La Sagra del fungo porcino al Roma Food Village

Dal 18 al 20 settembre
  • RECENSIONE
  • INFO
  • COMMENTI

Al Roma Food Village, dal 18 al 20 settembre, torna il tanto atteso appuntamento con il fungo porcino.
Nel cuore del Testaccio, sarà allestito un ampio spazio di Campo Boario della Città dell'Altra Economia, interamente dedicata a sua maestà il fungo porcino.
A disposizione chef, cuochi e ristoratori per un menù unico dove sarà possibile apprezzare il porcino in diversi modi: come condimento nei primi piatti, accompagnato ad un'ottima tagliata, grigliato o fritto panato.

Venerdì 18 settembre dalle ore 19.00 fino a domenica 20 settembre, a pranzo e cena dalle ore 12.00 alle ore 23.00, il pregiato fungo potrà essere degustato in diversi modi; accuratamente lavorato e cucinato da mani esperte come quelle dello chef Alessio Mancini di Myda Grill o dello chef Francesco Maria Cingolani ai fornelli con la brigata di cucina della azienda agricola Orlandi Tartufi.

Verranno serviti primi, secondi e contorni a base di Porcini tutti espressi, tutti cotti al momento per esaltare il gusto ed apprezzare la qualità dei funghi.
Come ad esempio: Fettuccine ai funghi Porcini, Tagliolini ai Porcini e Tartufo, Ravioli ripieni di Porcini e Mozzarella, Tonnarelli Cacio e Pepe su crema di Porcini, Strangozzi alla Gricia e Porcini, questi sono i primi piatti del menù dedicato. E poi ancora Tagliata di manzo ai Porcini, Crema di Porcini e Patate con Crostini di pane al rosmarino, Lucanica con trifolato di Porcini, Porcini Arrosto e molto altro ancora.

Non mancherà di certo la possibilità di acquistare il prodotto fresco grazie alla presenza di diverse aziende agricole laziali e regionali.

L’offerta gastronomica non finisce qui: per chi preferisce un menù diverso ma sempre di ottima qualità i ristoratori propongono: Tonnarelli all’Amatriciana, Taglieri di Formaggi biologici, Salumi dei Castelli Romani, Pizza bianca con Porchetta D’Ariccia IGP e Salsicce, Chips di patate bio fritte, Tiramisù in diverse varianti tutte golose e deliziose e per i bambini paste semplici al pomodoro e in bianco.

Nel villaggio appositamente realizzato per la Sagra verranno posizionati tavoli e sedie, servizi comuni tutti nel rispetto delle normative vigenti in materia di prevenzione e sicurezza da contagio da covid-19. Saranno allestiti oltre 1.000 posti a sedere posizionati a distanza di sicurezza ed una team di volontari si occuperà del ritiro dei rifiuti e della sanificazione dei tavoli e dei vassoi.

Si pregano i visitatori in fila nelle casse o per il ritiro dei piatti di mantenere la distanza minima di 1 metro e di usare la mascherina in tutti gli spostamenti e nelle aree comuni. Inoltre sarà possibile acquistare prodotti di stagione, prodotti tipici e biologici dalle Aziende Agricole selezionate che realizzeranno un Mercatino Contadino a Km0 con degustazione di Vini della Cantina Ferrante di Lanciano (CH), Olio Extravergine di Oliva di Vetralla (VT), Mieli di Montefiascone, Frutta e Verdura biologica della campagna romana, marmellate e frutta secca dell’alta Tuscia e molto altro.
Per i più piccoli l’equipe di animazione organizzerà laboratori didattici e creativi, baby dance, giochi di squadra e teatrino.


Testaccio - Città dell'Altra Economia - Largo Dino Frisullo
Venerdì 18 settembre dalle ore 19 - Sabato 19 settembre dalle ore 11 alle ore 23 e Domenica 20 settembre dalle ore 11 alle ore 17.
Ingresso Gratuito scrivendo il proprio nome + il numero delle persone partecipanti in bacheca.
Ingresso libero si paga solo quello che si mangia, disponibilità di parcheggio fino a 200 posti
Per la Sagra del Fungo Porcino l’organizzazione metterà a disposizione degli ospiti circa 1000 posti a sedere, un’area di parcheggio interna con circa 100 posti auto oltre quella esterna, servizi igienici e un’area giochi per bambini.
 

18 settembre → 20 settembre

  • SAGRA

ALTRO SU 2NIGHT

×