Aperitivo in vigna: le cantine di Firenze e dintorni dove brindare al tramonto

Pubblicato il 13 luglio 2023

Aperitivo in vigna: le cantine di Firenze e dintorni dove brindare al tramonto

Complice la rinnovata voglia di stare all’aria aperta e di atmosfere bucoliche senza però rinunciare alla convivialità, in questi ultimi anni stanno spopolando gli aperitivi in vigna.
Sondaggi alla mano, infatti, non c’è nulla di più rilassante che godersi un bicchiere (o più) di vino abbinato a stuzzichini e prelibatezze tipiche immersi tra i filari.
Del resto già nel V secolo a.C. gli antichi sostenevano che fosse cosa buona e giusta stimolare l’appetito con un buon calice: precisamente il medico greco Ippocrate prescriveva ai pazienti affetti da inappetenza un medicinale di sua invenzione: il vinum hippocraticum, vino bianco e dolce.
E ancora, un antecedente del moderno aperitivo era consumato nell’antica Roma, tale mulsum, a base di vino e miele.
A riconferma di quanto appena detto anche l'etimologia del termine: viene definito aperitivo, dal latino aperitivus (che apre), una bevanda in grado di stimolare e, dunque, “aprire” la sensazione della fame.
E se alla bevanda “medicamentosa” ci si aggiunge qualcosa da mettere sotto i denti, ottima compagnia e una location da dieci e lode come può essere il vigneto il risultato è da sballo.
L’atmosfera di colpo si fa romantica e suggestiva, dapprima con i colori che regala il tramonto e poi il bagliore di luna e stelle che incorniciano il momento per chi si ferma anche a cena.
In questo articolo la nostra selezione di aziende e tenute vitivinicole che propongono esperienze uniche per brindare tra i filari al tramonto.

A Bagno a Ripoli, in un rinnovato giardino


È un aperitivo che difficilmente si scorda quello proposto nel meraviglioso e rinnovato giardino della Tenuta Ruffino Poggio Casciano, a pochi passi da Firenze, tra le incantevoli colline toscane. In men che non si dica, infatti, si resta affascinati dallo charme della storica tenuta e dalle sue architetture rinascimentali, inserite armoniosamente nel rigoglioso giardino alberato, diventando con esso un tutt’uno.
Immersa nel verde anche la nuova loggia, altra location da sogno per gustare i vini dell'azienda che da sempre esprimono la storia e la tradizione toscana e sono sinonimo di eccellenza.
Tutti i giovedì e venerdì d’estate, dal 6 luglio al 10 agosto, la Tenuta si trasforma nella perfetta cornice per aperitivi al tramonto con meravigliosa vista panoramica sui vigneti comprensivi di calice di vino, assaggi dell’Enoteca e concerti di musica dal vivo. Qui il link con le date dei concerti in programma.
Tenuta Ruffino Poggio Casciano, Via Poggio Al Mandorlo 1, Bagno a Ripoli (FI) Tel. 0556499750

Ad Artimino, in una storica tenuta medicea


A 20 km da Firenze troviamo la Tenuta di Artimino, incastonata in 730 ettari di paesaggio collinare toscano con vista mozzafiato su vigneti e uliveti. La Tenuta Medicea, inoltre, è intrisa di storia e di cultura: nacque, infatti, come insediamento etrusco, prima di diventare un borgo medievale e poi l'amata tenuta di caccia della famiglia de’ Medici.
Essendo meta vinicola con produzione propria, tra le tante attività a tema vino proposte spicca la possibilità di vivere esperienze di degustazione al tramonto guidate da un sommelier, ma anche esperienze gastronomiche di lusso, tra cui picnic e lezioni di cucina.
A proposito di pic nic, qui il pranzo nei vigneti assume una connotazione chic: ti basta scegliere uno dei graziosi angoli ombreggiati della tenuta e portarci il cesto con i prodotti toscani preparati ad hoc per te.
Tenuta di Artimino, Via Papa Giovanni XXIII, 1, Artimino (FI) – Tel. 055875141

A Grassina, nella cantina che valorizza le uve autoctone


Un’altra interessante realtà vitivinicola da scoprire nel cuore verde delle colline fiorentine è Podere Ema, che nasce dal desiderio di tramettere anni di passione, esperienza e amore per il vino toscano. Oggi, l’Azienda in questione ogni mercoledì, dalle 19.30 alle 22.30 organizza AperinVigna, un viaggio alla scoperta delle radici toscane tra vitigni autoctoni e il fascino del tramonto.
Il pacchetto, al costo di 30 euro a persona, include la degustazione di tre vini IGT a scelta tra le cinque bottiglie di produzione accompagnati dai prodotti gastronomici del gran piatto del Podere: una varietà di salumi, formaggi e crostoni fai-da-te per garantire un equilibrio di sapori.
Podere Ema, Strada Chiantigiana 339, Grassina (FI) – Tel. 055641633

