Non la solita birra. Ma quelle da intenditori da bere a Mestre (e dintorni)

Pubblicato il 1 marzo 2021

Non la solita birra. Ma quelle da intenditori da bere a Mestre (e dintorni)

Pub e birrerie che hanno fatto storia, o new entry, ma la qualità non si discute.

L’universo della birra conta infinite varianti per tipologia di fermentazione e tecniche di produzione, gli stili si differenziano per colore, sapore, gradazione alcolica, ingredienti, tipi di lieviti; si annovera tra le bevande alcoliche più diffuse e più antiche al mondo. E raccontata così, lo so, rende tutto più lieve; ovvero, non una banale bevuta da pub, ma grande ricerca e passione per la materia. Negli anni è proprio andata così, mi sono evoluta e ora di fronte a chi concepisce la sola distinzione bionda-rossa mi indigno proprio. Che snob! Ma magari anche tu sei come me e, addirittura, il tuo sogno è sempre stato quello di aprire un birrificio. A tal proposito ti lascio qualche indicazione. Perché proprio questo non dovrebbe essere il momento giusto? D'altronde, chi come la birra ha sostenuto i nostri up and down emotivi dell'ultimo anno? Le 'serate obbligate' sul divano? Gli aperitivi fugaci in zona gialla? Nessuno. Ma come si diceva: c'è birra e birra. Se cerchi referenze da intenditori, ti segnalo io 7 locali di Mestre e dintorni che fanno al caso. E chi lo sa? un giorno, l'ottavo, potrebbe essere proprio il tuo.

Zona Cipressina


100 etichette di birre artigianali da tutto il mondo, una grande collezione di birrifici italiani e 6 spine. La birroteca Duri ai Banchi si presenta così, boom, subito col botto. D'altronde i titolari Andrea e GianMaria in fatto di bionde, rosse e scure, la sanno lunga. Il loro cuore va ai birrifici italiani indipendenti, ampiamente presenti tanto nelle spine, quanto nei frigoriferi, ben riforniti di alternative in bottiglia. Peculiarità del locale è anche l'ottimo rapporto qualità prezzo, importante più che mai in questo momento storico. La possibilità di sorseggiare una media alla spina di spessore a un massimo di 6 euro è una piccola grande gioia. Quanto ci piacciono le birrerie (quelle vere) che non se la tirano.
Duri ai Banchi, Via Castellana, 24/E. Mestre (VE). Tel. 3312003023

Zona Mestre centro

"Un'Ichnusa non filtrata, grazie". Questa è la frase che Manuel mi sente ripetere ogni volta che entro al suo locale, Ca' di Màt. La caffetteria che, con invidiabile disinvoltura, dopo una certa si trasforma in pub, propone una selezione di birre artigianali alla spina, in bottiglia, in lattina, assolutamente degna di nota. Ed è così che, sorso dopo sorso, ti ritrovi in Belgio o, ancora meglio, alle Hawaii. Se nel frattempo vuoi mettere qualcosa sotto ai denti consiglio assolutamente i panolli, panini super farciti dalla vena gourmet, ma mai troppo fighettaCa' di Màt è anche beer shop. Ciò significa che potrai dare un tocco di stile anche alle tue sbronze casalinghe, o magari evitare di portare la solita 'bozza' del supermercato al tuo amico che ti ha invitato a pranzo. 
Ca' di Mat, Via Olivi, 38. Mestre (VE). Tel. 3494594160

Zona Castellana


Ecco il pub che non se la tira, allo staff senza tanti giri di parole piace definirsi così. E piace assai anche a me “the easy way of life” di Periferia Pub; anche in fatto di birre. Tante, buone, ma non fare il fighetto, insomma è dicotomia insanabile. Le spine sono dieci con la maggior parte delle vie a rotazione per proporre sempre qualcosa di nuovo ai clienti affezionati. Interessante la scelta stilistica di prediligere birre conosciute, "classiche" e amata dal grande pubblico, ma non scontate, che si possano abbinare facilmente ai fantastici hamburger e club sandwich. Non manca qualche riferimento artigianale: la brewery lombarda Hibu è presente sia alla spina che in bottiglia. Partite, posizione strategica… manca nulla?
Periferia Pub. Via Giacomo Puccini, 1. Martellago (VE). Tel. 3276132808

