L'aperitivo autunnale a Jesolo si fa (alla grande) in questi locali

Pubblicato il 27 ottobre 2022

L'aperitivo autunnale a Jesolo si fa (alla grande) in questi locali

La mia scommessa di oggi è far cambiare idea a tutti quelli che vedono Jesolo unicamente come meta di affascinanti aperitivi frontemare da maggio a metà settembre e poi arrivederci alla prossima estate. Ci sono, infatti, almeno 7 motivi per scegliere il lido jesolano anche per un happy hour che, al posto del luccichio del sole che scompare all’orizzonte, ha per cornice i colori del foliage autunnale. Se fai parte del gruppo degli scettici, mettiti comodo. Sono sicura che questi 7 locali per un aperitivo d’autunno a Jesolo faranno vacillare la tua convinzione.

Perché ci sono i cicchetti gourmet

Cicchetteria gourmet dal mare, dalla terra e vegetariana, ma sempre all’insegna di un unico ideale, una cucina naturale che segue il ritmo delle stagioni. Basta questo per descrivere Flora – Cucina, Bottega, Vino, il locale dai caratteri mistici che coniuga design, minimalismo e sostenibilità. Il menu, in carta di betulla riciclata, è denso di originali proposte per l’aperitivo. Oltre ai cicchetti gourmet, come il nigiri di toro e il tacos di parmigiano con battuta di bisonte, ci sono anche i cicchetti insoliti, ad esempio la vellutata di verdure e ostrica o il crostinetto con foie-gras, fichi e miele, da abbinare alla ricca proposta di bollicine su consiglio degli esperti.
Flora – Cucina, Bottega, Vino, Largo Tempini, 13, Lido di Jesolo – tel: 0421578858

Perché la vista è tanta roba

Con le sue due terrazze, una che dà sul mare e l’altra che guarda le montagne, Tacco 11, lo skybar panoramico al sesto piano dell’hotel J44, fa da coronamento a un percorso enogastronomico totalizzante che inizia già al primo piano, con il ristorante Jolà Emotional Cuisine. Le tapas a 5 stelle, come il carpaccio di capasanta, sedano, camomilla e riso soffiato o il gambero panko, con crema di mais bbq ed emulsione di agrumi, e una lunga lista di Americani studiati per stupire svelano l’identità del locale, sofisticato ed elegante e che, grazie all’accoppiata con il ristorante, trasforma un semplice aperitivo in un’esperienza emozionale, fatta di abbinamenti insoliti capaci di suscitare meraviglia. E ricorda: l'americano, anche in tante rivisitazioni, è pazzesco. 
Jolà Emotional Cuisine, Via Dante Alighieri, 46, Lido di Jesolo – tel: 3922557069

Perché è alternativo

Un po’ lounge bar e un po’ negozio di abbigliamento, Slöo Lounge Atelier rivendica la sua anima ecclettica in una proposta che unisce la buona cucina alla moda contemporanea. A colorare la tavola, durante l’aperitivo, i cipas, vegetariani, di carne e di pesce. Le proposte spaziano dalla tradizione, vedi i gamberi in saor, realizzati secondo ricetta originale con uva passa, pinoli e cipolla disidratata, alle novità importate dall’estero, come il Tajine, pollo speziato con limone e mandorle su base di cous cous. Non lasciare per ultima la scelta del vino, la lista è corposa e va letta con calma.
Slöo Lounge Atelier, Piazza Mazzini, Lido di Jesolo – tel: 3334724526

Perché il suo nome parla per lui

Fratello minore, ma solo sulla carta (non certo per qualità dell’offerta) dell’omonimo e storico locale padovano, Il Venexino di Jesolo è un cocktail bar con cucina che alza il livello dell’aperitivo. Nella carta dei vini, infatti, le bollicine francesi – pregiati champagne in mescita – si contendono tra di loro il primato e il posto d’onore accanto alle ostriche, presenti a menu in diverse varietà. Completano la drink list i cocktail rivisitati con gli ingredienti del territorio. Tra le chicche, il gin tonic, proposto in esclusive varianti.
Il Venexino, Via Bafile, VII accesso al mare, Lido di Jesolo – tel: 3245845500

