10 ristoranti di Milano da provare se ti piace la cucina indiana

Pubblicato il: 12 ottobre 2020

10 ristoranti di Milano da provare se ti piace la cucina indiana

Spesso le nostre incursioni gastronomiche, rivolte al cibo etnico, sono verso il sushi e la cucina fusion del sud-est asiatico. Fortunatamente a Milano troviamo rappresentanze degne di nota di cucine ben fatte e originali anche di altri paesi. La cucina indiana, ad esempio, trova molti rappresentanti in città. Come è naturale che sia non esiste una unica tradizione culinaria per questo enorme paese, ma ci troviamo di fronte a cucine regionali con grandi differenze, spesso influenzate dai paesi vicini come il Nepal e il Tibet.

Il ristorante indiano in zona Arco della Pace

Qui al Tara si assapora la vera India, i piatti Curry e quelli Tandoori fanno da padroni e sono squisiti. L'armonia di questo ristorante si amalgama perfettamente con la qualità delle pietanze e la cura nel servizio. Tra le proposte del menù anche la sezione gluten free, vegana e vegetariana, con piatti come il  Kadai Paneer. Il paneer, di origine indiana e pakistana, o chhena è un formaggio fresco comune nella cucina del Sud dell'Asia. Qui proposto in una delle ricette più note, cotto nel wok con peperoni e masala piccante di cui è possibile scegliere il grado di piccantezza. Alla domenica il brunch indiano diventa un must.
Tara. Via Domenico Cirillo, 16 - Milano. Tel: 023451635

Il ristorante indiano in zona Buenos Aires

Non lasciarti ingannare dalle apparenze e lanciati, invece, a testa bassa dentro il menu: letteralmente! Il Kashmir è un piccolo ristorantino indiano a due passi dalla stazione Centrale. Indubbiamente informale e alla mano nell'ambiente, ma molto attento nella proposta gastronomica genuina e fedele alla tradizione indiana, ma anche rivisitata in stile Kashmir come il kebab di pollo con spezie e menta cotto nel forno tandoor. Ottimo anche come take away se passi di lì al volo, è aperto tutti i giorni dal pranzo alla cena con orario continuato.
Kashmir. Via Scarlatti, 11 - Milano. Tel: 3483721353

Il ristorante indiano in zona Navigli

Il tandoori è un forno d’argilla cilindrico o a forma di campana rovesciata, da esso prende il nome il Tandoori Bites ristorante dallo stile alla Bollywod con ombrelli colorati appesi al soffitto. Il locale propone i piatti tipici della cucina indiana come i Pani Puri, palline fritte di farina con una purea di patate speziate, qui accompagnate da un’acqua a base di menta, spezie e cumino.
Tandoori Bites. Via Pavia, 10 - Milano. Tel: 3891153674

Il ristorante indiano in zona Porta Nuova

Si può definire questo ristorante indiano di via Solferino in Brera "storico" senza sbagliare: d'altra parte vent'anni non sono affatto uno scherzo al giorno d'oggi nel mondo della ristorazione. Il Rangoli è anche tra i primi ristoranti dedicati alla cucina indiana a Milano e, per questo, un vera istituzione. Il menù rimanda alla tradizione Mughlai, la più popolare in India e dalle influenze persiane e turche ed è presente anche la sezione vegetariana con le Tandoori Aloo, patate piccanti al cartoccio con formaggio, piselli e carote cotte nel forno; o il Pulav, riso basmati con verdure stufate e frutta secca.
Rangoli. Via Solferino, 36 - Milano. Tel: 0229005333

Il ristorante indiano in zona Ticinese

Più indiano di così, difficile! Da Shiva tutto il meglio della gastronomia indiana a partire dagli invitanti antipastini con i samosa, fagottini fritti ripieni di verdure, e i pappadam, sfoglie croccanti a base di legumi: vengono serviti con salsa di tamarindo, salsa yogurt e menta e mango piccante a parte. Poco distante c'è un parcheggio convenzionato, così non si hanno problemi andando in auto.
Shiva. Viale Gian Galeazzo, 7 - Milano. Tel: 0289404746

