Ho trovato a Milano uno Spritz degno del Veneto (anche nel prezzo)

Pubblicato il: 6 ottobre 2019

Ho trovato a Milano uno Spritz degno del Veneto (anche nel prezzo)

Dove bere il classico drink senza spendere troppo

Prosecco, Aperol, seltz e una fettina di arancia. C’è anche la variante con il Campari. Lo Spritz è il simbolo dell’aperitivo in Veneto e ha una storia centenaria. La sua origine risale alla dominazione asburgica del lombardo-veneto, tra la fine del ‘700 e inizio dell’800. Pare siano stati i soldati austriaci a contribuire alla diffusione di questo drink, aggiungendo al vino Veneto, ritenuto troppo forte, del seltz per diluirlo. Spritz deriva dal verbo “spritzen” che vuol dire spruzzare. Le varianti oggi sono molte, ma le due versioni più diffuse sono a base di Aperol o Campari. Aperitivo a Venezia, ma anche in Friuli, fa rima con Spritz. Per berne uno buono non serve essere dei maestri di arte mixologist e, soprattutto, non occorre andare fino a Venezia. Ecco dove trovare dell’ottimo Spritz, senza spendere una fortuna, anche a Milano.

Lo Spritz a NoLo

Piazza Morbegno, il nostro tour inizia da qui, dal cuore pulsante di NoLo, tra i quartieri più frizzanti di Milano. Il GhePensi M.I. è il classico posto dove è impossibile annoiarsi. Ogni sera c’è un evento diverso, tra musica live e stand up comedy. La sera perfetta per passare all’ora dell’aperitivo è il martedì, quando le birre artigianali sono a prezzo speciale (2,50 euro). L’happy hour si fa al tavolo, Spritz (4 euro) e un piccolo tagliere. Se poi ti resta un po’ di fame, si può rimediare con panini o piatti preparati dalla cucina espressa. La pizza e il sushi arrivano dai ristoranti vicini, senza fare neanche la fatica di cambiare locale.
Ghepensi M.I. - Piazza Morbegno 2, Milano - tel. 351.9744469

L’aperitivo in Centrale

Aria vagamente hipster, mood internazionale e accoglienza tipica di un ostello. In Centrale, all’Ostello Bello Grande (l’altro è in Carrobbio, in Via Medici) lo Spritz costa 4 euro e l’aperitivo si fa a buffet. Pizzette, hummus e piatti freddi, da accompagnare al classico Spritz. Il ritmo è scandito dagli arrivi e dalle partenze dei viaggiatori, l’aperitivo è proposto ogni sera sia agli ospiti che ai locals. La sensazione che ti resta, alla fine, è quella di stare in vacanza ma senza spostarsi da Milano.
Ostello Bello Grande - Via Lepetit 33, Milano - tel. 02.6705921

La variante rock in Porta Romana

Per tutti è “il baretto”. Ma si tratta di un nome d’arte perché sull’insegna troverai Art Rock Cafè, siamo in Porta Romana, Via Giulio Romano. Non si va troppo per il sottile, nessun inutile vezzo estetico, qui tutto è molto rock. Dalla musica alla gente. Ed è una figata. Se hai fame, panino con il salame e una birra. All’ora dell’aperitivo, se ordini uno Spritz ti arriva con qualche oliva e patatina al tavolo, spendendo 5 euro.  In sottofondo sentirai solo la musica: puro rock. Che bellezza!
Art Rock Cafè - Via Giulio Romano 31, Milano - tel. 02.32960167

Insieme al tramezzino veneziano in Brera

Tramè è il regno del tramezzino Veneziano, quello originale, con pane bianco in cassetta, ripieno di una variegata selezione di ingredienti. Lo Spritz qui segue la ricetta tradizionale con prosecco, seltz, scorza di limone, Aperol, oppure Campari, o ancora Cynar. E con lo sprizzetto, il miglior amico del tramezzino, l’abbinamento diventa un rituale di giornata. Servito seguendo la tradizione e a prezzo modico, proprio come a Venezia. Ma siamo in Brera.
Tramè - Piazza S. Simpliciano 7, Milano - tel. 02.84105336

Per quello Mezzo e Mezzo a Porta Venezia

Altra solida certezza in fatto di aperitivi autentici. Il Turnè, in Porta Venezia, si diverte a sperimentare varianti insolite del cocktail più bevuto prima di cena. Proprio come io mi divertivo a bere birrette ai tempi dell’università. Da provare lo spritz Mezzo e Mezzo, mezzo Campari e mezzo Aperol. Perfetto per chi proprio non sa scegliere.
Turnè - Via Paolo Frisi 3, Milano - tel. 338.1215449

Foto di copertina dalla pagina Facebook di Tramè

  • APERITIVI MEMORABILI

scritto da:

Fabrizio Arnhold

Il trucco per un buon aperitivo o una cena perfetta? Scegliere il posto giusto. Vi racconterò i miei locali preferiti, ma sempre con spirito critico, senza mai dimenticare che a Milano c’è tutto quello di cui si ha bisogno. Basta saper scegliere.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Cortina da mattina a notte inoltrata: colazione da Lovat e quattro salti al Vip non si negano a nessuno

Perché la perla delle Dolomiti, in alta stagione, non dorme mai.

LEGGI.
×