​Tutte le pizzerie che dovresti provare in Valpolicella

Pubblicato il 5 ottobre 2021

​Tutte le pizzerie che dovresti provare in Valpolicella

Sarà merito dell’amore dei local per la cucina, dell’alto standard della proposta enogastronomica o dei favolosi ingredienti del territorio, ma uscire a mangiare la pizza in Valpolicella è sempre la scelta giusta. Quindi ecco a te una lista degli "irrinunciabili", le pizzerie che devi assolutamene provare, da ovest a est.

Sant’Ambrogio

Nome storico della ristorazione locale, la Casa della pizza, oltre alla sala interna e al servizio take away, offre uno spazioso plateatico. Da 25 anni il suo forno a legna cuoce pizze tonde alte e pizze a metro, più sottili e croccanti. La proposta celebra l’italianità a tutto tondo, con proposte regionali che esplorano l’Italia da nord a sud. La calabrese, ad esempio, con peperoncino, salamino piccante e aglio, è diventata ormai una firma.
Casa della Pizza - Via IV novembre 13, Sant’Ambrogio di Valpolicella (VR) - 0456860919

Fumane

Valle dei Mulini prepara il suo impasto con farine biologiche, utilizzando il metodo poolish e lasciandolo lievitare 72 ore. Con tanta cura fin dalla base, la farcitura non poteva che essere di alta qualità. Gli ingredienti sono selezionati tra le eccellenze del territorio e sono spesso marchiati DOP e IGP.
Oltre ad aver affinato la tecnica nella classica pizza tonda, le mani esperte del pizzaiolo hanno realizzato e brevettato una nuova versione del calzone, la “Strupizza”. Si tratta di un lievitato la cui forma ricorda lo strudel e che, a differenza del classico calzone, mantiene gli ingredienti perfettamente fragranti. Trovi le proposte di Valle dei Mulini anche a San Pietro in Cariano, la seconda sede solo per l’asporto.
La Valle dei Mulini - Via Progni 27, Fumane (VR) - 0456800939

Marano

Non c’è niente di più instagrammabile della combo pizza+birra del Faber. I loro lievitati farcitissimi con il cornicione alto e dorato si abbinano perfettamente alle lattine di design del birrificio padovano Crak. La pizzeria ha aperto nel 2018 con le idee chiare: solo asporto, listino breve, abbinamenti decisi e ingredienti stagionali. Con la pizza "Faber" si presentano così: zucchine, cipolla, peperoni, salamino e gorgonzola. Il piacere è tutto nostro!
Faber - Via XXV aprile, Marano di Valpolicella (VR) - 0455704908

San Pietro in Cariano

Dai Butei (termine dialettale che significa “dai ragazzi”) ti senti veramente a casa, circondato da persone di famiglia, complici forse le classiche tovaglie a quadri e il profumo proveniente dal forno. Le pizze dei Butei infatti sono la mia compagnia del venerdì sera, insieme a quella degli amici di sempre. L’abbondanza dei formaggi insieme unita alla lunga cottura crea quella crosticina dorata su tutta la superficie della pizza assolutamente irresistibile.
Pizzeria Dai Butei - Via Roma 56, San Pietro in Cariano (VR) - 0457702411

Prun

A Prun di Negrar la tavola tutta “the Italian way” della trattoria La Lumière propone piatti della tradizione con gusti genuini, come quelli della nonna. Non farti però ingannare dal nome di origine transalpina, qui le protagoniste indiscusse sono la pasta homemade e la pizza, servita ben stesa. Il mercoledì il locale organizza da anni il giro pizza, un’ottima occasione per scoprire tutte le sue proposte e gustarle in abbinata ad una buona birra locale.
Pizzeria Trattoria La Lumière - Via Ponzeio 5, Prun di Negrar (VR) - 0457525472

Arbizzano

E ora scordati i soliti impasti! Al ristorante La Sfera puoi scegliere tra la base integrale, arricchita con farina di soia e senza glutine. La cucina, infatti, propone sì un menù tradizionale di carne e di pesce, ma anche pizze farcite con ingredienti d'alta qualità, trattati con la cura e l'esperienza di un ristorante.Un punto di forza tra i tanti: la cottura breve delle verdure, che risultano croccanti e saporite. In questa stagione non perderti le pizze con i porcini.
La Sfera Ristorante Pizzeria - Via Valpolicella 21, Arbizzano di Negrar (VR) - 0456020018

Foto di copertina di Nik Owens
 da Unsplash
Foto interne dalle pagine social dei locali

  • PIZZE PARTICOLARI E GOURMET

scritto da:

Carlotta Frigato

Sono una ragazza di mare. Amo la semplicità, la storia che sta dietro le cose e cucinare, ma mangiare molto di più. Sono astemia e non bevo caffè. E se non ti sei ancora addormentato complimenti. Non potrei mai rinunciare alla buccia di limone, alle mandorle e al pesce crudo.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Ecco i migliori vini d'Italia: quelli che valgono Tre Bicchieri!

Secondo la Guida del Gambero Rosso i vini che meritano il massimo riconoscimento sono 476. I produttori hanno saputo recuperare il terreno dei mesi perduti, hanno passato più di un anno a curare vigneti e ad aggiornare cantine, e i risultati di questo lavoro sono evidenti, spiega la guida.

LEGGI.
×