E' l’ora del tè! Otto sale da tè di Firenze dove fare tappa subito

Pubblicato il 11 febbraio 2021

E' l’ora del tè! Otto sale da tè di Firenze dove fare tappa subito

Il tè delle cinque a Firenze si gode la sua rivincita su espressi e cappuccini. La bevanda simbolo del Regno Unito oggi è di gran moda in città. A influire da una parte la popolarissima serie tv The Crown e dall’altra la necessità di anticipare gli impegni del tardo pomeriggio con i bar che chiudono alle 18 per dpcm. Il rito del tè è un momento unico per la vita di un inglese: certo, oggi è una liturgia anticipata alle 15 per cause di forza maggiore ma non ha perso la sua sacralità. Nella tranquillità di una sala da tè, davanti a un’alzatina carica di dolci: scones, biscotti secchi e piccola pasticceria, fette di torta e anche sandwich come vuole la tradizione inglese, non resta che assaporare il piacere di una tazza di tè fumante in buona compagnia o volendo anche da sola. Un momento per rilassarsi e sentirsi speciali, anzi regali vista la passione per il tè di Elisabetta II.

In Piazza della Repubblica

E’ il salotto di Firenze dal 1733. Gilli è un indirizzo storico per gli amanti del tè di metà pomeriggio. Lo storico caffè si trova in piazza della Repubblica. Sempre molto affollato durante la giornata sia all’ora della colazione che a pranzo, dà il meglio di sé nei pomeriggi invernali. Si può degustare il tè nella sala, oltre la porta a vetri: un ambiente impreziosito dagli arredi in stile e con le luci d’epoca a creare un’atmosfera d’altri tempi. Seduti al tavolino, mentre dal banco della pasticceria arrivano biscottini, monoporzione, lievitati e fette di torta che fanno la gioia degli occhi e del palato, si sorseggia un tè chiacchierando dell’ultimo libro letto o della nuova serie tv con le amiche proprio come un tempo facevano gli affezionati clienti di Gilli: artisti e letterati.
Caffè Gilli - Via Roma, 1r Firenze – Tel. 055 213896.

In Santo Spirito

La tea room più fornita di tutta Firenze è dall’altra parte dell’Arno. La Via del Tè si trova in via di Santo Spirito, nell’elegante Palazzo Frescobaldi, nel cuore dell’Oltrarno. E’ la sede più grande in città dell’omonima azienda che da sessant’anni promuove la conoscenza e soprattutto il consumo di tè a Firenze e in tutta Italia. Dalla Via del Tè puoi provare oltre 250 tra tè, infusi e tisane scegliendoli direttamente nella sala principale, all’ingresso. E’ qui che si trova l’aromateca, con i flaconi in vetro disposti sugli scaffali per vedere, annusare e scegliere la specialità di tè preferita. A partire dalle quindici puoi fare un tè degno della regina con un menu che spazia dal doce al salato: scones con clotted cream del Devon e finger sandwich per la combinazione all’inglese, tè verde con menta fresca, frutta secca e datteri per chi ama le atmosfere orientali in stile Marrakech, panini con patè di tartufo e specialità di Greve, e biscotti tradizionali toscani per i fiorentini irriducibili.  
La Via del Tè - Palazzo Frescobaldi, via di Santo Spirito, 11 Firenze – Tel.  055 280749.

A Ponte Vecchio

Un angolo d’Oriente a Firenze dove trovare il bubble tea, bevanda a base di tè verde o nero che viene miscelato con latte e sciroppi di frutta Volendo viene anche shakerato. A renderlo particolare sono le palline di tapioca che lo rendono frizzante o le sfere di boba aromatizzate alla frutta. Vengono inoltre serviti tè e dolcetti particolari. Lo stile del locale è molto minimal e raffinato. 
San Tea House, via dei Barbadori, 21/r Firenze. 

In Sant'Ambrogio

Mago Merlino è una storica sala da tè, esiste fin dal 1977, ed è anche quella dove si respira una vera atmosfera orientale, degna di un racconto delle mille e una notte. Luci soffuse, narghilè, arazzi, tappeti e cuscini a terra costituiscono l’ambiente in cui accomodarsi per sorseggiare una tazza di tè e assaggiare pasticceria artigianale. Tra le specialità da provare ci sono i tè medicinali. L’assortimento è molto ampio. Il proprietario Rocco Iacopini ha anche un negozio in via Matteo Palmieri. Nella tea house tra una tazza e l’altra offre consigli e suggerimenti ai clienti e talvolta legge la mano o i tarocchi.
Mago Merlino – Via dei Pilastri, 31/r Firenze – Tel. 055 242970.

