​Dall'aperitivo al dopocena: 6 cocktail bar di Firenze con ristorante da provare prima che l'inverno finisca

Pubblicato il: 28 gennaio 2019

​Dall'aperitivo al dopocena: 6 cocktail bar di Firenze con ristorante da provare prima che l'inverno finisca

Coccola ad un cliente, coccola al tuo lui o alla tua lei o (perché no?) coccola a te stesso... Per molti tutto questo si riassume in "cocktail bar": luci soffuse, ambiente elegante, personale professionale e fantastici drink.
È scontato ricordarti che bere a stomaco vuoto non è una grande idea, quindi, già che ci siamo, perché non mangiarsi anche un boccone?
Ti propongo i cocktail bar con cucina da provare assolutamente, prima che la bella stagione faccia capolino. Sono certa che indipendentemente dal meteo, una volta provati, ci tornerai anche (o soprattutto!) con i 40 gradi all’ombra di agosto.

Cocktail in ambiente internazionale con musica dal vivo


Ristorante, concept store, caffetteria e bar, La Ménagère è un locale sempre aperto e molto fotografato dagli instagrammer per la sua bellezza che riscopre le antiche mura del primo negozio di casalinghi fiorentino del 1896. Perfetto per degustare un cocktail prima o dopo cena, propone mix di sapori imprevedibili preparati da esperti barman internazionali che propongono continuamente novità nei gusti e nelle tecniche di preparazione. Informatevi sui concerti live che hanno luogo al piano inferiore, punto di riferimento per gli amanti del jazz e del cantautorato, da ascoltare con un ottimo cocktail in mano.
La Ménagère - via de’ Ginori 8  

Ristorante gourmet e cocktail bar con barlady


Nell’Oltrarno fiorentino occorre provare il ristorante gourmet e cocktail bar Gurdulù, in cui, secondo la barlady Cristina Bini, il barspoon e gli shaker sono gli strumenti per creare un quadro sulla tela costituita dal bar. Un’alchimia in cui il cocktail viene personalizzato al massimo creando un’esperienza unica. Non solo caldo e curato locale ma anche giardino interno per sorseggiare al fresco il proprio cocktail, un’oasi di tranquillità nel movimentato quartiere di Santo Spirito.
Gurdulù - Via delle Caldaie, 12 R 

Un locale prestigioso in un palazzo storico


Il locale è stato aperto nei prestigiosi spazi di Palazzo Concini (detto Palazzo delle Seggiole), con le sale del piano terra risalenti al ‘500 e quelle del piano interrato al ‘200 con la cantina ospitata in volte di epoca romana. Prestigiosa è anche la cucina del ristorante e il cocktail bar gestito dal bartender Matteo Di Ienno, tornato nella sua Firenze dopo aver lavorato a Londra e a New York, in grado di personalizzare il drink per ogni cliente. Il Locale è perfetto per un aperitivo o un cocktail dopo teatro o dopocena in un ambiente elegante.
Il locale - Via delle Seggiole, 12 R 

Cocktail dedicati ai 7 vizi e alle 7 virtù


In un locale storico con soffitto con travi a vista del XIII e un bancone a isola si presenta la Sala principale del Lounge Bar Inferno che vi vizia con i suoi cocktail a pranzo oppure la sera dall’aperitivo al dopocena. Lo staff è giovane e pieno di energia e serve in bicchieri ricercati gli ottimi drink, con due menu di 7 cocktail, 7 vizi e 7 virtù, in evoluzione ad ogni stagione. Sul palco centrale un pianoforte per accompagnare le vostre serate con rilassanti note o con per live a tema.
Ristorante e Lounge Bar Inferno - Via Ghibellina 80 R 

Cucina italiana accompagnata a ottimi cocktail


Lo sapete che il famoso cocktail Negroni è nato a Firenze da un’idea del conte Camillo Negroni e del barman Fosco Scarselli al caffè Giacosa? Per riproporlo tutti i giorni, ha riaperto lo storico locale fiorentino Negroni: pizzeria bistrot e cocktail bar col nome di Negroni Bistrot, Cocktail Bar e Pizza in cui la grande protagonista è la migliore cucina italiana, tramite piatti della tradizione. Aperto sia a pranzo che a cena, prevede aperitivo dalle 18.30.
Negroni Cocktail Restaurant  - Via dei Renai, 17 R 

Giovane bartender premiato in un luogo fuori dall'ordinario


OOO è un luogo fuori dall’ordinario (Out Of the Ordinary, appunto) con ristorante, bistrot, caffetteria, concept-store, cocktail bar e molto altro (la gestione della ristorazione è a cura de La Ménagèr). Aperto a fine giugno 2018 negli spazi al piano terra del The Student Hotel, propone drink e cocktail in un ambiente variegato, contemporaneo e internazionale, tanto che non sembra neanche di essere a Firenze ma in una città più cosmopolita come Berlino o Londra. Appena nato, OOO vede già Emanuele Cosi premiato da BarGiornale tra i migliori bartender under 30 dell’anno. Consiglio? Degustate il vostro cocktail sul roof garden con piscina (con l’iperfotografata scritta The beach is boring sul fondo) e vista cupola del Duomo.
OOO Out Of the Ordinary - Viale Spartaco Lavagnini 70 

Immagine di copertina dalla pagina Facebook di Le Ménagère

Vuoi scoprire altri eleganti cocktail bar di Firenze? Iscriviti alla newsletter 2night.

  • APERITIVI MEMORABILI
  • CENA
  • DOPOCENA

scritto da:

Laura De Benedetto

La sua comfort zone è il moto perpetuo. Lavora in luoghi dinamici a progetti innovativi con gente sorprendente. Il suo core business? Creare relazioni e sinergie tra le persone. Amava Milano e, adesso, ama Firenze, città natale di suo figlio. Negata in cucina, apprezza chef e locali emergenti.

POTREBBE INTERESSARTI:

Le migliori Osterie d'Italia, i premiati tra piatti della tradizione e osti che la sanno lunga

Le menzioni della Guida alle Osterie d'Italia 2020 di Slow Food, giunta all'edizione numero trenta (e sempre fonte affidabilissima).

LEGGI.
×