Un bacaro tour a Treviso degno di Venezia (e senza turisti e gabbiani molesti)

Pubblicato il: 8 ottobre 2019

Un bacaro tour a Treviso degno di Venezia (e senza turisti e gabbiani molesti)

Cicchetti e spritz come non ci fosse un domani

Lo so: da questi locali dovrei stare distante. La mia bilancia me lo ricorda ogni mattina; peccato però che quando arriva l'ora del tramonto il DNA veneto accenda un diavolo in me, come cantava qualcuno. Anche perché a Treviso osterie ed enoteche spuntano ad ogni angolo, con le loro vetrinette cariche di vizi e sapori della terra, che farebbero cadere in tentazione pure un asceta induista. Passeggia a zonzo per questa città e ti sentirai in un campo minato, rischiando di farti prendere dal panico per l'imbarazzo della scelta enogastronomica. Ecco dunque 8+1 posti che ti consiglio per farti un bel tagliere di affettati e formaggi nostrani tipici, oppure una cicchettata di quelle che da aperitivo si tramutano in vera e propria cena. Spesso peraltro ben più gratificante di soluzioni meno a buon mercato.

Quelli in città

Prosecco o spritz? Nessuna delle due. Di pari passo con l’avanzata delle birre artigianali, anche per l’aperitivo prendono piede la mora, la rossa e la bionda. Vicino alla Facoltà di Giurisprudenza trovi un vero pub (all’inglese) con i cicchetti (alla veneta), l’Ottosensi. Specialità della casa sono i cicchetti creativi, da abbinare alla rotazione di birre alla spina, ma non mancano le selezioni di affettati. Da provare anche i mini-hamburger ed i mini-club sandwich, assieme ad una delle caratteristiche del locale: i cocktail alla birra. Tutte le Domeniche propongono aperitivo con cicchetti a volontà a 10 euro!
Ottosensi, Via Gualpertino Da Coderta 45, Treviso, tel. 3891396373

Nel centro nevralgico dei wine bar ubicato dietro Piazza dei Signori è inconfondibile il profumo dei taglieri preparati alla Cantinetta Venegazzù. Una scelta fantastica di formaggi stagionati, affettati freschissimi, cicchetti doc da assaporare seduti nell'elegante terrazza del locale.
Cantina Venegazzù, Piazza Giannino Ancilotto 2, Treviso, tel. 0422052818

Storico è dir poco: una cinquantina di anni ben portati per il Botegon in piazzale Burchiellati. La giovane gestione ha saputo riproporre la freschezza dell'autentico aperitivo veneto: nel suo bancone una vetrina ben farcita di bigoi, nervetti, gamberi fritti, moscardini, panini con porchetta e le mitiche polpette fatte a mano. Ovviamente, ottima la scelta di vini e anche birre artigianali.
Al Botegon, Piazzale Burchiellati 7, Treviso, tel. 0422548345

L'Osteria Arman, frontestante a Piazzale Burchiellati, incarna la storia della cicchetteria trevigiana. In tutte le stagioni le sue vetrinette traboccano di crostini, tartine e paninetti preparati con i prodotti freschi del momento. Occhio di riguardo ai salumi del territorio.
Osteria Arman, Via Alessandro Manzoni 27, Treviso, tel. 0422547747

Nome completo: Vechia Hosteria con Alimentari. Con una o due T, poco importa, l'aperitivo è ruspante Dai Naneti con paninetto e vinello. Un must per il trevigiano. Mortadella o prosciutto? Meglio evitare ogni indecisione ed andare sul sicuro con un bel tagliere. Ambiente unico pieno di cose appese alle pareti...che poi son la storia di un locale tra gli storici della città.
Hostaria dai Naneti, Vicolo Broli 2, Treviso, tel. 3403783158

Altra istituzione cittadina è Muscoli's, regina delle pescheria di Treviso. Soprattutto in estate, un atto dovuto alla cultura locale è sedersi sui tavolini all'esterno gustando un panino con la porchetta, un crostino col baccalà e via dicendo. Senza scordare il prosecchino d'ordinanza!
Muscoli's, Via Pescheria 23, Treviso, tel. 0422583390

