Ristoranti romantici a Milano: 20 indirizzi da godersi in coppia

Pubblicato il 8 febbraio 2021

Ristoranti romantici a Milano: 20 indirizzi da godersi in coppia

A lume di candela: i ristoranti in città in cui celebrare San Valentino

In una città abituata a correre a ritmi piuttosto frenetici, a volte ci si dimentica di frenare un po' e dedicare qualche momento a sè e alla persona che si ama. 

Ma la grande varietà che la ristorazione offre a Milano, dalla tradizione meneghina al sushi più creativo, permette di scegliere diversi indirizzi romantici da scoprire in coppia. Non solo a San Valentino dunque ma tutto l'anno: basta scegliere il ristorante adatto a voi e il capoluogo lombardo è capace di rivelare un suo lato più dolce. 

Ce n'è davvero per ogni esigenza: dal locale moderno in cui osservare lo skyline al ristorante che trasporta gli ospiti in un rifugio ad alta quota, dall'esperienza stellata alla vista Duomo, dalla proposta sushi nel privè all'atmosfera d'altri tempi accompagnata da musica dal vivo. 

Se state cercando un ristorante in cui stupire la vostra dolce metà, ecco di seguito 20 ristoranti per un pranzo o una cena all'insegna dell'amore.

Charme internazionale


Per chi è alla ricerca di un ambiente internazionale in cui ogni cosa è al posto giusto, Aalto - part of Iyo è il posto giusto. Da piazza Alvar Aalto si accede a questo ristorante di estremo design e ci prepara al percorso gastronomico realizzato dallo chef Takeshi Iwai, fresco di stella Michelin. In un'altra ala di questo indirizzo si trova Iyo Omakase, un percorso tradizionale giapponese al bancone completamente autunomo. 

Aalto - part of Iyo, piazza Alvar Aalto, Milanoi. Tel. 02 25062888

Come in un rifugio


Lungo viale Tunisia, a pochi passi da Corso Buenos Aires, Delicatessen è il ristorante che porta l'Alto Adige in tavola. In un ambiente particolarmente romantico, in cui il gusto per il design moderno incontra dettagli e richiami ai rifugi alpini (con il legno a farla da padrone), il menu si compone di classici regionali spesso e volentieri interpretati in chiave moderna. La sera le candele rendono l'atmosfera ancor più magica. 

Delicatessen, viale Tunisia 14, MIlano. Tel. 02 29529555

Estro e tradizione


All'Origine è un ristorante in Porta Romana ideale per le coppie che, pur nell'eleganza della sala, cercano un afmosfera informale, familiare. In cucina c'è il giovane chef Fabio Titone, il vero motivo per cui questo ristorante merità più di una visita a due (ma anche a tre, a quattro...). La sua cucina contemporanea si fonda su basi ben solide della tradizione e ogni prodotto qui è realizzato artigianalmente propria dallo chef.

All'Origine, via Lamarmora 36, Milano. Tel. 02 5464312

Vista Duomo


A Milano Giacomo è sinonimo di qualità da generazioni. Il marchio meneghino, icona della ristorazione, comprende il ristorante, il bistrot, la rosticceria, la pasticceria, la tabaccheria e la gastronomia. Ma per condividere un pranzo o una cena mozzafiato, non c'è dubbio alcuno: Giacomo Arengario, incastonato all'interno del Museo del Novecento, è davvero senza eguali. Il menu di eccellenze italiane strizza l'occhio ad una clientela cosmopolita, mentre a fare il resto ci pensa la vetrata, con un'impareggiabile vista Duomo.

Giacomo Arengario, via Marconi 1, Milano. Tel. 02 72093814

Tocco asiatico


La quiete di un giardino zen, le luci soffuse al punto giusto, l'alta cucina nipponica firmata dallo chef Roberto Okabe: cosa volere di più? Con il suo sushi creativo e gli altri piatti, lo chef trasforma ogni pranzo o cena da Finger's Garden in un'occasione da fissare nella memoria.

