12 locali di Padova e dintorni per sentirsi in ferie mentre sei in pausa pranzo

Pubblicato il 17 gennaio 2022

12 locali di Padova e dintorni per sentirsi in ferie mentre sei in pausa pranzo

Ebbene sì, nel caso non sia già abbastanza chiaro a tutti: l’anno nuovo è iniziato, le ferie sono finite, il lavoro ricominciato.
Nella speranza allora, che la piccola ma meritatissima – diciamocelo! – pausa dovuta alle Feste, ci aiuti a trainarci in forze fino al prossimo ponte, tocca godere di qualche piccolo ma godereccio momento di gioia.
Sì, parlo della pausa pranzo!

In Via San Fermo

Grande classico per i padovani che amano affollarlo in particolar modo ad orario aperitivo, Il Venexino però è molto di più: l’occasione perfetta per far colpo sul capo. Qui, tra arredi eleganti, un servizio accorto, preparato e sempre discreto, il mangiare è buono e bello quasi per obbligo. Io qui amo la tartare, un grande classico che è anche un po’ il biglietto da visita di questo locale (come tutte le preparazioni di pesce), ma niente male anche le insalatone eh!
Il Venexino, Via San Fermo 45, Padova – Tel. 0498759988

In zona Stanga

Mai stato Da Giovanni? Impossibile, ma se dici sul serio beh, obbligatorio recuperare. Qui il grande classico della cucina nostrana: il carrello dei bolliti. Ottimo per un pranzo di lavoro (ancor più se in compagnia dei colleghi) rigorosamente da accompagnare con verdure di stagione e lui, il cren. Il bollito non fa per te? Presente anche il carrello degli arrosti ma imbattibili le paste fresche. Da provare? Gli agnolotti burro e salvia o le tagliatelle, rigorosamente fatti in casa.
Ristorante Da Giovanni, Via Maroncelli 22, Padova – Tel. 049772620

A Limena

Pranzo di lavoro o pranzo in pausa dal lavoro per scordarsi dell’immensa mole di lavoro che ti toccherà al rientro? Non sono la stessa cosa, ma hanno una soluzione comune: piatti particolari, locale ricercato, servizio giovane, conto giusto e la promessa che un’ora ti sarà più che sufficiente per sentirti meglio. Da Valbruna Bistrot mi piace il lusso di potermi credere un po’ in ferie, anche quando beh, in ferie certo non lo sono. Gamberoni fritti panati al cocco con salsa agrodolce, passatelli con brodo di canocchie o trancio di ombrina scottato. Per il calice chiedi consiglio!
Valbruna Bistrot, Viale del Santo 2/a, Limena (PD) – Tel. 0496451237

In Strada Battaglia

Mangiare le specialità tipiche fiorentine, a una manciata di minuti dall’ufficio e per di più, con un parcheggio grande e comodo comodo; un sogno? Io non credo, visto che c’è Passando Per Firenze in Via Adriatica. Un locale di recente apertura, ma la cui idea e progettazione è iniziata anni fa, grazie al progetto “Passando per…”. Qui, ciccia fiorentina, pici al chianti, taglieri di salumi e formaggi e un tripudio di sughi che fanno bene al cuore e al portafoglio.
Passando per Firenze, Via Adriatica 63, Padova – Tel. 3896530544

In Ghetto

Osteria l’Anfora non ha bisogno di presentazione, no? Saranno i molti anni di onorato servizio, il locale caratteristico, la grande scelta di bottiglie a disposizione, o il menù (ma anche lo spirito) rimasto sempre autentico, stagione dopo stagione. Qui, molti i cavalli di battaglia del locale che poi di fatto sono anche quelli della nostra tradizione. Qualcuno ha detto polenta e baccalà o spezzatino e baccalà?
Osteria L’Anfora, Via dei Soncin 13, Padova – Tel. 049656629

In Via Sorio

Amo Gino’s perché ha quella corazza dura che all’ingresso ti intimorisce, ti fa credere che sia un posto per pochi, un po’ chic, un po’ costoso, un po’ non alla portata di tutti, ma che si scopre poi tutt’altro. La verità è che il buon cibo e le ottime materie prime certo hanno un costo, ma hanno anche (sempre) la capacità e l’accortezza di restituire al cliente quella sensazione – a mio avviso impagabile – di aver fatto la scelta, e la spesa, giusta. Qui mortadella alla brace con squacquerone e mezzi paccheri di pasta fresca con radicchio di Treviso, tastasale e ricotta affumicata. D’obbligo tenere il posto per il tiramisù, ma non garantisco sull’abbiocco pomeridiano.
Gino’s, Via Sorio 89, Padova – tel. 0498713722