Se qualcuno non è mai stata Dalla Gigia, corra all'istante in Vicolo Barberie. I trevigiani a inizio estate erano già pronti a strapparsi i capelli alla notizia che fosse prossima a chiudere i battenti. Ma (per fortuna) è successo solo per qualche settimana: a settembre infatti ha aperto con una nuova gestione, quella di Tosca, una ragazza che ha lavorato con Sandro Ovidio, gli storici gestori.
Niente paura perchè nulla è cambiato: ci trovi lo stesso ambiente, lo stesso bancone e lo stesso clima conviviale di un tempo.
Dalla Gigia, Via Barberia 20, Treviso, tel. 0422582752

Ha tutto il calore delle autentiche osterie trevigiane l'Osteria Ai Filodrammatici nell'omonima via di fronte alla Loggia dei Cavalieri. Qui si può passare non solo per un pranzetto o per una cena ricchi dei tipici ed amati piatti della tradizione, ma anche per un semplice aperitivo: ovviamente vinello e cicchettini con musetto e polentina, sarde in saor, polpettine, tartine con crudo di Sauris e formaggio ubriaco.
Ai Filodrammatici, Via Filodrammatici 5, Treviso, tel. 0422580011

Quelli fuori porta

Agli intenditori che hanno già fatto più e più volte il bàcaro tour a Treviso, consiglio di fare una gita fuori porta per sperimentare delle alternative più che valide. 

Il primo locale di cui ti voglio parlare si chiama Divinus ed è a Mogliano Veneto. Oltre a etichette di vini da tutta Italia, 20 vini alla mescita e altri di nicchia, puoi provare dei cicchetti a prezzi super competitivi (da 1 euro a 1,50 al pezzo). Tartine, crostini, cicchetti con crema di tonno e acciuga, gamberi in salsa, philadephia e salmone, altri con cotto alla brace e burratina, brie e noci, fiocco di crudo e mozzarella, funghi radicchio e soppressa. E ancora la sopressa nostrana Magnum, tramezzini, panini, taglieri...
Divinus, Via Don G. Bosco 15, Mogliano Veneto, tel. 3490068762

Un bàcaro a Silea è invece l'Osteria da Nea, a due passi dal Sile. Non so te, ma io amo l'idea di sedermi sulle rive di un fiume, con il mio aperitivo e il mio piattino ricolmo di cicchetti. Be', è esattamente questo ciò che accade da Nea. Una volta superato l'imbarazzo della scelta, ordini tra cicchetti di pesce, carne, fritti, panini, toast, e poi vai a gustarti il tutto all'aria aperta. 
Osteria da Nea, Via Alzaia sul Sile 22, Silea, tel. 0422360210

 Nelle giornate in cui ti senti un po' rivoluzionario, evita il solito bicchiere di prosecco o spitz e, soprattutto, il solito cicchetto. Quanto bello è scegliere invece da una lista infinita di polpette? Ti consiglio, allora,  Rumori Polpetteria di Dosson, dove puoi creare il tuo personalissimo Negroni, scegliendo fra diversi Vermouth e abbinarlo ad una vasta scelta di polpette fritte o al forno. Tra le tante ti consiglio la nuovissima Lanterna, con funghi, zucca e ricotta affumicata, e l'Antica, una polpetta di pesce con farro integrale, acciuga e cuore di mozzarella vaccina. Niente male anche la Meatball, la polpetta di carne come quella di nonna. Slurp! Alternative vegane e vegetariane per accontentare tutti. 
Rumori Polpetteria Treviso, Via Martiri Della Libertà 28, Casier, tel. 0422386361

Foto da Facebook - Antica Osteria Al Botegon

  • APERITIVI MEMORABILI

scritto da:

Alvise Salice

Con lo pseudonimo di Kintor racconto da anni i miei intrattenimenti. Sport e hi-tech gli amori di gioventù; mentre oggi trovo che viaggiare alla ricerca di culture, gusti e sapori della terra sia la cosa più bella che c'è. O magari la seconda, via.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​I ristoranti migliori dove farsi una scorpacciata di Tartufo Bianco d'Alba

Con i suoi 250 € all’etto di quest'anno si conferma la prelibatezza più costosa in tavola, ma bando alla tirchieria per una volta.

LEGGI.
×