A San Casciano in val di Pesa , nella dimora storica


Sempre in tema di aperitivi che al calare del sole tolgono il fiato annoveriamo quello ambientato negli spazi della Villa Il Poggiale, con con vista sul tipico paesaggio rurale del Chianti, caratterizzato da dolci colline tappezzate di vigneti, oliveti e cipressi, che si illumina della luce dorata del tramonto, regalando emozioni uniche.
Tra le caratteristiche distintive di questo aperitivo la possibilità di servirsi in totale autonomia direttamente all’honesty bar per poi trascorrere questo indimenticabile momento nel giardino della villa o in piscina, o in qualunque altro luogo della villa.
Villa Il Poggiale, Via di Mucciana, 2 - San Casciano in val di Pesa (FI), Tel. 055828311

A Certaldo, tra colline di vigneti e oliveti


Non solo vino, ma anche olio da degustare alla golden hour. Succede alle Tenute Sticciano e Fonti, dove si viene accolti nei meravigliosi giardini con vista sui vigneti e oliveti e al contempo ci si può ispirare dalla bellezza di questo paesaggio maestoso. Tra i prodotti di punta dell’azienda vino e olio biologico, che diventano protagonisti delle cinque tipologie di degustazioni disponibili: dalla basica, chiamata “Simple Shop Tasting” e sempre disponibile dalle 10.00 alle 21.00 anche senza prenotazione con l’assaggio di tre calici dei vini di Sticciano e Fonti a scelta del cliente fino a quelle più complete che si trasformano in vere e proprie “merende toscane”.
Tenuta di Sticciano, Via di Sticciano, 207, Certaldo (FI), Tel. 0571669191

A Montaione, sulla terrazza panoramica di un resort a 5 stelle


A pochi chilometri da San Gimignano, incastonato come un gioiello nel cuore della campagna tra Firenze e Pisa, c’è il Toscana Resort Castelfalfi, un resort a 5 stelle dove riscoprire il piacere dello slow living, del bere bene e l’autenticità della tradizione culinaria tipica. Le maestose colline toscane che si estendono intorno ne sono la cornice perfetta: uno scenario unico, fatto di vigneti, oliveti e boschi, che varia continuamente con il passare delle stagioni.
Al calare del sole l’atmosfera è ancora più magica se ci si sposta sulla terrazza panoramica del bar Ecrù, dove vanno in scena aperitivi indimenticabili e dolci note di musica dal vivo.
Toscana Resort Castelalfi, Località Castelfalfi, Montaione (FI) Tel. 0571892000

A Figline Valdarno, in una fattoria tra i filari di Sangiovese


L’ultima tappa country di questo tour tra le colline di Firenze e dintorni ci porta a Figline Valdarno, a pochi chilometri dal capoluogo fiorentino: lo stop è alla Fattoria La Palagina, situata in una tenuta composta da 100 ettari adibiti a vigneti, uliveti e bosco dove si organizzano attività multidisciplinari.
La vigna in particolare è uno spazio unico allestito al meglio dove trascorrere cene indimenticabili con musica dal vivo, piatti tradizionali (anche opzioni vegane) e soprattutto buon vino.
In alternativa sono previste anche gite bucoliche tra gli ulivi del Chianti con pranzo al sacco alias pic – nic. All’interno del box: panini, cantucci, un calice di vino di produzione dell’azienda, frutta e acqua.
Via Grevigiana 4 - 50063 Figline Valdarno (FI) – Tel. 0550107364

Se preferisci invece l'affascinante location dei vigneti per una cena....

A Castellina in Chianti, l’azienda agricola bio


Se invece dell'aperitivo preferisci una cena scenografica tra i vigneti, qui, nel Querceto di Castellina una volta al mese la organizzano. Oppure ci sono i pranzi con degustazione di vini.
Querceto di Castellina, Loc. Querceto, 9 - Castellina in Chianti (SI) -Tel. 0577733590


Immagine di copertina tratta dalla pagina fb della Tenuta di Artimino
Immagini interne tratte da gallery 2night o dalla pagina fb delle rispettive tenute

  • APERITIVI MEMORABILI

scritto da:

Laura Sorlini

Vanta un’esperienza giornalistica competente e versatile maturata in anni di redazione. Appassionata di enogastronomia e turismo e sommelier, è alla continua ricerca di aspetti ed eventi da raccontare nelle rubriche che cura periodicamente per alcune delle più autorevoli riviste di settore.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​È ora di comprare l’olio! Ecco i migliori premiati dalla Guida agli Extravergini 2024 di Slow Food

Che il nostro olio fosse uno dei migliori al mondo, se non il migliore, è cosa nota.

LEGGI.
×