Weekend al Lago di Garda: un percorso goloso tra chi ha già riaperto sulla sponda veronese

Pubblicato il: 22 maggio 2020

Weekend al Lago di Garda: un percorso goloso tra chi ha già riaperto sulla sponda veronese

Per fortuna la fase 2 è arrivata con la bella stagione, e visto che tra le nostre nuove priorità (le mie almeno) ci sono le corse nei boschi e le passeggiate con i piedi nell'acqua, ho pensato a cosa mi serve sapere per uscire. Prima di tutto gli approvvigionamenti, dato che ho fatto voto di non cucinare per almeno una settimana. Poi voglio andare in tutti quei posti che mi sanno di vacanza, perchè ho molta voglia di vacanze e non so come mi organizzerò quest'anno.

Ecco dunque un elenco di quello che secondo me c'è di buono per fermarsi a mangiare nei luoghi dove di solito mi portano gli amici veronesi, quando si tratta di fare un giro al lago.

A Peschiera

Quando voglio trattarmi molto bene vado alla Locanda Noris a Peschiera, ordino un piatto di gamberi crudi e poi una porzione del fritto della locanda e mi godo il benessere.
Ci vado con grande tranquillità perchè lo spazio, che già prima era arioso, è stato completamente sanificato e adattato alle nuove norme. E' ovviamente fondamentale prenotare prima.
Via Bassanella - Peschiera del Garda T: 0456402016.

A Torri

Quando posso vado Alla Grotta, affacciato sul lago, con un dehors direttamente sull'acqua. Fanno una buona cucina tradizionale, ma io adoro le loro pizze e le loro focacce. In particolare non vedo l'ora di assaggiare la strafico: focaccia con lievito madre farcita con stracchino, fichi freschi e prosciutto crudo.
Lungolago Barbarani - Torri del Benaco T: 3477606000

A Garda

Una tappa fissa quando ho voglia di carne alla griglia è il ristorante Ai Tre Camini di Costermano. Mi ci fermo soprattutto quando parto di casa il mattino tardi e non riesco ad arrivare per pranzo, sulla riva. Hanno la griglia col camino all'esterno, e uno chef dedicato solo alla carne. Per il pomeriggio una passeggiata a Garda non me la leva nessuno.
Località Murlongo, 82 - Costermano sul Garda. T: 0457200342

A Bardolino

  Al Civico2 di Cavaion mi fermo per andare a Bardolino, da quando è stato loro possibile hanno sanificato tutti gli ambienti, preparato i tavoli all'esterno del locale seguendo le regole del distanziamento, e hanno riaperto. Ci vado per fare la seconda colazione quando parto presto, adoro i croissant salati col crudo.
Dato che continuano anche con l'asporto, penso che al rientro mi prenderò anche una delle loro bowl, un vero e proprio piatto unico, con il salmone marinato, il riso integrale e l'avocado.
Via pozzo dell amore, 40 - Cavaion Veronese. T: 3755693093

Per il pranzo mi fermo invece in centro a Bardolino al ristorante La Formica, per un buon piatto di pasta fresca fatto in casa e una fetta di torta. Quello che mi piace di questo ristorante è lo stile: sobrio e curatissimo. Devo ancora tornarci dopo la chiusura forzata, ma sono sicura che avranno fatto le cose per bene, il servizio infatti è uno dei loro fiori all'occhiello.
Piazza Lenotti 11 - Bardolino, VR. T: 0457211705

A Lazise 

Quando ho scoperto che Masi Tenuta Canova ha riaperto mi è parso un sogno: quello stupendo plateatico è uno dei posti che reputo perfetti per stare in compagnia ma alla giusta distanza, godendo non solo di buon cibo e buon vino, ma anche della bellezza che il nostro territorio sa regalarci.
Via Cà Nova Delaini 1, (Sacro Cuore) - Lazise. T: 0457580239

l foto dei locali sono tratte dalle pagine Facebook di ciascuno.
Foto di copertina dalla pagina facebook di Alla Grotta

  • VACANZE IN CITTÀ

scritto da:

Lisa Bartoletti

Mi piace vivere le mie passioni, ovvero la buona cucina, la musica e la mia vita a zonzo. E dopo averle vissute, ve le racconto.

IN QUESTO ARTICOLO
×