Come fare serata a Padova e dintorni se hai meno di 35 anni: mini-guida dei posti giusti

Pubblicato il 15 novembre 2023

Come fare serata a Padova e dintorni se hai meno di 35 anni: mini-guida dei posti giusti

Anche se sono molti (me compresa) quelli che si ostinano a vedere il bicchiere mezzo pieno anche quando è mezzo vuoto, la verità è che non solo sta ormai arrivando l’inverno ma, anche e soprattutto, noi stiamo inesorabilmente invecchiando assieme alla nostra (poca) voglia di uscire. Se quindi “far serata” è diventato un tragardo quasi irrangiungibile, uscire e fare almeno mezzanotte è un obbligo morale che ci dobbiamo tutti imporre, in particolar modo ora che il freddo rende tutto meno invitante. 

Qui una piccola selezione di locali per passare una serata autunnale quando sei un under 35!

In Centro 

La discoteca indie

Hai ancora voglia di scatenarti e ballare, di metterti in coda fuori al freddo senza giacca (perchè col cavolo che faccio guardaroba) di fare la tessera associativa, scordarti la tessera associativa, perdere la tessera associativa, chidere il rinnovo della tessera associativa che “mercato mio padre comprò” bevendoti gin&tonic in plastica che pagherai l’indomani? Se la risposta è sì allora devi assolutamente andare al Fishmarket, anche chiamato l’ultimo baluardo di giovinezza della nostra generazione. Gli eventi sono molti e distribuiti sui diversi giorni della settimana, in particolare nel weekend e i generi musicali cambiano molto spesso. 
Fishmarket, Via Frà Paolo Sarpi 37, Padova - Tel. 3271035920 

Il cocktail bar top 

Fare serata quando hai circa una trentina d’anni può voler dire molte cose, dipende da come ognuno di noi la intende sta cosa del “far serata”. Se per molti infatti significa ballare fino a non sentirsi i piedi e rincasare quando ormai c’è luca in cielo per altri vuol dire magari “solo” uscire a bersi una cosa, come già si fa durante gli altri giorni, ma fatta da Dio. Se sei di questo pensiero e quindi, vuoi “far serata” allora il consiglio è di andare da Blended che in quanto a cocktail ne sanno parecchio. Da provare? Tutto. Molto curioso è però il nuovo arrivato in casa dal nome “l’appeso”, un drink a base crema di maroni e infusi speziati in cui quello che si sente è il cognac. Bravi! 
Blended Padova, Via del Carmine 2, PAdova - Tel. 3471146397 

La discoteca da clubber 

Hai già scavallato quell’età in cui in discoteca ci vai per rimorchiare o perchè “fa figo” e ora la scegli in base “alla musica e all’artista” proposto? Bene, non so quanto crederti - perchè è solitamente quello che dicono quelli che poi tentano comunque di rimorchiare in sala fumatori - ma l’Extra Extra è il posto che fa al caso tuo, soprattutto se ti piace la musica techno e affini. Qui gli ospiti che si susseguono durante la stagione sono nomi importanti intervallati da giovani promesse nascenti o stelle che, padovane, ormai brillano altrove come Simone De Kunovich a cui è stato lasciato il compito di aprire la stagione invernale 23/24. 
Extra Extra, Via Ciamician 5, Padova - Tel. 3898720420

La sala per tutti con tutto 

 Birrone Padova è un posto estremamente poliedrico che in pochi anni ha saputo accappararsi una fetta di mercato a cui nessuno guardava da un bel po’: quella degli universitari. Universitari che qui trovano un posto ampio con sedute comode e adatte alle compagnie numerose, ma anche possibilità di conoscerle queste compagnie numerose, quando sei arrivato a Padova da poco e non conosci nessuno. Qui, tra eventi, quiz, karoke, degustazioni e feste universitarie annoiarsi è complicate e, cosa ancora più divertente, il locale piace anche a chi universitario ormai non lo è più perchè qui si può apprezzare un ottima birra e un burger a prezzi d’oro. 
Birrone Padova, Via Trieste 5c, Padova - Tel. 3889380507

