Vieni che ti porto in Salento a mangiare un tagliere di salumi e formaggi spaziale

Pubblicato il: 14 maggio 2019

Vieni che ti porto in Salento a mangiare un tagliere di salumi e formaggi spaziale

Mi sarebbe piaciuto studiare Nutrizione, ma mi ritrovo una laurea in Filosofia, e quindi cerco di unire le mie passioni scrivendo che se è vero che “siamo quello che mangiamo” (cfr. Feuerbach), allora significa che dobbiamo prestare molta attenzione a quello di cui ci nutriamo. Che siano carboidrati, proteine o quant'altro. Specie nel caso di carne e insaccati, bisogna scegliere sempre e solo il meglio, certificato e garantito, e abbinarci soprattutto un buon bicchiere di vino, che non guasta mai.
Dal momento che l'estate tarda ad arrivare, possiamo ancora permetterci di indugiare in pasti più articolati: la prova costume può ancora aspettare.
Qui di seguito ti consiglio i posti in cui prendere e gustare un bel tagliere di salumi e formaggi a Lecce e in provincia: locale per locale, il meglio da provare.

Le “tabische”


Iniziamo con un must in fatto di taglieri: nascosto in un vicoletto del capoluogo leccese, Tabisca-Il vico dei tagliati sorprende ogni volta i suoi clienti, gli aficionados e quelli che, invece, lo scelgono per la prima volta, salvo poi tornarci appena possibile. Solo il meglio dei salumi e insaccati, dal crudo di Parma al jamón iberico, il tutto accompagnato da formaggi particolari o caratteristici serviti in taglieri chiamati Tabische. Ovviamente vale assolutamente la gioia di provare tutto il resto – per un locale che è una piccola bomboniera da scoprire. Servizio impeccabile, attento e discreto. Unico difetto? Semplice, non averne.

Salumi e formaggi nella città bella


Un vero e proprio paradiso per carnivori: una braceria in cui è possibile scegliere la carne dal banco e gustarla con cotture che ne esaltano la vivacità dei sapori. L'Antica Ucceria rientra, quindi, di diritto nella mia lista perché maestra indiscussa in taglieri: variegati, colorati e intensi taglieri di prosciutti, salumi e formaggi. Vi consiglio di provare i salumi toscani (la finocchiona e il lardo, su tutti) e quelli pugliesi, arricchiti da formaggi particolari e originali come quelli al tartufo o come il pecorino al miele.

Norcineria e cucina


Maialotti non ha mai lasciato al caso la propria definizione ma se l'è scelta come tag line: “norcineria pugliese con cucina”. Il giusto compromesso tra arrosteria con carni selezionate e un'osteria pugliese che sa accontentare i propri clienti grazie a un'attenzione maniacale e curata ai prodotti che serve: quasi tutto rigorosamente a km 0, strizzando l'occhio soprattutto alla salentinità. La provenienza locale e regionale è un must per Filippo e Danilo che hanno deciso di fare di questo posto un punto di riferimento per gli amanti del buon cibo. Un ottimo tagliere abbondante e imperdibile, a pochi passi da Porta Napoli accompagnati da buoni vini e tanta scelta.

Taglieri e calici: cin cin


Se ho una certezza, quella è il momento dell'aperitivo da San Sebastian Vineria. Consigliato da più fronti, il locale è il posto ideale in cui concedersi un momento o una serata in relax e accompagnati da buona musica. Se a tutto questo ci aggiungi un'incredibile varietà di vini provenienti da qualsiasi parte del mondo – sì, avete letto bene – il gioco è fatto. Ma non è tutto: se lo sto nominando significa che anche il San Sebastian ha a che vedere coi taglieri: una vera e propria norcineria che offre ai propri clienti la possibilità di brindare all'intensità dei sapori nostrani e non solo. Salumi e formaggi enfatizzano i profumi del vino per un'esperienza sensoriale tout court.

Un tagliere in centro


Se preferite una location più urban, ma con la cura e l'attenzione di un'alta norcineria vi consigliamo quello firmato DuoEmme. In pieno centro, in piazza Mazzini a Lecce, il DuoEmme vi accoglie per l'ora dell'aperitivo o in serata, ed è possibile provare uno dei ricchi taglieri salumi e formaggi ricercati. Alta norcineria, quindi, con porzioni di pata negra, jamón serrano (letteralmente "prosciutto di montagna"), filetto lardellato, morbido e affumicato.
Per quanto riguarda la varietà di formaggi si passa da quello al pomodoro, fino ad arrivare a quelli più particolari e raffinati al pistacchio. Accompagnato da un cocktail o da una birra, è sempre il momento per un tagliere: il civico 25 di Piazza Mazzini si aggiudica un posto di tutto rispetto nella mia classifica.

La paravineria


Cucina italiana, steakhouse, mediterranea, barbecue: insomma, AquaNegra non si fa certo mancare nulla. Tantomeno prosciutti e salumi eccezionali. Lavorazione al momento, prodotti garantiti e certificati e affettatrice: tutto esposto in vetrina. Gli elementi che caratterizzano i taglieri di AquaNegra meritano, senz'altro, la menzione nella lista perché variegati, ma soprattutto perché made in Italy (da provare la coppa di maiale lucano) e i salumi di Norcia. Il tutto accompagnato da un imperdibile gnocco fritto!


La buona educazione, soprattutto a tavola


Buon gusto, savoir faire, buona educazione: chiamatela come volete, da noi si dice “Crianza”. Ed è con questa intenzione che l'omonimo locale di Lecce si propone di accogliere i propri clienti a metà strada tra il gourmet e lo street food, in cui ovviamente non manca il posto per gli amati taglieri. Grazie ed eleganza impreziosiscono i sapori nostrani con quel tocco di rivisitazione e originalità che si deve a chi ha saputo fare dell'esperienza in giro per il mondo, una carta da giocare in casa. Vi consigliamo, dunque, i Taglieri della Crianza, per un ritorno magistrale ai sapori della tradizione in un posto magico che ha tutta l'aria per aggiudicarsi un posto in questa classifica.


Foto in copertina: Maialotti - Lecce
Vuoi rimanere sempre aggiornato? Iscriviti alla nostra newsletter! 

  • APERITIVI MEMORABILI
  • APERITIVO
  • CENA

scritto da:

Federica Miggiano

Ho iniziato prima a scrivere poi a parlare e camminare. Mi piace l’inchiostro, ma non ho tatuaggi. Da bambina volevo fare la ballerina, poi sono finita a studiare Filosofia. Nel tempo libero mi chiedo cosa voglio fare da grande. Amo il cinema, la fotografia, la musica live e i carboidrati.

POTREBBE INTERESSARTI:

Ma tu li conosci tutti gli 11 ristoranti Tre Stelle Michelin 2020?

Una cucina d'artista, celebrata in Italia e all'estero. Almeno una volta nella vita, un'esperienza da fare.

LEGGI.
×