carré di agnello gratinato, il Binomio rappresenta la scelta ottimale per esplorare la cucina toscana con un tocco di originalità.           
Binomio Firenze - Via Jacopo da Diacceto 20 - Tel: 0552739198                             

 
Foto interne tratte dalle pagine social o fornite dai rispettivi locali
Foto di copertina: Batukada

  • NUOVE APERTURE

scritto da:

Enrico Aprile

Napoletano trapiantato da venti anni a Firenze, sempre a spasso per le strade della città, attraversate in lungo e largo. Come tanti studenti durante gli anni dell'Università, ho lavorato in numerosi ristoranti e bar, imparando a conoscere un po' dei segreti del mondo della ristorazione. Unire queste esperienze al desiderio di raccontare storie è l'obiettivo della mia avventura in 2Night

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​I cinque cocktail più sexy nella storia della mixology, a partire dal loro nome

Eh sì, ogni drink racconta una vicenda, una storia che il proprio nome incarna, chiarisce o suggerisce…

LEGGI.
×