L'Olandese Volante è il pub che non si ferma mai: ecco le novità che ti aspettano

Pubblicato il 8 giugno 2021

L'Olandese Volante è il pub che non si ferma mai: ecco le novità che ti aspettano

Non c'è birrofilo della terraferma veneziana che non conosca L'Olandese Volante, anche perché Cesare Manchiaro ce l'ha messa proprio tutta per tenerci compagnia nei periodi più (lock)down con i suoi goduriosi piatti da asporto e le lattina di birra alla spina sdoganate con l'adorabile motto "Yes we can"

Ora che tutto sembra tornare lentamente alla normalità ci si potrebbe aspettare un Olandese Volante rientrato nei ranghi, insomma: "come prima". E invece no! Il motto che sembra guidare il pub di Noale è: chi si ferma è perduto. Sono tante le novità per la stagione estiva che vanno ben oltre al plateatico ampliato. Si vocifera persino di una piccola Camden Town in quel di Noale...

Ciao Cesare, qual è la novità più entusiasmante che ci attende a L’Olandese Volante? 

Cominciamo da una notizia che farà piacere agli appassionati di birra e di calcio. Trasmetteremo in diretta i match del Campionato Europeo e per la fase a gironi della nostra nazionale proporremo lo "scontro diretto", ovvero un piatto unico, ma diviso in due, che permette di assaporare le specialità gastronomiche di entrambe le sfidanti. In abbinamento ci saranno anche due birre in degustazione.

Ci ricordi le date dello "scontro diretto"? 

Certo! Italia VS Turchia l'11 giugno, Italia VS Svizzera il 16 giugno e Italia Vs Galles il 20 giugno. Ricordo anche che la prenotazione è obbligatoria, si può chiamare allo 0414433315.

Ma so che non è tutto ....

Infatti. Spero che ormai la mia attenzione all'ecosostenibilità sia nota a tutti i frequentatori del pub che da tempo mangiano sulle nostre tovagliette biologiche compostabili e usufruiscono dei contenitori per l'asporto microondabili e gettabili nell'umido.

La novità, in questo senso, è che L'Olandese Volante si doterà di bicchieri da birra in PLA (un'innovativa bioplastica biodegradabile e compostabile) decorati con grafiche sempre nuove. I bicchieri sono brandizzati e numerati, rilasciati ai clienti con una piccola cauzione che potranno riscattare restituendo il bicchiere oppure no, decidendo quindi di conservare il bicchiere e collezionarlo assieme agli altri che verranno. In questi mesi ho visto troppi bicchieri in plastica, così ho pensato ad una soluzione alternativa, sostenibile e coinvolgente.

Come ti è venuta questa idea ? 

Sono nel giro da tanto e tempo e conosco molti professionisti come il proprietario e amico del pub Molly Malone di Genova che ha già eliminato i bicchieri usa e getta in favore delle pinte in PLA. Sarebbe bello se anche altri potessero prendere esempio!

Dulcis in fundo ? 

Anche se il progetto è ancora in fase embrionale qualcosa lo posso accennare! In collaborazione con una pasticceria di Via Della Bova, il cui proprietario è appassionato del Regno Unito quanto me, ho pensato di portare un po' di Carnaby Street in zona pedonale durante i fine settimana estivi. Un angolo d'Inghilterra a Noale da vivere all'aria aperta, per tutti, dove verrà ricreata la vera atmosfera della strada più famosa di Londra. 

Con l'apoteosi, e questa è ormai una certezza, del San Patrizio Estivo del 23 luglio con tanta Guinness, gadget e musica irlandese!

  • GLI ADDETTI AI LAVORI

scritto da:

Martina Tallon

Amo mangiare ma sono sempre a dieta, non riesco mai a stare ferma anche se alla guida sono un pericolo, adoro andare per locali però sono un po' tirchia. Le contraddizioni sono il mio pane quotidiano: mai prendersi troppo sul serio.

POTREBBE INTERESSARTI:

​Un italiano nella top ten mondiale dei migliori ristoranti con menu green

Ovvero, i migliori ristoranti che dedicano parte dei propri menu a piatti preparati con frutta e verdura locali di stagione.

LEGGI.
×