Le terrazze di Roma dove mangiarsi la pizza più buona di sempre

Pubblicato il 6 agosto 2023

Le terrazze di Roma dove mangiarsi la pizza più buona di sempre

E’ tempo di sole e di vacanze a Roma. Il caldo di questi giorni ha fatto passare la voglia di cucinare pure a tua nonna, che ha buttato via teglie e padelle per comprarsi un condizionatore. Le scuole sono chiuse già da un po' e tra poco anche i romani superstiti abbasseranno le serrande, o attaccheranno la cravatta al chiodo, per abbandonare la città verso lidi e montagne. Ecco che fioccano allora le cene tra amici, colleghi e congiunti, che si salutano prima di partire. Perché a luglio e agosto, persino a te amore mio… non ti conosco! Ma c’è anche chi resta in città suo malgrado,e per assaporare qualche ora di relax o semplicemente godersi un po' di fresco e un attimo svago a tavola, sceglie di andare in pizzeria. Che tu resti o che tu parta, in questi giorni ti siederai a tavola e reclamerai una pizza, perfetta ricompensa per tutte le tue fatiche, ora più che mai. Sì perchè non c’è bisogno di spiegarlo, ma per noi italiani la pizza stessa è felicità, e mangiarla all’aperto, magari su una bella terrazza, per molti è già sinonimo di vacanza. E allora pizza in terrazza sia! Con o senza panorama perchè alla fine ciò che conta è stare freschi e mangiare una pizza buonissima. Ho selezionato allora le mie magnifiche 7 pizzerie con terrazza/patio della Capitale, e ti dico io dove andare a dire -Rappresentante di lista docet-: "con le mani ciao! ciao!"  fino a settembre a chi vuoi tu! 

"Pariolina" a due passi da Villa Borghese


Ai Parioli c’è una storica insegna di cucina sorrentina, dove puoi cenare, circondato da tante belle piante rigogliose e fiori, in una ombrosa terrazza, tutta colorata. É Gaudì, pizzeria-ristorante-cocktailbar, a due passi da Villa Borghese: un must in zona, per chi vuole gustare una buona pizza napoletana al fresco, in una bella location en plein air. Qui si sta davvero tranquilli e coi capelli accarezzati da un bel venticello, cullati da un piacevole sottofondo puoi assaporare un bell’aperitivo con un cocktail e fritti golosi. Come le montanarine, i supplì o la loro buonissima mozzarella in carrozza con mozzarella di bufala. Questo prima di addentare pizze soffici e digeribili, ben condite e caratterizzate da un cornicione bello alto, in perfetto stile partenopeo. Le pizze hanno nomi ispirati alle città della Campania, e l’offerta spazia dalle pizze classiche fino a quelle gourmet. La mia top 3? La classica margherita che qui si chiama Vico Equense, la Faito con pere e Gorgonzola, e la Posillipo con bufala affumicata, speck e scorza di limone. Così buone che chiudi gli occhi e sei a Sorrento…‘ngoppa a o’ mare!
Via R. Giovannelli, 8/12 Roma – Tel: 068845451

Astrologica e ballereccia a Tuscolana


Se l’oroscopo stuzzica la tua fantasia, sappi che a Tuscolana c’è un locale con terrazza, dove sotto le stelle potrai rispondere alla domanda “E tu di che pizza sei?” E’ l’imponente terrazza estiva della Pizzeria Frontoni, con i suoi 1.500 metri quadri. La storia di Daniele Frontoni e della sua Famiglia di pizzaioli e fornai, parte da lontano, precisamente dal 1921: la loro pizza romana, fina e croccante, è un’istituzione da queste parti.  Quest’anno Daniele ha deciso di portare le costellazioni in tavola, creando una “tavola zodiacale” delle pizze. Così aldilà delle innumerevoli pizze in menù(classiche, romane, vegetariane e speciali), ogni settimana,dal 12 giugno e fino al 3 settembre, ci sarà una pizza dedicata ad un segno zodiacale diverso. Ad esempio ora c’è la Bilancia (mozzarella peperoni, alici e pangrattato) ma sono tutte da scoprire. E grazie alla partnership con 16 Birra di Juri Roazzi, troverai pure una birra in edizione limitata: una per ciascun segno dello zodiaco. Infine tra una pizza e una birra preparati a scatenarti con la musica live, dal giovedì al sabato sera. Aperto tutti i giorni dalle ore 19.30 alle ore 00.30 per tutti…. “i figli delle stelle”!
Via Assisi 117 - Tel. ​0678349259

