​Giacomo al Lago è il nuovo ristorante dell’Grand Hotel Tremezzo

Pubblicato il 14 maggio 2021 alle 12:57

​Giacomo al Lago è il nuovo ristorante dell’Grand Hotel Tremezzo

In un’atmosfera senza tempo, la stessa che ha caratterizzato le riviere italiane negli anni ‘50 e ’60.

A pochi giorni dall’apertura il Grand Hotel Tremezzo annuncia la grande novità della stagione in tema di ristorazione: l’apertura del nuovo ristorante Giacomo al Lago, in collaborazione con il Gruppo Giacomo Milano, sulla spiaggia iconica del Palace.

Una novità che può già contare su un grande seguito e notorietà a livello nazionale e si presenta come scelta perfetta per chi cerca una location esclusiva abbinata alle più tradizionali ricette di pesce.


In menu il pesce di mare, dai gamberi rossi di Mazara del Vallo a scampi, saraghi e dentici. A pranzo, i crudi sono i protagonisti, perfetti per un light lunch a bordo piscina, accompagnati da alcuni grandi classici. La sera il ristorante accoglie gli ospiti sotto le stelle, con una proposta più articolata, arricchita da un’ampia scelta di piatti iconici e da una selezionata carta dei vini.


“Siamo orgogliosi di inaugurare la stagione 2021 annunciando la collaborazione con un’eccellenza nel mondo della ristorazione, quale è Giacomo Milano” sottolinea Valentina De Santis, CEO del Grand Hotel Tremezzo, “è stato facile trovarsi, condividendo passione, cultura italiana, e, perché no, anche voglia di sognare”. “Siamo particolarmente felici di collaborare con il Grand Hotel Tremezzo, con cui condividiamo valori quali l’ospitalità tipicamente italiana e la costante ricerca della qualità” afferma Cristian Taormina, General Manager del Gruppo Giacomo Milano.

Foto da ufficio stampa

  • NOTIZIE

scritto da:

Maggie Ferrari

I miei ricci parlano per me. Scatenata e bizzarra la notte, frenetica e in carriera di giorno. Toglietemi tutto ma non i miei apericena in centro e la malinconia del weekend, quando mi manca Milano.

POTREBBE INTERESSARTI:

Da oggi fine del Coprifuoco in tutta Italia nell’attesa dello stop alle mascherine all'aperto

In zona bianca e gialla cessano le restrizioni d'orario che erano in vigore da novembre 2020.

LEGGI.
×