I vincitori di Mundus Vini 2021: Veneto al top

Pubblicato il 16 marzo 2021 alle 15:12

I vincitori di Mundus Vini 2021: Veneto al top

L'Italia raggiunge quota 734 medaglie. Il Veneto è la regione più premiata al 28° Premio internazionale del vino Mundus Vini a Neustadt an der Weinstrasse.

La degustazione “Mundus Vini” n. 28 è uno dei concorsi enologici più importanti al mondo. Ideato dall'editore tedesco Meininger Verlag assegna ogni anno le medaglie ai migliori vini scelti tra più di 7300, provenienti da 39 Paesi viticoli. 

In tempi normali, i premi sarebbero stati consegnati ai produttori a ProWein, annullata a causa della pandemia.

I Vini premiati nell'edizione Mundus Vini 2021

Dopo i venti giorni di degustazioni si è arrivati alle premiazioni.  Da segnalare il Gruppo Mezzacorona, la cantina più premiata d’Italia, con un totale di 33 medaglie, 20 d’oro e 13 d’argento.

Ecco i vini vincitori dell'edizione 2021, che rappresentano l'eccellenza italiana: 
- Brunello di Montalcino Riserva 2015 de Il Poggione (Best of Show Brunello di Montalcino)
- Chianti Classico Riserva 2016 Sergioveto di Rocca delle Macìe (Best of Show Chianti Classico Riserva)
- Moscato di Sardegna Passito 2018 Nùali di Siddùra (Best of Show Italy Noble Sweet)
- l’Asolo Prosecco Superiore Brut Biodiversity Friend di Villa Sandi (Best of Show Prosecco)
- Mauritius Lagrein Merlot Alto Adige 2018 di Kellerei Bozen (Best of Show Alto Adige)
- Pietro dal Cero 2013 di Ca dei Frati (Best of Show Amarone della Valpolicella)
- Chianti Rufina 2019 di Fattoria di Basciano (Best of Show Chianti). 

L'Italia al top 

Un ottimo bottino per i vini italiani che conquistano 6 “Gran Oro”, 403 medaglie d’oro e 325 medaglie d’argento. L’Italia ha quindi dimostrato ancora una volta di proporre e saper raccontare al meglio la sua eccellenza vitivinicola. Ancora una volta guida la classifica dei Paesi più premiati, con 734 etichette. Subito dopo la Spagna con 708, Francia con 327, Germania con 245 e Portogallo a 190. 

Il Veneto è la regione più premiata 

La regione che primeggia con le sue eccellenze è il Veneto che conquista 2 medaglie Grande Oro, 77 Oro e 66 Argento (145 in tutto). 
Subito dopo la Toscana  con 3 Grande Oro, 82 Oro, 49 Argento (134 in tutto) e, a seguire la Puglia (66 Oro, 63 Argento) e la Sicilia (con 35 Oro, 36 Argento).

Ed ancora, i vini dell’Abruzzo (41 medaglie in totale), del Piemonte (36 medaglie), del Trentino (28), della Lombardia (25), dell’Emilia Romagna (22), del Friuli (18), della Sardegna (11), della Campania e del Lazio (10).

Il premio Best of Show

Particolarmente onorati nella lista i vini presentati con un premio "Best of Show". Questo viene assegnato solo ai migliori vini di una categoria. Ed ecco i migliori: 
- 2018 Mauritius Lagrein Merlot Alto Adige DOC (Best of Show Alto Adige) di Kellerei Bozen;
- 2013 Pietro dal Cero (Best of Show Amarone della Valpolicella) di Ca dei Frati;
- 2015 Il Poggione Brunello di Montalcino Riserva DOCG (Best of Show Brunello di Montalcino);
- 2019 Fattoria di Basciano Chianti Rufina DOCG (Best of Show Chianti) di Masi Renzo & C. Sas - Fattoria di Basciano;
- 2016 Sergioveto Chianti Classico Riserva DOCG (Best of Show Chianti Classico Riserva) di Rocca delle Macie;
- 2018 Nùali Moscato di Sardegna DOC Passito (Best of Show Italy noble sweet) di Siddùra Società Agricola;
- Asolo Prosecco Superiore DOCG Brut Biodiversity Friend (Best of Show Prosecco) di Villa Sandi.
 
Invece, a livello internazionale, la lista "Best of Show" ha premiato: 
- "Best Vintage Champagne" (Rare Millésime 2008);
- "Best Riesling noble sweet” (2018 Hattenheimer Hassel Riesling Trockenbeerenauslese VDP.GROSSE LAGE VPD.Weingut Georg-Müller-Stiftung);
- "Best Sherry" (Noé di González Byass).

Photo Credits: ​Maksym Kaharlytskyi on Unsplash

  • NOTIZIE
POTREBBE INTERESSARTI:

Bauli in piazza, la manifestazione nazionale del settore spettacolo ed eventi

Sabato 17 aprile, in Piazza del Popolo.

LEGGI.
×