Extrema e di design a Casale Rocchi


A Pietralata c’è una pizzeria fatta per stupirti: è Extremis. Qui si cena al fresco su una terrazza di design colorata, dallo stile futuristico e urban come gli interni, con luci geometriche al neon che segnano l'ambiente come lampi (40 posti all'aperto). Il posto è davvero figo, ma qui non si viene certo per il panorama: sono i Fritti da urlo (i Lingotti in primis) e le pizze napoletane contemporanee, anticonvenzionali, a fare da calamita. Altamente digeribili, sono dischi di pasta dal cornicione importante, fatto per cingere topping stupefacenti, “estremi”. Ricette fuori dal comune, ma perfettamente bilanciate nei sapori e nei contrasti. Il menù è diviso tra pizze rivolte a chi si approccia per la prima volta, e quelle per chi vuole osare di più. E valgono tutte la pena. Se sei tra i primi, per te ci sono pizze tipo la Margheritissima con datterino calabrese, parmigiano reggiano 24 mesi, stracciatella pugliese, pesto al basilico senza aglio, pomodorino confit e basilico rosso. Ma se sei uno da “o’famo’strano” qui trovi pizze uniche, con cui sbizzarrirti. Per esempio c’è la pizza Kebab, o la pizza ispirata al famoso involtino primavera cinese e condita con crema di carote, verza e carote saltate, germogli di soia, funghi shitake saltati, bamboo affumicato, chips di pasta fillo, gel di zenzero, salsa agrodolce. Slurp!!
Via del Casale Rocchi, 22 - Tel. 0687809051

Spensierata e popolare a Pietralata


 A Pietralata, da Pizzeria di Quartiere, puoi cenare con tanti fili di lucine sulla testa che mettono allegria su una incantevole terrazza in legno, da 180 coperti, immersa nel verde. L’atmosfera è quella delle sagre di una volta. Ideale per gruppi in vena di spensieratezza. Pizzeria di Quartiere ti accoglie al bar all’ingresso per un drink, mentre attorno a un grande albero di ulivo, tanti grandi tavoli rustici in legno ti invitano a rilassarti e fare festa. Qua tutto ci parla di convivialità, per esempio i fritti: grandi, croccanti e in tante varietà divertenti. Si va dal supplì al telefono, ai nuggets di porchetta, fino alla mozzarella in carrozza, pure col pastrami. La pizza è all'italiana (né romana né napoletana) cotta a legna e realizzata da un mix di farine bio italiane( 48h di lievitazione). I topping sono ricercati e le materie prime selezionate da piccoli produttori. Le pizze si dividono in classiche(per es. Diavola o Fiori e Alici) e special, che meglio esprimono la filosofia del locale. Da provare la Margherita Daltonica (focaccia con crema di datterino giallo, bufala, cacioricotta, basilico rosso, berberè) e la Pepperon de Pepperoni (pomodoro, crema di peperoni, burrata, peperone crusco, nepitella).
Via di Pietralata, 146 Roma - Tel. 064513480

Rilassante e sobria nel Mercato a Trionfale


A Prati situata sopra al Mercato Trionfale c’è Pummarè: pizzeria napoletana doc con terrazza, che si affaccia su Via Andrea Doria, vera e propria oasi di tranquillità, in grado di ospitare fino a 200 coperti. Fresca e rilassante, con tante belle piante verdi, è perfetta anche per un aperitivo al tramonto o per feste informali. Un ambiente easy, comodo e accogliente, nei toni del grigio, del bianco e del rosso, con lampadari vintage e arredi minimal. Nella sala interna, protagonista assoluto è il magnifico forno postazione a vista da cui il Mastro Pizzaiolo Lusinga, impasta e sforna soffici pizze napoletane, fatte a regola d’arte. La proposta è di quelle che fanno felici tutti, perché qui puoi scegliere anche l’impasto: tra classico, integrale, macinato a pietra, multicereali e gluten free. Pronti a tutto, hanno persino la mozzarella senza lattosio. Tantissimi i gusti, divisi tra classici senza tempo e innovazioni. E c’è pure una carta delle margherite e la pizza fritta. La mia favorita? Pomodorini gialli, fior di latte, alici di Cetara, capperi, olive nere di Gaeta e basilico fresco. Consigliati i fritti: Top le bombette da pucciare nei sughetti!
Via Andrea Doria, 41/m. Roma tel. 0697603214

