Abbiamo cenato in un gastro pub d’eccellenza, riconosciuto e amato in tutta Treviso

Pubblicato il 20 dicembre 2023

Abbiamo cenato in un gastro pub d’eccellenza, riconosciuto e amato in tutta Treviso

Immerso nelle verdi campagne periferiche fra Quinto e Paese, l’Outsider è oggi un pub d’eccellenza, riconosciuto e celebrato come tale in lungo e in largo. Non a caso, nel 2014, appena aperto, venne subito premiato ufficialmente dalla Provincia di Treviso, “con stima e riconoscenza per il contributo allo sviluppo economico, in particolare nel settore della ristorazione”.

Quasi un ‘quarto figlio’ per Manuel Brognera e la sua Angela Brie, l’Outsider non è soltanto un Guinness Pub Certificato, dove assaggiare le più esclusive etichette di birra anglo-americana; ma è anche un’ottima steak-house, un’apprezzata hamburgeria gourmet, una snackeria di livello premium e un delizioso locale per concerti, di grande atmosfera. Da inguaribile gastro-ghiottone, non potevo certo farmi scappare l’occasione di tornare a cena in questo autentico locale “next-generation”, sedendomi ovviamente al tavolo padronale di mastro Manuel.


 Cominciamo dividendo un grande classico italiano e francese, prelibatezza senza tempo e specialità regina dei crudi di carne: la tartare di manzo, qui accompagnata da cipolla, cetriolini, capperi e olive (il tutto battuto a coltello) e senape di Digione. Godereccia, vellutata, arricchita e profumata dai sapori che la circondano, è una entreé ben capace di mostrare quanto l’Outsider di meriti l’appellativo di gastro-pub. Specie perché noi decidiamo di accompagnarla ad un Valpolicella Ripasso, chiaro indizio di una cantina che ha poco da invidiare alla selezione di birre della casa.


 A questo punto della cena, fortemente “caldeggiato” dallo chef decido di lanciarmi su di una pala romana, che il menù Outsider propone in poche, ma significative varianti. Chiamata anche pinsa, è l’ideale per la condivisione e rappresenta oggigiorno forse il modo più gettonato di mangiare in compagnia una pizza. Orgoglio della cucina Outsider è la pala con stracciatella di bufala al curry, straccetti di pollo cotti a bassa temperatura con yogurt di paprika e infine qualche foglia di rucola, a dare colore e freschezza.


Basterebbe metà di questo piatto unico per sentirsi già discretamente sazi (specie se si era cominciato con quel fior di tartare), ma la verità è che mi manca troppo il sapore della più storica e ed amata specialità del gastropub di Quinto: l’hamburger gourmet. Ne mangio pochi, in un anno: bastano e avanzano le dita di una mano per contarli. Perché mi concedo questo potente orgasmo del palato ad altissimo tasso calorico solo quando ho la certezza che ne valga davvero la pena.

Beh, qui è senz’altro così: l’Outsider è tra i locali che hanno saputo promuovere la cultura dell’hamburger di grande qualità in provincia di Treviso. Mi lancio su di un classico intramontabile, il ‘Mericano, fatto con pane bun di grano tenere, generoso burger di manzo da 180 grammi, croccante pancetta, cipolla caramellata, salamino piccante, lattuga, cheddar e pomodoro.

Il resto, ve lo lascio immaginare…


Per digerire questo bendiddìo, ci vuole qualcosa di speciale. Manuel, profondo conoscitore anche del mondo dei liquori e distillati, mi estrae il coniglio dal cilindro, tirando fuori dalle sue preziose riserve un Armagnac dell’84: avvolgente, strutturato, caldo al palato, con note di pepe e liquirizia sullo sfondo.

La chicca finale di una cena coi controfiocchi.

OutSider Pub
Indirizzo: Via San Cassiano, 72 - Quinto di Treviso (TV)
Telefono: 3475751988
 

  • CENA BLOGGER
  • RECENSIONE
  • PUB

scritto da:

Alvise Salice

Con lo pseudonimo di Kintor racconto da anni i miei intrattenimenti. Sport e hi-tech gli amori di gioventù; mentre oggi trovo che viaggiare alla ricerca di culture, gusti e sapori della terra sia la cosa più bella che c'è. O magari la seconda, via.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Outsider

    Via San Cassiano 72, Quinto Di Treviso (TV)

POTREBBE INTERESSARTI:

​Giornata Internazionale dei Musei 2024: eventi gratuiti in tutta Italia all'insegna dell'educazione e la ricerca

Il 18 maggio si celebra in tutto il mondo la giornata promossa dall’International Council of Museums.

LEGGI.
×