Zona Miranese


A pochi passi da Piazza Ferretto si trova uno dei locali storici di Mestre. Il pub Al Distributore ogni settimana offre sia alla spina che alla pompa una selezione di birre proveniente da tutta Europa; è famoso per i club sandwich e dicono: “Al Distributore il club sandwich è sempre migliore di quello precedente e peggiore del successivo!”. Il pub, piccolo e raccolto, apre le porte a tutti: dalla famiglia che torna dalla passeggiata pomeridiana al gruppo di amici che si prepara ad una serata movimentata. Un locale da tenere a mente per trascorrere qualche ora in compagnia.
Al Distributore. Via Ernesto Bonaiuti, 7. Venezia. Tel. 041974252

Zona “Rosso di sera, brusa Marghera”


Da Marciano Pub trovi 13 spine di birre, di cui 5 artigianali e 8 industriali, e una 20ina in bottiglia sempre a rotazione. La filosofia della scelta delle birre industriali però segue un rigore strettissimo: si acquistano solo i fusti prodotti nel paese di origine. In particolare tra le artigianali le birre BAV Birrificio Artigianale Veneziano con il quale il Marciano ha stretto una partnership (controllare Facebook perché sono in programma serate di degustazione), la Wold Top Brewery un birrificio dello Yorkshire, birra in cask che continua a fermentare in barile, la Lock Lomond, una Apa scozzese, la Bradipongo di Conegliano, la Bionoc, del trentino con luppolo biologico, la Petrognola dell'Appennino Umbro Toscano.
Marciano Pub. Via Cesare Rossarol, 7. Venezia. Tel. 0413091441

Severamente bandite le commercialate al Red Bear Pub di Marghera. Il locale propone una scelta di birre artigianali - da birrifici locali, nazionali e internazionali -  da far girare la testa. Le tante alternative alla spina cambiano settimanalmente, mentre tre frighi ospitano un vero e proprio esercito di referenze in bottiglia. Ti consiglio di metterti davanti alla lavagna, prenderti qualche minuto e scorrere la selezione del momento. Se ti senti un po' disorientato, puoi sempre contare sulla competenza del personale, specie quella di Pavel, il titolare, vero e proprio guru in materia. La chicca strong (in foto) realizzata per il diciassettesimo compleanno del locale è un'Imperial South, birra scura, ad alta fermentazione, in edizione limitata. Ergo, meglio che ti sbrighi!
Red Bear Pub, Via Trieste, 20. Marghera (VE). Tel: 3886963529

… A Mirano


Vuoi non farlo qualche chilometro se si tratta di una buona birra? E non solo a dirla tutta; La Birretteria è una birreria esperta, nonostante la giovane età, e in abbinata all’oro giallo offre panini, toast e focacce che imbottisce con ogni ben di Dio; la vetrina dei cicchetti (sia mai) e per finire ci sono anche i piatti del giorno come la battuta di Fassona con la carne della macelleria Bareato di Mira. Va beh, ma le birre? Le birre alla spina sono sei, due stabili e di produzione propria con le restanti, più il fusto a pompa, che cambiano in base alla stagionalità. Poi 200 etichette di birra artigianale con una sezione da veri intenditori, occupata dai prodotti in invecchiamento. Easy o fighetto, qui c’è birra per tutti. Tavoli all’aperto, Villa Belvedere e la piazza di Mirano a pochi passi: vale sempre la pena, soprattutto con la primavera in arrivo. 
La Birretteria. Via Belvedere, 3b. Mirano (VE). Tel. 3270715012

Foto di copertina di Elevate su Unsplash
Foto interne dalle pagine Facebook dei rispettivi locali

  • BERE BENE

scritto da:

Maggie Ferrari

I miei ricci parlano per me. Scatenata e bizzarra la notte, frenetica e in carriera di giorno. Toglietemi tutto ma non i miei apericena in centro e la malinconia del weekend, quando mi manca Milano.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Quando torneranno i grandi eventi dal vivo?

Estate, stagione di vacanze, ma anche di grandi eventi. Concerti, sport, teatro, festival. Cosa bolle in pentola?

LEGGI.
×