Fuori dai soliti giri e con bufala Doc a Vigne Nuove


Pizza e mozzarella di bufala: esiste forse un connubio più perfetto? Sì ed è pizza, mozzarella di bufala e una terrazza con patio dove mangiarla!  “Innovative” al 460 di via delle Vigne Nuove è un caseificio-pizzeria a metà tra bar, pizzeria e gastronomia. Moderno e luminoso: da un lato c’è il banco gastronomia, col caseificio a vista, dove acquistare ogni giorno la mozzarella, prodotta giornalmente e mozzata a mano; dall’altro c’è la pizzeria, moderna ed elegante, nei toni dell’azzurro e del giallo, con poltroncine di velluto e tavoli in marmo. La sala continua nella terrazza con patio, ombreggiata da vele ed equipaggiata con tavoli in legno e sedie colorate dal design contemporaneo e piante tropicali. Nato dallo storico caseificio di Monterotondo Bottega del Casaro, questo locale, ovvero Bottega del Casaro Innovative, offre deliziose pizze napoletane con il cornicione alto, classiche ma soprattutto gourmet, dove la mozzarella di bufala della casa è regina. La pizza del momento? Ariccia d’estate: porchetta, provola, patate al forno e una freschissima maionese al limone. Taglieri di salumi e formaggi di eccellenza. Fritti della tradizione napoletana ottimi: crocchè, montanarine e indimenticabili frittatine. Tutti asciutti e croccanti. Da provare anche il Taco con tartare di Scottona, mango, stracciata di bufala e cipolla croccante.
Via delle Vigne nuove 460, Roma - Tel. 0662284204

Contemporanea e conveniente al Pigneto


Al Pigneto c’è una pizzeria con terrazza, dove qualità e prezzo sono sorprendentemente favorevoli. Ma la pizza contemporanea d’ispirazione napoletana di Luca Fusacchia da Bordo, è soprattutto buonissima: impreziosita da ingredienti eccellenti, anche Presidio Slow Food. Qui tradizioni, napoletane e romane convivono su dischi cotti a puntino. E ti accorgi mangiandola che sono lievemente più croccanti rispetto alla napoletana classica, ma al contempo sono pizze di una impalpabile leggerezza e digeribilità, con il cornicione ben pronunciato. Le pizze in carta sono 18, tra classiche e contemporanee rivisitate. Margherita e Matriciana gialla (Pomodorino giallo Lucariello, Pancetta arrotolata, Fior di latte, Pecorino & Pepe) le mie pizze del cuore. Consigliato anche il Padellino estivo di semi di mais, ripieno di caponata di verdure di stagione. Fritti leggendari: supplì, crocchè, patatine e frittatine. Croccanti e mai unti, si sposano alla perfezione con una bella selezione di birre artigianali e in bottiglia. Particolarmente spaziosa la terrazza estiva, che è quasi più grande del locale in sé. Arredata in maniera semplice con tante piante e tavolini in legno, cinti da sedie bianche e nere shabby chic. Uno spazio informale e accogliente, sempre gremito e adatto ad amici, coppie e famiglie. Servizio cordiale e attento.
Via Giovanni De Agostini, 80, Roma, Tel. 0697603214 

Foto interne dalle pagine Fb dei locali
Foto copertina dalla pagina Fb di Pietralata-Pizzeria di Quartiere

 

  • PIZZE PARTICOLARI E GOURMET

scritto da:

Valentina Franci

Giornalista freelance, romana e sommellier Fis, scrivo da anni su varie testate enogastronomiche online, tra cui Mangia&Bevi. Ho iniziato occupandomi di cultura, spettacoli, viaggi. Folgorata dalla cucina gourmet, sono un'edonista che esplora il mondo in punta di forchetta e ve lo racconta.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​È ora di comprare l’olio! Ecco i migliori premiati dalla Guida agli Extravergini 2024 di Slow Food

Che il nostro olio fosse uno dei migliori al mondo, se non il migliore, è cosa nota.

LEGGI.
×