Il ristorante indiano in zona Isola

Murg Baingan, pollo in crema di melanzane affumicate al tandoor servito con riso basmati e cheese naan; Fish Tikka Masala, filetto di pesce persico affumicato al tandoor e insaporito con pomodori, cipolla e spezie con riso a richiesta piccante: questi solo alcuni dei piatti del ristorante e take away indiano Taj Mahal. Per terminare il pasto ottimo l’Old Monk, un rum scuro indiano con un deciso sapore di vaniglia e una gradazione alcolica del 42,8%. Viene lasciato invecchiare per un minimo di sette anni e lo si può bere miscelato con coca-cola, soda, oppure acqua, come comunemente accade in India.
Taj Mahal. Via Luigi Porro Lambertenghi, 23 - Milano. Tel: 0269000245

Il ristorante indiano in zona XXII Marzo

Il sistema montuoso più alto della Terra ha ispirato il nome al ristorante di cucina indiana e nepalese Himalaya. In particolare dal Nepal il Dal Bhat Tarkari: piatto tipico con verdure, o con carne di pollo o di agnello. Viene servito con curry di verdure, lenticchie, riso Basmati cotto al vapore e può essere accompagnato dalla Gurkha, una birra nepalese. Il ristorante è anche take away per poter gustare i decisi sapori indiani anche a casa.
Himalaya. Via Marcantonio dal Re, 10 - Milano. Tel: 0283541759

Il ristorante indiano in zona Bullona

Il Dawat vicino a Piazza Firenze è un orientato sui piatti tipici dell'India del Nord, con influenze tibetane e birmane, capace di interpretare un po’ tutti i gusti e regimi alimentari. Abbondano le portate prive di glutine e vegetariane, i curry ricchi di profumi e spezie, e i piatti di carne e pesce realizzati con lunghe marinature, posti in miscele di panna, yogurt e spezie e cucinati con le tradizionali cotture tandoori.
Dawat. Corso Sempione, 88 - Milano. Tel: 0234537953

Il ristorante indiano in zona Fiera

Namastè è l’espressione di saluto indiana accompagnata dalle mani giunte all'altezza del petto, del mento, o della fronte, accennando al contempo un inchino col capo. Ecco come si saluta al Namastè, ristorante indiano e nepalese che offre un’esperienza dal gusto etnico inconfondibile. A partire dalla pakora, un antipasto fritto tipico della cultura orientale, cucinato a partire da due verdure a scelta (cipolla, melanzana, patata, spinaci, cavolfiore, pomodoro) immerse in una pastella di farina di ceci. Passando ai primi: un trionfo di riso, zafferano e spezie. Continuando coi secondi caratterizzati dalla cottura nel forno tandoori e finendo coi dessert come il Kheer, budino di riso aromatizzato.
Namastè. Via D. Ricciarelli, 12 - Milano. Tel: 0248712358

Il ristorante indiano in zona Crescenzago

Ad unire la cucina pakistana a quella indiana ci ha pensato il Mahrani Mahal. Un piccolo e accogliente locale abbastanza distante dal centro di Milano. Tra le specialità il naan, un pane tradizionale ottimo per accompagnare i piatti tipici della cucina indiana come curry o stufati, è a scelta tra quello: con formaggio, con aglio, farcito con verdure, (roti) con farina integrale e fritto.
Mahrani Mahal. Via Cesare Arici, 17 – Milano. Tel: 0236584146

I milanesi amano i sapori nuovi e particolari, provare piatti di cucine diverse da quella italiana, annusare profumi che fanno pensare ai viaggi in programma ancora da fare. E quando questi viaggi vogliamo farli comodamente seduti a casa ci vengono incontro i servizi delivery, come i ristoranti giapponesi che fanno consegne a domicilio.


Foto di copertina dalla pagina Facebook di Tara
Foto interne dalle pagine social dei locali

 

  • RISTORANTI E CIBI ETNICI
IN QUESTO ARTICOLO
×