Finger's Garden, via Keplero 2, Milano. Tel. 02606544

Fuga dalla città (restando in città)


La cucina stellata di Tommaso Arrigoni ha sede in uno spazio che, pur rimanendo in Milano città, è capace di portare i propri ospiti in un luogo sospeso, fatto di relax, intimità e naturalmente buon cibo. Basta affidarsi allo chef, consigliati da un personale attento e cordiale, per un esperienza gourmet che lascia il segno.

Innocenti Evasioni, via privata della Bindella, Milano. Tel. 02 33001882

Rosso passione


Il ristorante cinese per antonomasia: il Bon Wei di Milano, curato in ogni dettagli, accoglie nelle sue stanze rosse gli ospiti per un'esperienza culinaria di grande gusto. I piatti sono rigorosamente quelli della tradizione, con un menu che introduce con frequenza nuove proposte provenienti da diverse regioni della Cina. In cucina lo chef Zhang Guoqing.

Bon Wei, via Castelvetro 16/18, Milano. Tel. 02 341308

Cuore e cucina


Bu:r è il ristorante per ogni occasione, pranzo o cena romantica compresi. Si tratta della creatura - riuscitissima - dello chef Eugenio Boer, che qui porta in tavola tutto il suo estro creativo, sempre mitigato da una concretezza che ha come fine ultimi l'equilibrio dei sapori. A impreziosire l'esperienza gourmet di Bu:r è la supervisione della sala di Carlotta Perilli.

Bu:r di Eugenio Boer, via Mercalli 22, Milano. Tel. 02 62065383

Sapori di Sardegna


Frades Porto Cervo è uno spazioso e lussuoso ristorante in centro città. La cucina, di altissimo profilo, riesce a mantenere una sua dimensione informale, concreta, fatta di ingredienti tipici della Sardegna, lavorati con sapienza dallo chef Roberto Paddeu e dal suo staff. Design moderno e richiami all'artigianato e alla cultura dell'isola fanno da cornice ad un pasto che si prospetta perfetto. Intrigante - ed in costante crescita - la carta dei vini.

Frades Porto Cervo, via Mazzini 20, Milano. Tel. 391 3863232

Perfezione d'Oriente


Se siete una coppia amante dei sapori asiatici, il Gong è l'indirizzo che vi rimarrà nel cuore. L'impeccabile padrona di casa Giulia Liu è capace di accogliervi e farvi sentire casa anche in un ambiente così eleganze e sofisticato. I menu proposti sono tutti da provare: c'è il percorso più legato alla tradizione cinese e quello di interpretazioni crative. Memorabili a dir poco.

Gong, corso Concordia 8, Milano. Tel. 02 76023873

Pioggia di stelle


All'interno del Mandarin Oriental Hotel di Milano, in una cornice di lusso minimal, si trova il Seta. Il ristorante, due stelle Michelin, ha come protagonista la cucina dello chef Antonio Guida. I percorsi degustazione proposti sono la quintessenza del fine dining. Se ci state pensando la risposta è sì, è un posto perfetto per una proposta.

Seta, c/o Mandarin Oriental Hotel, via Andegari 9, Milano. Tel. 02 87318897

Atmosfera d'antan


Una rete di lucine che colpisce già dalla strada, introduce gli ospiti del 13 Giugno in un ambiente d'antan che non passa mai di moda. Qui un ampio menu di specialità siciliane, in cui il pesce è senz'alcun dubbio il protagonista, consente ad una coppia di godersi una bella serata romantica, accompagnata dalla musica live. 

13 Giugno, via Goldoni 44, Milano. Tel. 02 719654

By chef Berton


Design contemporaneo e una qualità dell'esperienza indiscutibile fanno del Ristorante Berton, 1 stella Michelin, l'indizzo perfetto per celebrare una ricorrenza all'insegna dell'amore. Il servizio della sala coccola il cliente con naturale e il menu dello chef Andrea Berton è una garanzia. 

Ristorante Berton, via Mike Bongiorno 13, Milano. Tel. 02 67075801 

Esperienza gourmet


In un angolo riparato in quel dei Navigli, il ristorante Acquada è un indirizzo tutto da scoprire. La cucina fine dining qui rispecchia il temperamento della chef Sara Preceruti: sempre schietta, di grande gusto e carattere ed in fondo molto dolce. La sala, con un'atmosfera decisamente intima a cena, è curata con attenzione da Claudio Baggini.

