A Treviso e dintorni, paese che vai, osteria che trovi

Pubblicato il 3 novembre 2021

A Treviso e dintorni, paese che vai, osteria che trovi

Più passa il tempo e più mi rendo conto di assomigliare a quei vecchi brontoloni seduti al bar di qualche paesino sperduto, indecisi se ordinare un altro quartino o fare un’altra mano di carte. Il mondo si è capovolto. Se, prima, ballavo all night long, ora è già tanto se mi concedo un film in prima serata. Questo mood da pensionata mi ha portato a rivedere le mie abitudini. Al gin tonic meglio un calice di vino buono, piuttosto della disco meglio l’osteria. Già, perché in osteria puoi conversare dei massimi sistemi e ridere a crepapelle per una battuta poco divertente nel giro di mezzo minuto; tutto merito del rosso. Ma il concetto stesso di osteria, oggi, è cambiato e comprende locali di indiscussa personalità, siano essi tradizionali o moderni. Ecco una selezione delle osterie di Treviso e dintorni per riscoprire il piacere di andare in osteria nel ventunesimo secolo.

L’osteria osteria in centro centro

Nella tranquilla e centralissima Piazza San Vito, a Treviso, puoi trovare Osteria Al Canevon, un posto nuovo ma che ha già fatto parlare di sé per le sue proposte molto più che da osteria, anzi. Il menu parla di mare e di terra; da una parte gli spaghetti ai ricci di mare, dall’altra il filetto al tartufo. Il locale vuole imporsi come un’osteria storica trevigiana dove tradizione e buona tavola si incontrano nei piatti stagionali, da accompagnare scegliendo tra una lunga lista di vini in mescita.
Osteria Al Canevon, Piazza San Vito, 13, Treviso – tel: 0422579746

L’osteria moderna fuori le mura

Informale e ricercata nell’atmosfera, tradizionale ma con stile nelle proposte. Bastian Osteria, l’ecclettica osteria fuori le mura di Treviso, in strada Ovest, unisce piatti creativi alla semplicità delle materie prime per la realizzazione di pietanze di stagione con prodotti locali. I colori autunnali hanno stimolato la creatività dello chef che ha ideato un menu stagionale ad hoc. Tra le proposte anche piatti veggie come “E checcavoli!”, cavoli al vapore, crudi e marinati su fonduta di grana padano e punta di paprika dolce; oppure le tagliatelle all’uovo fatte in casa su crema di fagioli di Lamon e verdurine, con l’aggiunta di lardo di Patanegra. Intramontabile la costata di scottona dry-aged, piatto dove gusto, sostanza e creatività coesistono in un equilibrio perfetto.
Bastian Osteria, Via dei Da Prata, 24, Treviso – tel: 0422424391

L’osteria new entry a Lughignano

In mezzo alla natura, sulle rive del Sile a Lughignano, ha aperto la scorsa estate Osteria Vivace, un locale suggestivo in cui si respira aria di tipicità. La cicchetteria ha il gusto della tradizione: mozzarelle in carrozza, baccalà, trippa, pasta e fagioli, polpette e affettati e formaggi della zona. Seguono a ruota i primi e i secondi piatti, come i paccheri cacio e pepe, le lasagnette con funghi chiodini e salsiccia e l’arista di maiale con purè di zucca e nuvola di riso. Si trova in una posizione strategica, tanto che può essere raggiungibile anche in bici e in barca (sorge proprio lungo la Greenway); last but not least, la sala eventi, dove organizzare il proprio evento speciale.
Osteria Vivace, Via Nuova Trevigiana, 23, Lughignano, Treviso – tel: 3518758985

L’osteria tradizionale a Mogliano Veneto

Tradizionale, sì, ma incredibilmente creativa nell’impiattamento e minimal nella mise en place, Osteria Al Turbine, a Mogliano Veneto, punta tutto sulla semplicità e sulla stagionalità delle materie prime. Il locale, a conduzione familiare, propone piatti innovativi in un contesto bucolico fuori dal tempo; tra questi c’è l’ovetto al tartufo, proveniente da un’azienda agricola biologica, su nido di pasta Kataifi, spinacini, patate al cartoccio, fonduta di parmigiano e scaglie di tartufo. L’osteria ha da poco tagliato il traguardo dei dieci anni, due lustri fatti di passione e dedizione per la ristorazione.
Osteria Al Turbine, Via Marignana, 124, Mogliano Veneto, Treviso – tel: 0415937077 | 3518838379

L’osteria fuori dal coro a Montebelluna

Più che un’osteria, Casa La Buona Stella, a Montebelluna, è una casa di campagna, accogliente e rustica, dove mangiare biologico e respirare aria buona. Ma il mood conviviale, i prodotti a km 0 e i piatti stagionali le assicurano un posto in questo elenco di osterie del trevigiano, seppure fuori dal coro e dai soliti giri. In cucina vanno per la maggiore proposte vegetariane e vegane, realizzate con ingredienti coltivati in loco, nel calice vini perlopiù biologici. Tradizione, passione e curiosità sono il motore di questa realtà di altri tempi alle pendici del Montello.
Casa La Buona Stella, Via Brigata Campania, 47, Montebelluna, Treviso – tel: 0423600270

Foto di copertina dalla pagina Facebook di Bastian Osteria
Foto interne dalle pagine Facebook dei locali citati

  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI

scritto da:

Annalisa Toniolo

Abitudinaria e noiosa, a tratti eccentrica e briosa: bipolare, forse. Quella dell’aperitivo delle 18.30 spaccate nel solito posto, ma anche quella che, nel cenare due volte nello stesso locale, ci vede un’occasione sprecata. A dieta, sempre, ma solo dal lunedì al venerdì.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Le migliori pasticcerie d'Italia 2022: quando i dolci sono belli e buoni, sani e sostenibili

Tra bignè, macaron, torte e semifreddi l'ingordigia è in agguato. Soprattutto in questo periodo dell'anno.

LEGGI.
×