Ecco i premiati dalla Guida Espresso 2021: i migliori ristoranti d'Italia

Pubblicato il 1 giugno 2021 alle 12:23

Ecco i premiati dalla Guida Espresso 2021: i migliori ristoranti d'Italia

Oltre 2200 indirizzi da provare in tutta Italia tra alta cucina, trattorie, fast food, pizzerie.

Fidatevi, le guide ci azzeccano, soprattutto nel mettere in risalto i posti da provare in tutta Italia, gli chef più eclettici, le nuove aperture che meritano una visita. E la Guida de l’Espresso “I Ristoranti e Vini d'Italia 2021” di locali messi in risalto ne vanta oltre 2.000 tra ristoranti e trattorie cui è dedicata una scheda, di cui: 14 con il 'Cappello d'oro' (12 nell'edizione 2020), 13 con '5 Cappelli' (10), 29 con '4 Cappelli' (27), 79 con '3 Cappelli' (79), 236 con '2 Cappelli' (213), 619 con '1 Cappello' (597).

I 'Cappelli d'Oro', che premiano i ristoranti che hanno fatto la storia della cucina italiana, sono: Caino, Casa Vissani, Colline Ciociare, Da Vittorio, Dal Pescatore, Don Alfonso 1890, Enoteca Pinchiorri, Rome Cavalieri-La Pergola, Lorenzo, Miramonti l'Altro, Romano, San Domenico, e i nuovi La Peca e La Trota dal 1963.

I '5 Cappelli', che incoronano i migliori ristoranti italiani, sono: Casadonna Reale, Mandarin Oriental-Seta, Rosa Alpina-St.Hubertus, Le Calandre, Lido 84, Madonnina del Pescatore, Osteria Francescana, Piazza Duomo, Uliassi, Villa Feltrinelli, e i nuovi D'O, Duomo e La Madia.

“Non conosciamo il destino di molti ristoranti appesi a un filo ma crediamo che ogni persona che sta dietro a un locale aperto anche solo pochi giorni nell'arco di quest'anno sciagurato meriti per i suoi sacrifici di venire sostenuta e celebrata”, sottolinea il curatore della guida Enzo Vizzari.

Premio per il giovane dell'anno a Valerio Braschi, primo vincitore di Masterchef ad essere “portato in palmo” da una Guida.

Foto di copertina by Igor Rand on Unsplash

  • NOTIZIE

scritto da:

Teresa De Micheli

Firenze, mia croce e delizia. Ti amo e ti odio, ti lascio ma alla fine solo da te torno sempre. Mamma di Londra e papà di Palermo, a Firenze i miei geni "fusion e un pazzarelli" ha trovato il giusto ambiente in cui esprimersi. Tra tradizione ed ultime tendenze, una città da vivere sempre.

POTREBBE INTERESSARTI:

​Se il Covid cambia anche le abitudini alimentari. E la pasta diventa il piatto più cucinato a cena

La pasta è la pasta; e si conferma protagonista indiscussa della tavola: per 4 italiani su 10 è l’alimento più cucinato nell’ultimo anno ed è anche regina del pasto serale in compagnia.

LEGGI.
×