Un bacaro tour a Treviso degno di Venezia (e senza turisti e gabbiani molesti)

Pubblicato il: 8 maggio 2019

Un bacaro tour a Treviso degno di Venezia (e senza turisti e gabbiani molesti)

Cicchetti e spritz come non ci fosse un domani

Lo so: da questi locali dovrei stare distante. La mia bilancia me lo ricorda ogni mattina; peccato però che quando arriva l'ora del tramonto il DNA veneto accenda un diavolo in me, come cantava qualcuno. Anche perché a Treviso osterie ed enoteche spuntano ad ogni angolo, con le loro vetrinette cariche di vizi e sapori della terra, che farebbero cadere in tentazione pure un asceta induista. Passeggiate a zonzo per questa città e vi sentirete in un campo minato, rischiando di farvi prendere dal panico per l'imbarazzo della scelta enogastronomica. Ecco dunque 8 posti che ti consiglio per farti un bel tagliere di affettati e formaggi nostrani tipici, oppure una cicchettata di quelle che da aperitivo si tramutano in vera e propria cena. Spesso peraltro ben più gratificante di soluzioni meno a buon mercato.

Famolo strano...

Prosecco o spritz? Nessuna delle due. Di pari passo con l’avanzata delle birre artigianali, anche per l’aperitivo prendono piede la mora, la rossa e la bionda. Vicino alla Facoltà di Giurisprudenza trovi un vero pub (all’inglese) con i cicchetti (alla veneta), l’Ottosensi. Specialità della casa sono i cicchetti creativi, da abbinare alla rotazione di birre alla spina, ma non mancano le selezioni di affettati. Da provare anche i mini-hamburger ed i mini-club sandwich, assieme ad una delle caratteristiche del locale: i cocktail alla birra. Tutte le Domeniche propongono aperitivo con cicchetti a volontà a 10 euro!

Il posto alla moda

Nel centro nevralgico dei wine bar ubicato dietro Piazza dei Signori è inconfondibile il profumo dei taglieri preparati alla Cantinetta Venegazzù. Una scelta fantastica di formaggi stagionati, affettati freschissimi, cicchetti doc da assaporare seduti nell'elegante terrazza del locale.

I grandi classici

Storico è dir poco: una cinquantina di anni ben portati per il Botegon in piazzale Burchiellati. La giovane gestione ha saputo riproporre la freschezza dell'autentico aperitivo veneto: nel suo bancone una vetrina ben farcita di bigoi, nervetti, gamberi fritti, moscardini, panini con porchetta e le mitiche polpette fatte a mano. Ovviamente, ottima la scelta di vini e anche birre artigianali.

L'Osteria Arman, frontestante a Piazzale Burchiellati, incarna la storia della cicchetteria trevigiana. In tutte le stagioni le sue vetrinette traboccano di crostini, tartine e paninetti preparati con i prodotti freschi del momento. Occhio di riguardo ai salumi del territorio.

Nome completo: Vechia Hosteria con Alimentari. Con una o due T, poco importa, l'aperitivo è ruspante Dai Naneti con paninetto e vinello. Un must per il trevigiano. Mortadella o prosciutto? Meglio evitare ogni indecisione ed andare sul sicuro con un bel tagliere. Ambiente unico pieno di cose appese alle pareti...che poi son la storia di un locale tra gli storici della città.

Altra istituzione cittadina è Muscoli's, regina delle pescheria di Treviso. Soprattutto in estate, un atto dovuto alla cultura locale è sedersi sui tavolini all'esterno gustando un panino con la porchetta, un crostino col baccalà e via dicendo. Senza scordare il prosecchino d'ordinanza!

Se qualcuno non è mai stata Dalla Gigia, corra all'istante in Vicolo Barberie, a fare ammenda per la propria ignoranza con una "mozza" del maestro Ovidio. Acciuga o prosciutto. E ti sfido a fermarti ad una soltanto.

Ha tutto il calore delle autentiche osterie trevigiane l'Osteria Ai Filodrammatici nell'omonima via di fronte alla Loggia dei Cavalieri. Qui si può passare non solo per un pranzetto o per una cena ricchi dei tipici ed amati piatti della tradizione, ma anche per un semplice aperitivo: ovviamente vinello e cicchettini con musetto e polentina, sarde in saor, polpettine, tartine con crudo di Sauris e formaggio ubriaco.

 

Quelli fuori porta

Agli intenditori che hanno già fatto più e più volte il bàcaro tour a Treviso, consiglio di fare una gita fuori porta per sperimentare delle alternative più che valide. 

Il primo locale di cui ti voglio parlare si chiama Divinus ed è a Mogliano Veneto. Oltre a etichette di vini da tutta Italia, 20 vini alla mescita e altri di nicchia, puoi provare dei cicchetti a prezzi super competitivi (da 1 euro a 1,50 al pezzo). Tartine, crostini, cicchetti con crema di tonno e acciuga, gamberi in salsa, philadephia e salmone, altri con cotto alla brace e burratina, brie e noci, fiocco di crudo e mozzarella, funghi radicchio e soppressa. E ancora la sopressa nostrana Magnum, tramezzini, panini, taglieri...

Un bàcaro a Silea è invece l'Osteria da Nea, a due passi dal Sile. Non so te, ma io amo l'idea di sedermi sulle rive di un fiume, con il mio aperitivo e il mio piattino ricolmo di cicchetti. Be', è esattamente questo ciò che accade da Nea. Una volta superato l'imbarazzo della scelta, ordini tra cicchetti di pesce, carne, fritti, panini, toast, e poi vai a gustarti il tutto all'aria aperta.   

Foto da Facebook - Antica Osteria Al Botegon.
Vuoi restare informato sui locali della tua città? Iscriviti alla newsletter 2night!

  • EAT&DRINK
  • APERITIVI MEMORABILI

scritto da:

Alvise Salice

Con lo pseudonimo di Kintor racconto da anni i miei intrattenimenti. Sport e hi-tech gli amori di gioventù; mentre oggi trovo che viaggiare alla ricerca di culture, gusti e sapori della terra sia la cosa più bella che c'è. O magari la seconda, via.

POTREBBE INTERESSARTI:

10 piscine di hotel molto belle, per un tuffo o un aperitivo a bordo vasca

Visto l'affollamento delle nostre spiagge, l'alternativa piscina di hotel (con tutti i comfort) è molto allettante.

LEGGI.
×