Partecipa agli itinerari culturali di Casa di Anna tra arte, cibo e cinema: hai tempo fino al 22 marzo

Pubblicato il: 5 marzo 2019

Partecipa agli itinerari culturali di Casa di Anna tra arte, cibo e cinema: hai tempo fino al 22 marzo

Potremmo parlare di cultura, ma si tratta soprattutto di culture. Per Casa di Anna, sostenibilità e inclusione sono concetti fondanti e soprattutto una spinta positiva alla partecipazione. Nascono così gli Itinerari Culturali, appuntamenti del venerdì legati a cinema, alimentazione e storia dell'arte.

I tre itinerari sono rappresentativi dello spirito di Casa di Anna e vogliono coinvolgere gli ospiti a tutto tondo, con spunti che solo una realtà innovativa e in continua evoluzione come questa è in grado di sviluppare con estrema semplicità: agricoltura e alimentazione biologica; le cene e i Vangeli nell'iconografia rinascimentale; documentari d'autore su sostenibilità e inclusione.

Se ti sei perso gli appuntamenti precedenti, il momento di fingere che sia già primavera - in fondo, l'aria nuova c'è tutta - è giunto: abbandona il nido e partecipa gli ultimi due appuntamenti a Casa di Anna.

Ti darò più di una ragione per farlo, come spinta ulteriore all'abbandono delle pigre abitudini invernali:


1-Casa di Anna è un'oasi di pace facilmente raggiungibile da Mestre. Sarebbe un venerdì sera magico, anche solo cenando all'agriturismo della fattoria sociale.

2-Perché l'orario di inizio è alle 19, perfetto per i lavoratori.

3-Perché si cena con i prodotti biologici dell'orto, così la serata è davvero completa

4-Perché nulla andrà sprecato: tutti gli scarti e gli avanzi di cene e apertivi produrranno compost

5-Perché ci si confronta con gli esperti: storici dell'arte e autori, faccia a faccia

6-Perché il prezzo è giusto (senza riferimenti a Iva Zanicchi)

Venerdì 15 marzo - Ultima Cena

La serata inizia con l'osservazione dell'opera Ultima Cena di Jacopo da Bassano. L'approfondimento biblico-teologico è a cura del professor don Fausto Bonini, mentre il dott.Matteo Piccolo sviscera gli aspetti storico-artistici. Poi, indovina chi viene a cena? A tavola, si siederà anche la tradizione culinaria della Pasqua ebraica: cibo kasher e piatti tipici.
Il costo è di 20 € a persona.

Venerdì 22 marzo - BANDIZA - Storie venete di confine di Alessandro Padovese

Se il venerdì non fai a meno dell'aperitivo, Casa di Anna ti accoglie con una degustazione di cibi biologici, preludio perfetto per la presentazione a cura dell'autore di Bandiza. Il film documentario fotografa la devastazione della superficie veneta attraverso le storie e i luoghi di chi vive sulla soglia del confine tra umano e disumano. 115 minuti di ripresa toccante e fortemente riflessiva. Alle 22.00 si conclude con il dessert.
Il costo è di 10 € a persona.

Come partecipare agli Itinerari culturali di Casa di Anna?

Se tutte le esperienze che contano fossero così facili da prendere al volo, non passeremmo nemmeno una serata a fare zapping sul divano.

Scrivi a info@casadianna.net oppure telefona ai numeri: 3451605479 - 3489015321

  • APERITIVI MEMORABILI
  • VITA DI QUARTIERE
  • CENA

scritto da:

Margherita Maggio

Mi piace farmi raccontare una storia, cambiare umore ogni 5 minuti e collezionare stampi per i dolci. Per guadagnarmi da vivere vado a cena fuori la sera, e poi lo racconto su 2night: in fondo mi è andata alla grande.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Te lo racconto io lo yoga. Wanderlust 108, ovvero come ho trovato la mia dimensione, divertendomi

L’unico Mindful Triathlon al Mondo. Cinque chilometri da percorrere correndo o camminando, una sessione di yoga e una di meditazione guidata.

LEGGI.
×