Zona Piazza Cavour 

Poco tempo o voglia di una cosa al volo? Dalla Zita è sempre la scelta giusta. Qui, sia chiaro, consigliare dei gusti o dei panini interi è veramente complicato dato che il menù – letteralmente – è grande come una parete intera. Ancor più difficile, nonostante io sia una persona molto abitudinaria, sceglierne uno “preferito”. Come? Devo per forza? Visto il periodo allora dirò: baccalà mantecato, puntarelle romane e acciughe.
Dalla Zita, Via Gorizia 12, Padova – Tel. 049654992

Sotto il Salone  

Pasta fresca, ampia scelta di sughi da accompagnamento e un grande forza: la capacità di farci sentire a casa, anche lontano da casa. Dai diciamocelo, come ci fa stare bene un piatto di pasta, nessuno; no? Che sia gustato comodamente al tavolino, o di fretta e furia in ufficio, poco importa: se è buona, è buona. Il mio “mai più senza”? Ravioli erbette e pecorino romano, pesto o cacio e pepe e, per quando proprio voglio osare, pasta al forno con polpette di vitello.
Pastasuta, Sotto il Salone 54/55, Padova – Tel. 3921219262

In Via Vicenza

Il Tinto per me è il perfetto locale per quando non sai bene cosa cerchi. Un hamburger il lunedì a pranzo? Ma chi sono io per dirti di no, il tuo personal trainer? Ma non penso. Gin e tonic e dieta liquida per dimenticare che è – ancora – martedì? Io ti sostengo e ti capisco. Carbonara per sgrassare che tanto i panettoni sono già scesi? Ci sta, grande idea questa. Tra i quattro e i quattrocento scampi crudi? Serviti pure. Tutt’attorno, un locale curato, attento e sicuramente da conoscere.
Tinto, Via Vicenza 20, Padova – Tel. 0492023208

Alla Sacra Famiglia

Le nuove aperture – sì, per me un locale resta nuovo per un bel po’ perché l’impegno che ci serve per fare tutto ciò che non si vede, a mio avviso merita una maggiore pubblicità - mi  affascinano sempre. Mi piacciono ancora di più poi, se fatte da padovani, giovani, della zona e in piena pandemia. È il caso del Bar Firenze, sito alla Sacra Famiglia. Un locale questo, preso in gestione dai titolari della vicina gastronomia che così, si sono allargati e “sdoppiati” offrendo però la stessa qualità. Se poi, uno dei due titolari è pure sommelier la cosa si fa promettente, no?
Bar Firenze, Via Savona, Padova – Tel. 3291555744

In Via Scrovegni

Ogni giorno alcuni piatti differenti, e uno zoccolo duro di piatti che fa venire l’acquolina e la fame già alle 9 del mattino. Al Gozzi Ristocafè però, il menù non è da solo la cosa migliore ma anzi, altro ottimo biglietto da visita qui sono sicuramente i prezzi: giusti per una pausa dal lavoro senza troppi pensieri. Cosa ordinare? Io team strozzapreti sfilacci e gorgonzola, carne salada rucola e grana o “Mammolo”, una insalatona con radicchio, rucola, salmone tonno e carote.
Gozzi, Via Enrico degli Scrovegni 1, Padova - Tel. 3247877267

A Vigonza

Pit-stop di pesce tra una riunione e l’altra? Io dico che questa è sempre una ottima scelta. Al Ristorante con Pizzeria Utopia, sito a Capriccio di Vigonza, le materie prime sono una cosa seria, assieme al “sapore del mare” che qui è sacro. Impepata di cozze, tartare di tonno al lime con avocado, riso venere e coulis all’arancia o bollito misto di pesce. Preferisci la carne? Sua maestà la tartare di Chianina. Menù aziendale? Volendo qui c’è anche quello.
Ristorante Utopia, Via Venezia 50/a, Vigonza (PD) – Tel. 3317996336
 
 
 
 
Foto interne reperite nelle rispettive pagine social dei locali.
Foto di copertina di Passando per Firenze. 

  • SPENDO POCO E MANGIO BENE
  • PRANZO

scritto da:

Anna Iraci

Nata a Padova qualche anno fa, appassionata di film gialli e pizza diavola, meglio se assieme. Giocatrice di pallavolo nel tempo libero e, nel restante, campionessa di pisolini. Saltuariamente (anche) studentessa. Da grande voglio scrivere, ma siccome essere grande è una rottura, intanto bevo Gin&Tonic. Con il Tanqueray però.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Quali sono le ricette più cercate online negli ultimi 12 mesi?

E, a sorpresa, le ricette più cliccate nell'ultimo anno sono tra le più semplici.

LEGGI.
×