Perché sembra sempre estate

La location caraibica e le decorazioni floreali del Balicana Love Drink & Cuisine vivacizzano l’atmosfera e colorano l’aperitivo delle tinte dell’estate. Il menu, in continuo aggiornamento, parla internazionale, con qualche dialettalismo tipico del luogo: la sardella calipso, ad esempio, panata al maispan e maionese alla salicornia; le Patatas Bravas Naturaleza, chips con la buccia aromatizzate alla paprika; i formaggi Meravillas, selezione Beppino Occelli, serviti con marmellate e frutta secca. I cocktail sono di colori sgargianti, come il super purple Aviaton, con il gin, il succo di limone, il maraschino e lo sciroppo di violetta, e recettivi alle nuove tendenze della mixology.
Balicana Love Drink & Cuisine, Via Alighieri, 3°, Lido di Jesolo – tel: 3356285567

Perché è popolare

Ma che te lo dico a fare? Per andare sul sicuro, bere bene, conoscere gente e ascoltare un po’ di sana musica commerciale e dj set, il Mucho Macho di Piazza Mazzini è un evergreen 12 mesi l’anno. Nella drink list gli aperitivi tradizionali sono anche rivisitati in versione Mucho. Lo spritz, ad esempio, è realizzato con prosecco, pigmento e Aperol; l’Aperimucho, invece, con succo d’arancia, passion fruit e Aperol. E se poi ti viene un po’ di fame, i fritti da condividere sono sempre la soluzione. Prova gli jalapeno al formaggio, per aggiungere una nota piccante al tuo happy hour jesolano.
Mucho Macho, Via Aleardi, 6/8, Lido di Jesolo – tel: 3755870599

Perché è frontemare

Chi l’ha detto che anche se l’inverno è alle porte non puoi sorseggiare un buon calice di champagnino frontemare? D’altronde si sa, il mare d’inverno ha da sempre un fascino irresistibile, che fa da cornice all’aperitivo praticamente sulla sabbia de I Barbabolle. A coronamento delle bollicine top di gamma proposte dal wine bar – tra le reference ci sono anche pregiati vini francesi d’annata –, puoi trovare raffinati cicchetti dal profumo di mare, come la cialda al nero di seppia, tagliatella di seppia, mayo al wasabi e polvere di alga nori o la decisamente più nostrana sarda panata con cipolla caramellata e mayo all’uvetta.
I Barbabolle, Viale Venezia, 2, Lido di Jesolo – tel: 3475589416

Dopo averti raccontato 7 validi motivi per scegliere Jesolo come meta per l’aperitivo anche in autunno, non posso fare a meno di proporti le alternative in città, a Treviso e dintorni, per mangiare cicchetti da paura accompagnati da un beverage di eguale livello. D’altronde, se non si beve bene qui da noi, in terra veneta, dove? Ora hai tutti i mezzi per fare la carica di aperitivi e arrivare bello carburato all’inverno per evitare il rischio di sentire troppo freddo! Da quale comincerai?

Foto di copertina dalla pagine Facebook di Tacco11
Foto interne dalle pagine Facebook dei locali citati

  • APERITIVI MEMORABILI

scritto da:

Annalisa Toniolo

Abitudinaria e noiosa, a tratti eccentrica e briosa: bipolare, forse. Quella dell’aperitivo delle 18.30 spaccate nel solito posto, ma anche quella che, nel cenare due volte nello stesso locale, ci vede un’occasione sprecata. A dieta, sempre, ma solo dal lunedì al venerdì.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Carne alla brace mon amour: i consigli di uno chef per farla "al bacio"

Perché il freddo non arresterà la nostra voglia di grigliare.

LEGGI.
×