Siamo andati a dare un'occhiata ai cocktail bar vintage di Milano

Pubblicato il 17 marzo 2024

Siamo andati a dare un'occhiata ai cocktail bar vintage di Milano

Milano è la capoluogo dello stile e del design, ma è anche una città storica, dove è bello rivivere le atmosfere del passato, come quelle che vediamo nelle fotografie in bianco e nero che ci affascinano tanto. Molti locali si ispirano proprio a questo: ricreare gli ambienti della vecchia Milano da bere. In città trovi tanti cocktail bar in stile vintage, ben curati, eleganti e un po’ retrò che non stancano mai. Il viaggio nel passato è ricercato anche nel gusto, attraverso rivisitazioni dei grandi classici dell’aperitivo italiano, primo su tutti il Negroni, protagonista di aperitivi semplici che ti soddisfano senza sforzo, proprio come quelli di una volta.

A Piola


In zona Piola, affacciato sulla tranquilla Piazza Bernini, Milord è un elegante cocktail bar su due piani, punto di riferimento per le bevute serali nella zona. Lo spazio è chic, molto colorato e attraverso l’arredamento ricercato richiama le atmosfere degli anni ’20. Milord è frutto dell’incontro tra design metropolitano ed elementi vintage come i divanetti e le poltroncine che riempiono la sala interna, le insegne al neon, le grosse bottiglie di Aperol, le pubblicità del Campari appese alle pareti, le vecchie radio e i lampadari di una volta sopra il bancone bar che rievocano gli ambienti del passato. I cocktail del Milord sono unici e innovativi. La drink list è in continuo aggiornamento con miscele sempre nuove che trovi solo qui. Gli abbinamenti sono insoliti ma vincenti e i drink sono tutti ber presentati: belli da vedere, in linea con l’estetica del locale. È presente anche un dehor esterno da sfruttare nelle giornate più calde.
Piazza Gian Lorenzo Bernini, Milano; Tel: 0236737141

Sui Navigli


A pochi minuti dai Navigli e Porta Ticinese si trova Officina Milano, un cocktail bar elegante situato all’interno di un cortile, in un angolo segreto della città. La location storica è stata modernizzata e riqualificata, ma gli arredi retrò, raffinati e senza tempo, rimandano alla Milano degli anni ’50 e al mondo delle auto d’epoca, affascinante anche per chi non è un appassionato di motori. Gli elegantissimi davanti in pelle, i bauli, il grammofono, i tappeti, le abat jour di una volta appoggiate sui tavolini in vetro riempiono un locale ampio e luminoso, dove l’atmosfera è sempre piacevole e rilassata. In questo salotto bevi anche ottimi drink, dai grandi classici ai signature cocktail dalle ispirazioni internazionali, preparati dietro a un bancone grande e brillante, protagonista dell’intera location.
Via Giovenale 7, Milano; Tel: 3928600000

A Loreto


Bar Basso è un istituzione milanese, un bar storico in zona Loreto conosciuto da tutti. È qui che nel 1972 è stato inventato il Negroni Sbagliato dal bartender dell’epoca, Mirko Stocchetto. C’è una storia curiosa dietro la nascita di questo drink: Stocchetto confuse la bottiglia del gin con quello del prosecco e proprio da questo errore nacque il cocktail per eccellenza dell’ape milanese. Dagli anni 70’ resta un punto di riferimento in città per bere bene e respirare l’aria della Milano da bere di un tempo: l’atmosfera non è cambiata e l’arredo retrò sembra aver fermato il tempo. Anche l’aperitivo rimane fedele alle tradizioni di una volta: bicchieri giganteschi (come quelli che si usavano tanti anni fa)  per drink accompagnati da due patatine e qualche oliva, nulla di più. L’happy hour qui non è mai arrivato, ed è proprio questa semplicità che differenzia il Basso da qualsiasi altro cocktail bar e che continua a conquistarci.
Via Plinio 39, Milano; Tel: 0229400580

In Colonne


Fratello del Mag café sui Navigli, Mag la Pusterla, in via de Amicis, è un cocktail bar elegante e molto stiloso. Prima di varcare la soglia passi per un giardinetto nascosto da piante rampicanti, tra cui sono disposti diversi tavolini (dove ti siedi anche in inverno con copertina annessa). La sala principale, che gira intorno al bancone bar quadrato in marmo, è ben arredata, con mobilio vintage in legno che ricorda la vecchia Milano, accompagnata da un’illuminazione soffusa che crea un’atmosfera molto rilassante. Più avanti si trova la sala dello sport (con dettagli a tema, dove puoi guardare le partite) e al piano inferiore uno spazio molto ampio, ancora più tranquillo, con divanetti e tavolini. Al Mag si bene proprio bene: classici, miscele tradizionali e ottime etichette di vini e champagne. Quando ti siedi i ragazzi del bar ti consigliano cocktail a rotazione che sono sempre molto buoni: fidati di loro.
Via Edmondo de Amicis 22, Milano; Tel: 0249755094

In Centrale


In zona Centrale, Nik’s & Co è una delle poche realtà aperte fino a notte inoltrata. Si tratta di un locale con cucina che ti porta alla scoperta del mondo degli anni ’30. La location è ben arredata, con elementi vintage e retrò che rendono l’atmosfera piacevole e rilassata. Il bancone bar è l’assoluto protagonista: ampio e molto imponente, con lampadari e specchi che creano un gioco di riflessi interessante. Qui sperimenti un viaggio nel passato anche nei sapori. Il menù sa incuriosire: strutturato come la storia di un personaggio che visita luoghi diversi in epoche lontane. Intrigante la parte dedicata al Negroni, di cui vengono proposte sette diverse varianti. Anche la cucina merita: piatti buoni e ricercati, serviti con stile e cura dei dettagli.
Via Giovanni Schiapparelli 14 Milano; Tel: 0291571797

Foto interne reperite dalle pagine social dei rispettivi locali
Foto di copertina di Mag La Pusterla

  • BERE BENE

scritto da:

Beatrice Tagliapietra

Milanese dalla nascita, amo ballare, viaggiare e mangiare. Mi piace la poesia, il cinema e il buon vino (soprattutto se bevuto in compagnia). Odio la convenzionalità e la monotonia mia annoia. Di giorno scopro il mondo, di notte dormo poco e scrivo tanto.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​I cinque cocktail più sexy nella storia della mixology, a partire dal loro nome

Eh sì, ogni drink racconta una vicenda, una storia che il proprio nome incarna, chiarisce o suggerisce…

LEGGI.
×