Acquada, via Villoresi 16, Milano. Tel. 02 35945636

La Sicilia che conquista


Il salotto siciliano di Brera si chiama Terrammare. Il ristorante, forte di un arredo contemporaneo in cui non mancano i giusti richiami alla bella isola del Mediterraneo, propone ai propri ospiti la cucina dello chef Peppe Barone, in cui la tradizione incontra un'estetica fantasiosa, giocosa. Una portata più buona dell'altra, da accompagnare con un vino siciliano suggerito dall'abile e cortese Stefania Lattuca.

Terrammare, via Sacchi 8, Milano. Tel. 02 41402774

Chic contemporaneo


Piccolo, moderno, intimo. Il Liberty è un gioiellino della ristorazione milanese. Qui lo chef Andrea Provenzani propone una cucina di cuore e di pancia che, pur bellissima in ogni uscita, guarda innanzitutto al sapore. L'ambiente risulta chic nella sua informalità e volentieri si conclude il pasto con un gin tonic.

Il Liberty, viale Monte Grappa 6, Milano. Tel. 02 29011439

Nel privè nipponico


Foto: Andrea Mariani A13 Studio
Quando si pensa ad un indirizzo romantico a Milano, il Nishiki è sicuramente uno dei primi che torna alla mente. Merito certamente del suo opulento sushi, dell'ambiente chic ma soprattutto dei privé, in cui concedersi una cena capace di riscrivere il concetto di intimità. 

Nishiki, corso Lodi 70, Milano. Tel. 347 6957652

Coccole a tavola


L'ambiente easy, familiare e il sorriso dello staff fanno di Sulle Nuvole un indirizzo capace di farvi sentire a casa. Nel quartiere Isola, in cui spesso si guarda alla mondanità e meno alla sostanza, questo ristorante propone una cucina concreta e soddisfacente. La sera le luci soffuse regalano un velo di magia.

Sulle Nuvole, via Garigliano 12, Milano. Tel. 02 69006955

Romanticismo 2.0


Locale moderno con un design minimale, il Sine mostra il suo lato romantico nei dettagli e nell'intimità che offre ai proprio ospiti. Qui la cucina dello chef Roberto Di Pinto, con i suoi molteplici richiami alla tradizione campana, è chiamata "gastrocratica", ovvero gastronomica e democratica (nei prezzi). 

Sine, viale Umbria 126, Milano. Tel. 0236594613

Viaggio nel gusto


Per una serata tanto romantica quanto rilassante, Vietnamonamour è l'ideale. Il menu, proprio come suggerisce il nome, è costituito da piatti della tradizione vietnamita (con involtini davvero deliziosi). L'atmosfera richiama con evidenza al paese asiatico senza mai essere stucchevole. Tra gli indirizzi asiatici più premiati ed apprezzati in città. Oltre al ristorante di via Pestalozza, che fa anche da b&b, c'è l'indirizzo di via Taramelli.

Vietnamonamour, via Pestalozza 7 / via Taramelli 67, Milano. Tel. 02 70634614 

In apertura: Delicatessen - foto di Salvatore Pollara

  • RISTORANTI ROMANTICI
  • SAN VALENTINO

scritto da:

Simone Zeni

Giornalista, online scrive di food e lifestyle per Fine Dining Lovers, Puntarella Rossa, 2night, Ristoranti e Wired. Su carta lo potete leggere su Artribune, Wu magazine, Club Milano, Pambianco Wine & Food, Cucina Naturale, GustoSano ed altre riviste. Per Riza ha pubblicato "Le combinazioni alimentari vincenti" e "La dieta dell'anguria".

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Si rinnova l'appuntamento con ​Calici di Stelle, tutti gli eventi regione per regione

Dal 31 luglio al 15 agosto nelle cantine italiane c'è il brindisi più atteso dell'estate.

LEGGI.
×