Cibo & sport, le due passioni di Triggiano raccontante da Pasquale De Ruvo

Pubblicato il: 19 ottobre 2020

Cibo & sport, le due passioni di Triggiano raccontante da Pasquale De Ruvo

The Klub è  un ristorante all'interno del Kendro Sport Village a Triggiano, ma è anche la location in cui poter gustare ottima carne alla griglia, una pizza croccante cotta nel forno a legna, un antipasto realizzato con ingredienti locali o una selezione di primi piatti.. Tre sono i soci di The Klub, Piero che ha già una sua esperienza in campo ristorativo ed è il punto di riferimento per la gestione del locale e dei rapporti con i giovani; Giuseppe definito “l’uomo del Kendro”, perché ha gestito i campi da calcetto per circa quindici anni e conosce la struttura come nessuno e Pasquale che quando ha fatto partire il progetto aveva voglia di essere affiancato da persone di fiducia. E' proprio lui che ci ha raccontato la storia di questo posto "verde" e con delle idee precise.

Come nasce l'idea di aprire The Klub?


Abbiamo pensato di creare un ambiente che fosse accogliente per una serie di personalità sportive, oltre che per i nostri soci abituali, per cui abbiamo pensato di realizzare The Klub. Diamo la possibilità a chi ci viene a trovare d’interagire sempre con lo sport.

Uno stile total green, come mai?


Ero in Grecia in vacanza, a Creta, e mentre visitavo i ristoranti del posto per cenare prendevo spunti e idee per la realizzazione di The Klub. Ricordo, infatti, che ogni mia idea la condividevo con gli altri e questa, come per magia, coincideva sempre con quella che avevano loro: soprattutto per quanto riguarda questo stile bucolico. Al The Klub abbiamo, inoltre, un’area esterna con quattro gazebi ed un’area giochi con un castello, punto di forza estivo; mentre, in inverno, i due primi gazebi possono essere chiusi. 

Quali sono i principi della vostra cucina?
La maggior parte dei nostri prodotti provengono da attività locali, artigianali e soprattutto di fiducia. La nostra ristorazione è pensata per chi va di fretta e vuole raggiungere la famiglia dopo la sua partita, ma abbiamo anche molte persone che prenotano qui il loro pranzo di famiglia. A loro vogliamo dare semplicità e qualità.

Hai un tuo aneddoto personale legato all'attività?
“Avere sempre pazienza e sangue freddo!” Dico sempre che bisogna affrontare tutto con molta pazienza: gestire una macchina così grande e ambire ad ingrandirla sempre più, richiede pazienza e la consapevolezza di dover affrontare sempre situazioni stressanti. Quindi, quello che cerco di trasmettere a tutti i miei collaboratori è proprio la pazienza e l’umiltà nell'affrontare ogni sfida quotidiana. Quando abbiamo dei momenti stressanti, per esempio, quando abbiamo diversi eventi a cui non vogliamo rinunciare o quando abbiamo tanta clientela e vogliamo soddisfarla tutta e ci sembra impossibile, a fine serata siamo stremati ma soddisfatti e quando pensiamo al quello che abbiamo fatto, siamo fieri di noi. 

Un'esperienza legata alla tua attività


Il nostro locale è molto legato allo sport e ricordo con molta passione l’ospitata del torneo F.I.P. (Federazione Internazionale Padel) con star internazionali di padel: un torneo che ha visto protagonisti una miriade di leggende di questa professione, i migliori giocatori del mondo, e in quell’occasione abbiamo avuto Super Tennis, Telenorba, Antenna Sud, Telebari, e addirittura il Tg1. La location di The Klub è stata centrale per tutta la buona riuscita dell’evento: siamo diventati punto di ristoro e location per vedere gli eventi in diretta.

Da dove nasce la tua passione per la ristorazione?
La mia passione per la ristorazione nasce da una necessità; sinceramente, non ho una passione solo per la ristorazione ma per i progetti completi e ben realizzati e la nascita del The Klub era una parte di questo progetto, alla quale non mi ero dedicato prima perché non lo consideravo il mio ambito. 

Cosa c'è di unico nel tuo locale?
L’amore per lo sport. L’unicità di The Klub è basata quasi unicamente sullo sport: ospitiamo cene di fine corsi di allenamento, aperitivi con istruttori e corsisti post partita; insomma, da The Klub lo sport è di casa!

  • GLI ADDETTI AI LAVORI

scritto da:

Anna Rosa Montalbò

33 anni da Polignano a Mare, giornalista pubblicista freelance, collaboro con testate giornalistiche cartacee e online da 15 anni. Proprietaria di Italy SWAG agenzia di comunicazione di Mola di Bari, Food Blogger italiana associata AIFB, madrina del progetto C'ena una Volta e dell'#iomangioacasa. Ho conseguito la qualifica come SEO Master, Eccellenze in Digitale di Google e Social Media Strategist esperta in FB ads e grafiche e infografiche. Specializzanda in criminologia psichiatrica forense. Amo sperimentare nuovi sapori e colori, per me la cucina non è nulla di scontato, anzi è scienza e matematica in un piatto.

IN QUESTO ARTICOLO
  • The Klub

    Via Giovanni Battista Pirelli, Triggiano (BA)

×