Questi sono i posti per mangiare davvero bene in zona Duomo

Pubblicato il 11 febbraio 2024

Questi sono i posti per mangiare davvero bene in zona Duomo

Non è facile sfuggire ai classici locali “acchiappa turisti”, soprattutto se sei in una città come Milano e ancor di più se ti trovi in pieno centro. Ma anche in zona Duomo ci sono dei ristornati dove puoi mangiare davvero bene. Sono locali scenografici, eleganti, dall’atmosfera rilassata e tranquilla, perfetti per appuntamenti importanti e cenette intime. Dal ristorante fusion, alla trattoria di design, sono tutte location moderne dov’è piacevole fermarsi. In questi posti mangi cucina tradizionale, spesso rivisitata in chiave contemporanea e internazionale, ma che non perde mai il sapore di casa, quello che ci piace tanto.

Il ristorante fusion chic


Se vuoi provare un sushi diverso dal solito prenota un tavolo da Il Vizio, un elegante ristorante fusion che propone un menù interessante e unico, basato su due vie di degustazione diverse ma complementari. La cucina nipponica e quella italiana mediterranea si incontrano a tavola all’interno di piatti contaminati che danno nuovo significato al concetto di “fusion” non scontato, né prevedibile. Le ricette proposte sono rivisitazioni contemporanee dei grandi classici di queste tradizioni culinarie, da assaggiare insieme o separate. Nota molto positiva, la carta dei vini, dinamica e ricca di bollicine, con un’attenzione particolare rivolta ai vini naturali e alle nuove tendenze. Il locale, su due piani, è esteticamente impeccabile, finemente arredato e spazioso, dove ognuno trova il suo spazio e un clima riservato molto piacevole.
Via Ulrico Hoepli 6, Milano; Tel: 028051231

Il locale scenografico


Tra Cordusio e Piazza Affari centro del business milanese, Otivm propone una cucina italiana ricercata, fondata sull’utilizzo di materie prime di qualità a km zero nel pieno rispetto della stagionalità degli ingredienti: il menù cambia ogni tre mesi e il pesce ne è il protagonista. Da Otivm mangi ottime cruditè, il pescato del giorno sempre fresco ma anche piatti più complessi e particolari. Non mancano i grandi classici come il risotto alla milanese e le linguine all’astice. Il locale, dal design metafisico ispirato all’astrattismo di De Chirico, è molto moderno, non solo nell’arredamento ma anche nell’offerta. Intrattenimento serale, performance aeree, dinner show e dj set: ogni sera, dopo la cena, assisti a spettacoli coinvolgenti e sempre diversi che sanno farti divertire.
Via Santa Maria Segreta 5, Milano; Tel: 0282785398

Il ristorante vista Duomo


Se vuoi mangiare bene in una location esclusiva vai da Maio Restaurant, la cui sala da pranzo vetrata è affaccia direttamente sulle guglie del Duomo. La posizione di questo ristorante è spettacolare e unica, molto affascinante e romantica, l’atmosfera è intima e tranquilla, ideale per i primi appuntamenti e per cene importanti. La cucina proposta è gourmet: piatti Italiani iconici elaborati in chiave creativa come gli agnolotti del plin ripieni di ossobuco, finferli, cipollotto e burro montato. Il prezzo è sicuramente sopra la media, ma l’esperienza che vivi qui è unica; la vista è impagabile e il servizio super professionale.
P.za del Duomo, Milano; Tel: 028852455

La trattoria di design


Tutti noi, a volte, abbiamo voglia di sapori forti, genuini, tradizionali, come quelli di una volta che ricordano casa. Velavevodetto, a due passi dal Duomo, è un ristorante che ha portato a Milano l’eccellenza dell’osteria di Testaccio a Roma. La cucina propone piatti che seguono rigorosamente le ricette originali, senza contaminazioni né rivisitazioni eccentriche, come la pasta alla carbonara e i carciofi alla giudia. Ma qualcosa di veramente moderno c’è: la location, che segue le tendenze dei locali milanesi. L’atmosfera è molto confortevole, frutto dell’incontro tra design minimale ed elegante e dettagli più rustici come le sedute in legno, le pareti in mattoni a vista e le bottiglie di vino esposte.
Via Festa del Perdono 1, Milano; Tel: 0292863557

Il salotto in Galleria


La Cupola è un elegante salotto in Galleria, il cui nome è ispirato alla scenografica cupola alta nove metri che racchiude il locale. Il bistrot (che è anche lounge bar) è spazioso e luminosissimo, dagli arredi eleganti e raffinati. I divani comodi sul tono dell’azzurro sono il colore che arricchisce una location marmorea dalle sfumature tenue. Il menù è ampio e spazia dalla tagliata di tonno agli gnocchetti di patate, baccalà, olive, capperi e pomodori, passando per diverse variazioni del classico risotto alla milanese. Molto buoni anche i dolci (consigliata la cheesecake).
Via Tommaso Grossi 1, Milano; Tel: 0288211236

Foto interne reperite dalle pagine FB dei rispettivi locali
Foto di copertina di Il Vizio

  • TENDENZE FOODIES
  • VITA DI QUARTIERE

scritto da:

Beatrice Tagliapietra

Milanese dalla nascita, amo ballare, viaggiare e mangiare. Mi piace la poesia, il cinema e il buon vino (soprattutto se bevuto in compagnia). Odio la convenzionalità e la monotonia mia annoia. Di giorno scopro il mondo, di notte dormo poco e scrivo tanto.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Ecco quali sono le migliori birre dell’anno 2024 premiate a Rimini

Nell’ambito del concorso brassicolo più longevo e atteso in Italia organizzato da Unionbirra.

LEGGI.
×