​Medaglia al Merito dal Presidente della Repubblica per due ristoranti

Pubblicato il 19 gennaio 2021 alle 20:32

​Medaglia al Merito dal Presidente della Repubblica per due ristoranti

Numero Zero e il Senza Nome Cafè premiati per la loro opera di integrazione.

Il 29 dicembre 2020 sono stati insigniti dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella della Medaglia al merito anche due ristoranti. Perché è presto detto, si sono distinti nell'aiuto verso il prossimo in favore della coesione sociale e dell'integrazione. Sono il Numero Zero di Perugia e il Senza Nome Cafè di Bologna. Entrambi con storie bellissime alle spalle: il primo impiega personale affetto da problemi psichiatrici, il secondo sostiene la comunità dei non udenti.


Racconta a Repubblica Marco Casodi di Numero Zero: “… la brigata è composta da 6 professionisti e da 8 pazienti psichiatrici con varie mansioni: un magazziniere, tre impiegati in cucina, e gli altri in sala e al bar. Lo abbiamo pensato perché fosse un luogo piacevole, di quelli in cui si ama andare a mangiare. Abbiamo impostato la nostra offerta a metà tra il fine dining e la tradizione regionale; uno dei punti di forza è il camino che campeggia nella sala, sotto le volte, dove cuociamo alla brace". Un dono inaspettato l’onorificenza che si spera possa anche dare un aiuto – in termini di visibilità - nel momento della ripartenza, spiega sempre Casodi: “… Cerchiamo di ripartire senza avere debiti alle spalle, abbiamo aperto a fine 2019 e il Covid ci ha messi in grande difficoltà”.


A Bologna invece esiste dal 2012 il Senza Nome Cafè, un bar che doveva essere un’associazione culturale e alla fine è entrambe le cose. La sua peculiarità? Mette a stretto contatto e insegna a convivere le persone udenti da coloro che invece i suoni non riescono a udirli. Promotori e gestori sono Sara Longhi e Alfonso Marrazzo che sono stati premiati “Per il loro esemplare contributo alla conoscenza delle diversità e alla promozione di una cultura di reale inclusione e dialogo”.

Foto di tonixjesse da Pixabay 
Foto di Sara Vaccari da Pixabay 
Foto di StockSnap da Pixabay 

  • NOTIZIE

scritto da:

Maggie Ferrari

I miei ricci parlano per me. Scatenata e bizzarra la notte, frenetica e in carriera di giorno. Toglietemi tutto ma non i miei apericena in centro e la malinconia del weekend, quando mi manca Milano.

POTREBBE INTERESSARTI:

​Un italiano nella top ten mondiale dei migliori ristoranti con menu green

Ovvero, i migliori ristoranti che dedicano parte dei propri menu a piatti preparati con frutta e verdura locali di stagione.

LEGGI.
×