E facciamo il punto anche sui premiati della Guida Espresso 2024

Pubblicato il 1 dicembre 2023 alle 12:02

E facciamo il punto anche sui premiati della Guida Espresso 2024

1000 indirizzi da provare in tutta Italia.

Fidatevi, le guide ci azzeccano, soprattutto nel mettere in risalto i posti da provare in tutta Italia, gli chef più eclettici, le nuove aperture che meritano una visita. E la Guida de l’Espresso “I 1000 Ristoranti d’Italia 2024” di locali messi in risalto ne vanta parecchi... tra ristoranti e trattorie cui è dedicata una scheda.

Il direttore de L’Espresso e delle Guide de L’Espresso, Alessandro Mauro Rossi ha dato il via ad una vera e propria rivoluzione editoriale nel mondo delle guide enogastronomiche: “Abbiamo 1000 ristoranti che non sono tanti rispetto alle altre guide ma che sono di grandissima qualità“, sottolinea Rossi che continua “e il fatto di esserci rappresenta una scelta precisa di premiare le eccellenze assolute della ristorazione, inoltre abbiamo costruito attorno alla guida un vero e proprio sistema, con un sito, un app, i social e un magazine settimanale, il weekly enjoy, tutti completamente gratuiti”.

Tra questi i “cinque Cappelli”, ovvero le posizioni più alte nel range valutativo:

Piazza Duomo – Alba
Le Calandre – Rubano
Osteria Francescana – Modena
Uliassi – Senigallia
Reale – Castel di Sangro

E quelli che hanno fatto la storia

I "Cappelli d'Oro", che premiano i ristoranti che hanno fatto la storia della cucina italiana, e sono: 

Dal Pescatore – Canneto sull’oglio
Antica Corona Reale – Cervere
Casa Vissani – Baschi
La Pergola – Roma
Da Vittorio – Brusaporto

I premi speciali 2024

Miglior dolce, Lido 84 – Gardone Riviera
Miglior piatto di pasta, Villa Elena – Bergamo
Miglior abbinamento vino/piatto, Krèsios – Telese Terme
Miglior Risotto, Cascina Vittoria – Pavia
Miglior proposta vegetariana/vegana, Nove – Alassio
Miglior ospitalità, Da Vittorio – Brusaporto
Ristorante col format più originale, Ferdy Wild – Lenna
Miglior locale etnico, Iyo Omakase – Milano
Ristorante Sostenibile, Dalla Gioconda – Gabicce Monte
Miglior cuoco italiano all’estero, Chef Giuliano Sperandio
Miglior Pranzo / Cappello di Platino, Osteria Francescana – Modena
Miglior giovane chef, Chef Andrea Antonini
Miglior locale con il servizio spumeggiante, Caffè Quadri – Venezia
Miglior Sommelier, Manuele Pirovano
Miglior Team di Sala, Il Pagliaccio – Roma
Migliore Carta dei Vini, La Stua de Michil – Corvara
Migliore Esperienza degli ispettori, Chef Mattia Pecis
Miglior locale di materia prima, Villa Maiella – Guardiagrele
Miglior pane al ristorante, Mammaròssa – Avezzano
Miglior carrello dei distillati, Villa Crespi – Orta san Giulio
Miglior piatto, Reale – Castel di Sangro
Miglior trattoria dell’anno, Ai cacciatori – Cartosio
That’s Amore, Da Paolino – Capri
Miglior esperienza al ristorante, La Tana Gourmet – Asiago


Foto di copertina da ufficio stampa ​Guida Espresso
 

  • NOTIZIE

scritto da:

Maggie Ferrari

I miei ricci parlano per me. Scatenata e bizzarra la notte, frenetica e in carriera di giorno. Toglietemi tutto ma non i miei apericena in centro e la malinconia del weekend, quando mi manca Milano.

POTREBBE INTERESSARTI:

​Spiagge! Elette le più belle del mondo per il 2024 secondo Lonely Planet

Anche tre italiane in classifica.

LEGGI.
×