A Gavinana

Caffè, wine bar e pasticceria, Bottega di Pasticceria conta varie sedi in città: la più grande è in lungarno Ferrucci. Un locale su due piani per poter degustare il tuo tè in tutta tranquillità seduta su eleganti poltroncine in pelle dal colore verde bosco. Sono i dolci a dare quel tocco in più al rito delle cinque con le amiche tra biscotti secchi e piccola pasticceria. Volendo ci sono anche le praline. Il locale nasce dalla passione e dall’esperienza di Simone Bartolini, già noto come chef stellato del ristorante “La Panacea del Bartolini” e oggi gestore della Caffetteria del Museo degli Uffizi. Da Bottega di Pasticceria si apprezza l’abilità artigiana nel realizzare dolci che sono delle opere d’arte.
Bottega di Pasticceria – Lungarno Ferrucci 9/c Firenze  - Tel. 055 658 0313.

A Piazzale Donatello

Un tè regale nel vero senso della parola. All’Atrium Bar del Four Seasons Hotel Firenze ci si sente davvero in una reggia. Decorazioni, marmi e mobili di pregio. Dalle vetrate si può ammirare il Giardino della Gherardesca, il parco privato più grande del centro storico. E’ una vera e propria esperienza da regalarsi almeno una volta con miscele di tè selezionate per il Four Seasons Hotel Firenze. Gli infusi sono un omaggio agli aromi della terra toscana e vengono realizzati sfruttando i fiori del Giardino della Gherardesca e del vicino giardino del Conventino. A crearli la storica Officina Profumo Farmaceutica Santa Maria Novella. Il tè viene servito in tazze di porcellana di Richard Ginori decorate con l’immagine del tempietto all’interno del parco dell’albergo. Eccezionali i sandwiches, molto british: cetriolo, prosciutto cotto e senape, salmone e creme fraiche e uova strapazzate. Gli scones, appena fatti, sono serviti con clotted cream e marmellata di fragole.
Atrium Bar del Four Seasons Hotel – Borgo Pinti 99 Firenze – Tel. 055 262 6470.

A Campo di Marte 

Arredi amabilmente vintage perfetti per sentirsi già un po’ a casa quando si varca la porta del Caffè Aiem. La sala da tè offre una vasta scelta di tè, tisane e infusi di alta qualità. La prepazione viene eseguita con particolare cura, usando acqua minerale a basso residuo fisso e seguendo alla lettera i corretti tempi di infusione e la corretta temperatura. Non deve stupire di trovare le clessidre al tavolo. La proposta di tè è davvero ampia: neri, verdi, bianchi, semifermentati, infusi alla frutta e tisane. Da accompagnare con le torte rigorosamente fatte in casa di giorno in giorno.
Caffè Aiem – Piazza Leopoldo Nobili 11/12 Firenze – Tel. 055 570315.

A Le Cure

Un bar pasticceria dove ogni momento della giornata viene scandito da torte, biscotti e lievitati. Fedele al nome, da Dolci Pensieri sono le specialità che arrivano dal laboratorio a essere protagoniste nella vetrina del locale e soprattutto in tavola. Il rito delle cinque da Dolci Pensieri segue uno schema ben preciso. Tè verdi e neri, infusi e tisane sono della Via del Tè e vengono accompagnati dalla pasticceria: una selezione di torte, monoporzioni e biscotti, vegani e non, perfetti da accompagnare con una bevanda calda, meglio ancora se in compagnia dell’amica del cuore.
Dolci Pensieri - Via del Ponte alle Riffe 26/r Firenze – Tel. 055 0672829.

  • SWEET HOUR

scritto da:

Raffaella Galamini

Sono nata a Viterbo ma Firenze con i suoi tramonti mi ha conquistato: da 15 anni abito in riva all’Arno. Qui scrivo, mangio, corro e scopro posti nuovi, non rigorosamente in quest’ordine. Il mio passatempo preferito è consigliare agli amici un ristorante da provare a cena o cosa fare nel week-end.

POTREBBE INTERESSARTI:

Bandiere Blu 2021. Premiate le più belle spiagge d'Italia in cui tuffarsi durante le vacanze

Quest'anno salgono a 201 le località premiate: 6 Bandiere in più rispetto al 2020. Perché ci sono ben 15 new entry, ma anche 9 comuni non confermati che perdono il riconoscimento per il 2021.

LEGGI.
×