Ecco perchè Breadway è un posto dove i bambini possono imparare giocando

Pubblicato il: 2 giugno 2018

Ecco perchè Breadway è un posto dove i bambini possono imparare giocando

Che il pane sia una cosa che sappia mettere d'accordo grandi e piccini, ce lo si poteva anche aspettare. Specie se buono come il nostro. Ma che anche i bambini stiano avendo il loro spazio a Breadway è davvero una gran lezione di vita per quanti credono che le tradizioni si perdano con le generazioni.
In questo festival del pane per le vie di Piccianello dal 1 al 3 giugno, i bambini allestiscono, partecipano, giocano, si divertono e, ovviamente, mangiano. Ecco una serie di attività che potranno intrattenere i tuoi piccoli se vieni a godere del mondo Breadway.

Pane e Marmellata è uno degli esperimenti di foodesign proposti: è una merenda speciale che Breadway sta riservando ai più piccoli, grazie a Per boschi e contrade, Consorzio per la tutela del Pane di Matera IGP, Acqua Orsini e Dichio Vivai Garden che hanno colorato una wonderland dal buon sapore. Una merenda a base di Pan Pop, il pane colorato, marmellate genuine e tanta frutta fresca. Sono eventi a numeri chiuso e hanno già fatto il boom di presenze.


Pandemonio è un giochino colorato adatto ai bambini da 1 a tanti anni. Ricordi lo shangai? Pensa ora ad uno che si possa anche mangiare perchè ai classici bastoncini di legno sono stati sostituiti dei biscotti bolliti e cotti in forno, rigorosamente pop. Le regole per giocarci sono poche e semplici: bisogna dotarsi di una o più confezioni di bastoncini di pane, raccoglierli a ventaglio tra le mani e lasciarli cadere sul tavolo in modo casuale. E' solo allora che il gioco ha inizio perchè a turno, in senso orario, bisogna cercare di prendere un bastoncino senza far spostare gli altri. Se non ci riesci, salti il turno. Ad ogni colore corrisponde un punteggio: viola 25 punti, rosso 15 punti, celeste 10 punti, verde 5 punti, giallo 2 punti, fucsia 1 punto. Più ne prendi, più vinci, più mangi!


Panfilo è un gioco semplice che sta facendo impazzire i piccini ma sicuramente anche gli adulti. In sostanza bisogna infilare nei taralli dei nastri o dei fili colorati, tagliati della lunghezza preferita. Ovviamente prima devi aver selezionato con cura i colori dei taralli che vanno infilati uno per volta, crando dei nodi nel nastro, dove si desidera, in modo che non si muovano. Ed ecco che si materializza il gioiello perfetto, buono come il pane, colorato come l'entusiasmo per le cose belle.


Il colore non è mancato neppure negli addobbi che stanno ornando il quartiere, rinvigorito di una nuova vita: splendidi, infatti, sono i fioroni realizzati dall'Istituto Comprensivo Ex S.M. "Torraca" e dai piccoli amici de Il Girasole.


Addio fast food e pizze da pub, almeno per questo weekend! Il nostro pane è più buono, sano, fa comunità e, soprattutto, fa molto Breadway che, udite udite, torna anche l'anno prossimo.

Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato

Foto di copertina di Breadway

  • CIBO CHE FA BENE
  • VITA DI QUARTIERE
  • TENDENZE FOODIES

scritto da:

Paola Pisciotta

Sono una ragioniera, amo i numeri ma ancor di più le parole. Ho studiato lingue ma la mia preferita è l’italiano. Ergo sono laureata in comunicazione e giornalista pubblicista. La contraddizione è una costante della mia vita. Amo viaggiare e non dare mai nulla per scontato. Di me direi che so scrivere senza guardare la tastiera, ma non so guardare la tastiera senza scrivere.

POTREBBE INTERESSARTI:

​Se votano loro, gli chef stellati: i ristoranti (giovani) che piacciono e su cui scommettono

71 Top Chef, scelti da Identità Golose, hanno selezionato su chi puntare. Ecco tutti i nomi da provare assolutamente.

LEGGI.
×