Quando passione, competenza e giovane età sono a menù; il risultato è garantito

Pubblicato il 28 luglio 2022

Quando passione, competenza e giovane età sono a menù; il risultato è garantito

Fatti di Luppolo è il sogno realizzato, ormai ben quattro anni fa, di Giorgia Zanellato e Fabio Pinto, due giovanissimi soci che hanno messo in questo progetto il loro grande amore per le birrette artigianali che, hanno scoperto, si sposano perfettamente con il cibo, panino con l’hamburger (ma non solo) in particolare.
 
Giorgia allora, quattro anni dopo l’apertura, di cui due ormai vissuti in piena emergenza sanitaria, come state, come va qui?

Beh non è certo stata semplice, non lo è mai, figuriamoci con tutti questi fattori negativi che ci circondano. Ma sai, posso dirti che anche questo momento così difficile ci ha fatto capire che siamo sulla giusta strada. Sì perché ci siamo accorti che abbiamo un sacco di clienti affezionati, di persone che prima con l’asporto oggi con la presenza fisica tornano e tornano spesso. Abbiamo famiglie, coppie ma anche singole persone che vengono qui, chi settimanalmente, chi mensilmente; c’è chi ordina sempre immancabilmente lo stesso panino chi ogni volta aspetta di provare la novità. È la parte forse più bella di questo lavoro, quella anche meno visibile nell’immediato perché ci serve del tempo per riconoscere i volti, ricordare i gusti, ma una volta fatto beh, ti senti come parte di un gruppo di persone che si fidano l’un l’altro. È fonte di grande gioia per noi, ma anche di rispetto per le scelte dei clienti che scegliendoci, ci spingono a fare sempre di meglio.
 
E voi non vi fermate mai!

Assolutamente no. Anzi, da pochissimo abbiamo cambiato il menù quindi arrivi proprio giusta giusta. Il nostro è un menù che cambia possiamo dire annualmente, ma ogni due settimane circa abbiamo dei piatti fuori menù che ci permettono così di offrire sempre qualcosa di nuovo, diverso e perché no, anche stagionale, ai nostri clienti più curiosi. È sempre una sfida per noi, quella dei fuori menù, perché ci richiede tantissimo lavoro, sempre continuo mese dopo mese, di ricerca, selezione degli ingredienti, prove e assaggi. È un duro lavoro certo, ma qualcuno lo deve pur fare no?
 
E poi ormai consolidata la vostra “Tartare Burger Night”, no?
 
È un format nato non per gioco ma così, per vedere se aveva presa sui clienti. La risposta è stata fin da subito entusiasta tanto che siamo abbastanza convinti di volerla mantenere anche per il futuro. Per chi ancora non la conosce diciamo che è una sera al mese (indicativamente al mercoledì) che vede protagonista la tartare e il bun, il resto? Tutto ogni volta differente. L’unica costante è la necessità di prenotare, ecco, questa sì.
 
So che avete anche una grande novità per il momento dell’aperitivo!

Vero sì. Beh primo fra tutti questa nuova bellissima terrazza coperta che è almeno esteticamente un grande cambiamento per il locale. Diciamo che ci serviva uno spazio del genere, ora stiamo capendo se per la stagione fredda sarà possibile riuscire a riscaldarla altrimenti rimarrà utilizzabile solo nella stagione estiva. Come vedi poi è rimasto esterno solo un piccolo spazio “divano”, che è l’unica cosa che abbiamo mantenuto del plateatico esterno precedente.

In termini culinari invece, beh, abbiamo inserito dei mini buns che noi chiamiamo “mini fame, stessa qualità”. Sono 4 diversi gusti o volendo, anche la combo di 3, disponibili solo ad orario aperitivo e serviti senza patine fritte. 40gr di puro gusto, e poi fammelo dire, sono bellissimi.
 
Ho paura a chiedertelo ma: altre novità?
 
Siiii, finalmente a Luglio qui a Limena arriva Glovo e posso dirti? Non vedevo l’ora. Ovviamente ci saremo sicuramente!

Fatti di Luppolo, 
Via Stefano Breda, 26L - Limena (PD) 
Tel. 3925006937
 

  • GLI ADDETTI AI LAVORI
  • HAMBURGER
  • PUB

scritto da:

Anna Iraci

Nata a Padova qualche anno fa, appassionata di film gialli e pizza diavola, meglio se assieme. Giocatrice di pallavolo nel tempo libero e, nel restante, campionessa di pisolini. Saltuariamente (anche) studentessa. Da grande voglio scrivere, ma siccome essere grande è una rottura, intanto bevo Gin&Tonic. Con il Tanqueray però.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Stessa spiaggia, stesso mare. Stesso stabilimento balneare! Premiati i migliori del 2022

Mondo Balneare assegna gli oscar delle spiagge italiane, giunti alla settima edizione.

LEGGI.
×