Riparte la stagione al Lido di Venezia: i locali che vale la pena provare per partire col botto

Pubblicato il 5 giugno 2024

Riparte la stagione al Lido di Venezia: i locali che vale la pena provare per partire col botto

La notizia più bella, a pari merito con l'imminente uscita della seconda stagione di House of Dragons (il 17 giugno su Sky Atlantic e NOW, così per dare un'informazione non richiesta), è la ripartenza di un altro tipo di stagione, quella estiva al Lido di Venezia. Bagni infiniti, tuffi "a bomba", lunghi sonnellini sotto il sole e tanti appuntamenti sociali non solo sul bagnasciuga, ma anche nei locali più interessanti del Lido, di quelli che varrebbe la pena provare anche se non si trovassero in questo piccolo paradiso tra la laguna e il mare aperto. Ecco gli indirizzi da segnare per un inizio col botto, tra new entry, vecchie glorie e spin-off delle realtà più amate. 

Mixology x3 

Blue Drop è il cocktail bar del Lido di Venezia. Punto di riferimento, tutto l'anno, per la mixology di qualità e d'esperienza, con uno spirito libero e frizzante, come il mare al quale rende omaggio con la sua "goccia blu". Facile da raggiungere anche per i veneziani del centro storico perché si trova all'inizio del Gran Viale, a due passi, dall'ibarcadero, è un format ormai consolidato che d'estate si sdoppia con la gestione del bar della piscina del complesso Blue Moon. Ma il Blue Drop At the Pool non è il solo alter ego estivo perché Blue Drop e Glamy, giovane brand nel campo della ristorazione, firmano La Pagoda, ristorante e lounge bar sulla Spiaggia Des Bains. Tutto molto giusto.
Blue Drop. Gran Viale Santa Maria Elisabetta, 2/D - Lido di Venezia (VE). Tel: 3662474071

La novità "chill" 

Quanto ci piacciono le novità? Tantissimo. Soprattutto se riguardano il Des Bains. Se poi le parole chiave sono "chill" e "eat", l'hype sale alle stelle. La nuova apertura promette pinse gourmet realizzate con ingredienti di prima qualità, a partire dalle farine, in  collaborazione con il prestigioso Forno Follador di Pordenone. Rilassati, mangia (prega, ama) dalle 19 alle 23. 
Bamboo Chill & Eat. Lungomare Marconi, 10 - Lido di Venezia. Tel: 0410980263 

Una terrazza sul mare 

La Terrazza M22 è una vera celebrazione della raffinatezza fronte mare. In questo ristorante e Lounge Bar dall'animo contemporaneo, si respira un'atmosfera lussuosa e semplice al tempo stesso, con tanti dettagli 
che fanno la differenza, ma senza fronzoli. In una parola: elegante. Come la cucina, dove spiccano le entrée di pesce crudo. Un'esperienza consigliata per chi si vuole trattare bene e sogna di accomodarsi nella grande terrazza panoramica a due passi dal mare. Nel blu dipinto di blu.
Terrazza M22. Lungomare Guglielmo Marconi 22/B - Lido di Venezia. Tel: 3452376054

Arte e cucina tradizionale

Lo stile Liberty del palazzetto che ospita la Trattoria Andri cattura l'attenzione dei più sensibili alle bellezze architettoniche dei primi del '900. A chi invece è avvezzo ai piaceri della tavola, consigliamo di prenotare nel bel dehors coperto, circondato da piante rigogliose, di questo ristorante di cucina veneziana tradizionale, con qualche tocco creativo. Una creatività che si respira anche nell'arredamento della sala interna, decorata da una serie di dipinti d'arte contemporanei e dai "gotti" in vetro di Murano realizzati dai maestri del vetro. 
Trattoria Andri. Via Lepanto, 21 - Lido di Venezia. Tel: 0415265482

Qualcuno ha detto "birrette"? 

Scolarsi una buona birra fresca dopo la giornata in spiaggia dovrebbe essere annoverata tra le meraviglie del mondo. Se però vuoi fare il salto di qualità, invece di limitarti alla "bionda media" del chioschetto, c'è un posticino che fa al caso tuo: il pianeta della birra. Dedicato ad appassionati e curiosi, esperti dell'universo brassicolo e nuovi adepti amanti del luppolo. Il mix è interessante e prevede: birre alla spina e in bottiglia selezionatissime, cicchetti golosi e musica. Dalle 11 alle 23. 
Beer Planet. Viale Santa Maria Elisabetta, 49H - Lido di Venezia. Tel: 3392090126

All'ombra della pergola

Ristorante, pizzeria, wine e cocktail bar, il Parco delle Rose è un porto sicuro per pranzi e cene informali, che mette d'accordo tutti. Il tocco in più è regalato dalla bella pergola profumata che regala uno scampolo d'ombra e di quiete all'accogliente dehors. Il menù è proprio quello che ci si aspetta: rombo alla griglia, frittura mista, zuppa di pesce, fegato alla veneziana, bigoli in salsa... molto rassicurante.
Parco delle rose. Gran Viale Santa Maria Elisabetta, 59 - Lido di Venezia. Tel: 0412436681

Solo per veri peccatori (di gola)

Un nome un programma. Questo locale specializzato nello street-food "grosso e grasso" sembra il paese dei balocchi: il biliardino invita a tornare bambini, mentre il menù è un manuale delle tentazioni culinarie. Difficile resistere (perché farlo?) alle patatas bravas, agli hamburger super farciti e ai panini golosi come il Krabby Patty. Chiudono in bellezza i dolci fatti in casa. Un consiglio: chiedere della Neil's Cheesecake. 
Vizioso Street Food. Via Doge Michiel, 2B - Lido di Venezia. Tel: 0412992557

Per un'esperienza piccante

Le opzioni peccaminose non sono finite perché a La Cantinita va in scena la vera cucina messicana: speziata, piccante, "gorda". Una sfilza di taco, quesadilla, burrito e di antipasti tipici,  affiancati da una proposta più internazionale dove non mancano gli hamburger e la pizza. A movimentare l'esperienza ci pensano le serate con il dj set di Alain Marceau, dalle 19 in poi. La notte è giovane!
La Cantinita. Via Sandro Gallo, 82 - Lido di Venezia. Tel: 3455097457

Immagine di copertina di Terrazza 21M. 
Altre immagini dai canali social dei ristoranti citati.

  • VITA DA SPIAGGIA

scritto da:

Martina Tallon

Amo mangiare ma sono sempre a dieta, non riesco mai a stare ferma anche se alla guida sono un pericolo, adoro andare per locali però sono un po' tirchia. Le contraddizioni sono il mio pane quotidiano: mai prendersi troppo sul serio.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Blue Drop

    Granviale Santa Maria Elisabetta 2/D, Venezia (VE)

POTREBBE INTERESSARTI:

10 belle spiagge per nudisti in Italia, dove dimenticarsi non solo del costume

Per tutti quelli che vogliono sentirsi come in Laguna Blu. Accontentati!

LEGGI.
×