Quattro cocktail bar di Firenze che ancora non se la tirano (ma ci bevi da Dio)

Pubblicato il: 30 novembre 2019

Quattro cocktail bar di Firenze che ancora non se la tirano (ma ci bevi da Dio)

Sentirsi come a casa, nel tuo locale preferito, è una sensazione bellissima da provare. Non c’è giornata storta che possa impedirti di apprezzare quei momenti di felicità quando chi è dietro il bancone ti saluta come un vecchio amico e ti serve, senza neanche chiedere, il drink che sognavi da ore. A Firenze, con un po’ di fortuna, ci sono ancora locali così, alla mano. Posti che non se la tirano, dove si beve da Dio e ci si sente in pace con il mondo. Almeno fino al prossimo drink. Ecco i cocktail bar da non perdere se non ami chi se la tira.

Il cocktail bar al quadrato

Una vecchia pubblicità diceva: Two is megl' che one. Al Viktoria Lounge Bar devono aver preso alla lettera questo slogan visto che dietro il bancone ci sono non uno ma due bartender: i fratelli gemelli Marco e Paolo Marini. Il loro locale, all’incrocio di via Verdi, in un punto strategico per la movida di Santa Croce, è il porto sicuro per un drink pre o post teatro, una bevuta tra amici aspettando la cena o come ultima tappa prima di tornare a casa. Una ricca carta di cocktail con tutti i grandi classici internazionali e tanti twist e la serata è assicurata. I gemelli Marini sanno come farti sentire davvero a casa tua.
Viktoria Lounge Bar – Via Giuseppe Verdi 28/R, Firenze – Tel. 055 3860323.

Il cocktail bar piccolo ma non troppo

Un locale che ha fatto della modestia la sua virtù… o forse no... D’altro canto cosa aspettarsi da un bistrot e cocktail bar che si chiama La Petite? E’ anche vero però che si dice di solito che nelle botti piccole c’è il vino buono, così in questo locale in via della Pellicceria i drink non sono davvero niente male sia all’ora dell’aperitivo che per il dopocena. Senza troppi effetti speciali.  
La Petite - Via Pellicceria, 30/R - Firenze. Tel. 055212701.

Il cocktail bar per girare il mondo

Se ami i cocktail da Habitat sei nel posto giusto. Pur offrendo molto più di “semplici” drink, la mixology è di sicuro il cavallo di battaglia di questo locale. Un viaggio nel bicchiere per conoscere il mondo a cominciare dal Granducato con la drink list “Bella la mì Toscana”. Profumi e sapori per una bevuta che evoca atmosfere lontane ma non troppo.
Habitat - Via del Giglio 59, Firenze – Tel. 370 3041339.

Il cocktail bar in perfetto stile a stelle e strisce

Un american bar dove tutto, ma proprio tutto dai cocktail al cibo è a stelle e strisce, al punto che di sicuro avrebbe compiaciuto Alberto Sordi in un “Americano a Roma”. Scherzi a parte Djaria è il giusto mix tra chi ama gli hamburger e la birra e chi preferisce cicchetti&cocktails. La carta dei drink è allegra e fantasiosa, con nomi che riprendono anche lo slang toscano.
Djaria American Bar - Via dei Serragli 100/R; Firenze -  Tel. 055 493 7061.

foto di copertina dalla pagina Facebook di Habitat Firenze

  • APERITIVI MEMORABILI
  • APERITIVO
  • DOPOCENA

scritto da:

Raffaella Galamini

Sono nata a Viterbo ma Firenze con i suoi tramonti mi ha conquistato: da 15 anni abito in riva all’Arno. Qui scrivo, mangio, corro e scopro posti nuovi, non rigorosamente in quest’ordine. Il mio passatempo preferito è consigliare agli amici un ristorante da provare a cena o cosa fare nel week-end.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Cortina da mattina a notte inoltrata: colazione da Lovat e quattro salti al Vip non si negano a nessuno

Perché la perla delle Dolomiti, in alta stagione, non dorme mai.

LEGGI.
×