Per il circolo impegnato 

Il Circolo Nadir è un posto che forse ancora non tutti hanno il piacere di conoscere ma che è un luogo estremente interessante che dovrebbe risaltare molto di più nella nostra bellissima Padova. Qui, un circolo riservato ai soci Arci, trovi arte e intrattenimento, cultura e dibattito, scambio e apprendimento all’interno di un clima pacifico e amichevole che accoglie e rispetta tutti. Musica live ma anche Dj Set, stand up comedy o corsi di teatro c’è di tutto per tutti. 
Circolo Nadir, Piazza Gasparotto 10, Padova

Per la sbicchierata in compagnia 

Mi è capitato di recente di passare un interno sabato sera in centro, cosa che non facevo da un bel po’ e di scoprire quindi che sì, Padova è ancora la città bellissima e colma di gente, ritrovi e voglia di far festa che ricordavo e che non speravo più di rivedere. Soprattutto in zona Ghetto che, tra la storica Corte Sconta e il nuovissimo cocktail bar Spaziale, pullulava di giovani di tutte le età mossi solo dal desiderio di bersi un calice, magari anche tre o quattro, con gli amici di sempre o quelli appena conosciuti, senza pensare troppo al domani. 
Corte Sconta, Via dell’Arco 9, Padova - Tel. 3487777815 

Fuori dal centro 

Il locale poliedrico

Dobbiamo guidare fino a Piazzola sul Brenta certo, ma il palcoscenico che ci si presenta davanti è unico nel suo genere e chi già è stato da Civico 44 può capirmi. Qui un cocktail bar creato da giovani per giovani (ebbene sì, gli under 35 noi li vogliamo definire giovani ooookay) è il luogo ideale per quando non sai cosa fare, ma sai che qualcosa lo vuoi fare. Qui infatti le scelte sono molteplici: puoi berti un americano (ottimo tra l’altro), uno champagnino al calice (si ho detto calice) ma anche un tripudio di gin&tonic a suon di musica grazie ai tantissimi eventi musicali qui organizzati. Volendo fanno anche le tisane eh, ma io consiglio il Mezzo e Mezzo, che scalda uguale ma è meno imbarazzante. 
Civico 44, Via Roma, Piazzola sul Brenta (PD) - Tel. 3426420206

La “casetta” tra “vinili e vinelli” 

Ormai è complicato anche nasconderlo quindi ho deciso di ammetterlo pubblicamente: io adoro Casetta Zebrina. Ecco perchè la cito spesso e giuro, anche se conosco uno dei ragazzi che solitamente vi fa da bere (ciao Mitch) non sono pagata - nemmeno sotto forma di calici di vino - per nominarli. È che loro sono bravi e gentili, il posto è bellissimo, i prezzi ci stanno tutti e gli eventi organizzati sono tanti (musicali e non, degustazioni comprese). Il bello qui è sentirsi liberi di fare e stare come più si vuole: vuoi ascoltare il concerto lo fai, non vuoi partecipare ti fai gli affari tuoi, vuoi tirare l’una puoi, vuoi rincasare alle 22.30, nessuno ti giudicherà. Non è bellissimo sentirsi liberi? Liberi bevendo chiaramente. 
Casetta Zebrina, Jacopo da Montagnana 93, Padova - Tel. 3271629910 






















Foto interne tratte dalle pagine FB o Google dei rispettivi locali.
Foto interna di Civico 44 di Chiara Rigato per 2night. 
Foto di copertina tratta dalla pagina FB di Civico 44.

  • APERITIVI MEMORABILI
  • TRIBÙ DELLA NOTTE

scritto da:

Anna Iraci

Nata a Padova qualche anno fa, appassionata di film gialli e pizza diavola, meglio se assieme. Giocatrice di pallavolo nel tempo libero e, nel restante, campionessa di pisolini. Saltuariamente (anche) studentessa. Da grande voglio scrivere, ma siccome essere grande è una rottura, intanto bevo Gin&Tonic. Con il Tanqueray però.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​È ora di comprare l’olio! Ecco i migliori premiati dalla Guida agli Extravergini 2024 di Slow Food

Che il nostro olio fosse uno dei migliori al mondo, se non il migliore, è cosa nota.

LEGGI.
×