Perché questi 5 ristoranti giapponesi di Firenze hanno scelto di non puntare sul sushi

Pubblicato il: 30 dicembre 2019

Perché questi 5 ristoranti giapponesi di Firenze hanno scelto di non puntare sul sushi

Chiariamoci: io adoro il sushi, lo mangerei tutti i giorni, ma mi rendo conto che "sushi" non equivale necessariamente a "cucina giapponese" e che, di conseguenza, andare a mangiare il sushi non significa sempre mangiare in un ristorante tipico giapponese.

A Firenze i ristoranti che decidono di puntare sulla vera cucina nipponica si possono contare sulle dita di una mano, o quasi. La maggior parte ha titolari e/o chef giapponesi, che sono stati in grado di portare in Italia la ricchezza culinaria del proprio paese.

Ecco quali sono i ristoranti giapponesi di Firenze che hanno scelto di non puntare sul sushi.

In Duomo


Sushi e sashimi non sono nemmeno presenti nel menu da Biancorosso, ristorante italo-giapponese in pieno centro, all'interno dell'edificio che ospitava l’officina di Lorenzo Ghiberti. I piatti sono un richiamo alla cucina casalinga giapponese: udon in brodo e ramen, pollo teriyaki, okonomiyaki (nota come pizza di Osaka).
Biancarosso - Via Maurizio Bufalini, 9R - Firenze - Tel. 055218956

A Sant'Ambrogio


En Cucina Casalinga, di fronte al mercato di Sant'Ambrogio, è stato realizzato sul modello degli izakaya, i locali giapponesi dove si va per bere e mangiare. Qui trovi piatti prevalentemente di carne, legati alla tradizione culinaria dell'entroterra giapponese, come l'okonomiyaki, il pollo fritto marinato con soia e spezie, ma anche piatti poveri a base di riso, maiale, cipolla bianca. Infine, c'è il renkon hasami-age, un panino di radice di loto con carne di maiale macinata. Altro che sushi.
En Cucina Casalinga - Piazza Lorenzo Ghiberti, 26 - Firenze - Tel. 3923638449

In Viale Talenti


Solo su ordinazione da Ramen Girl Enoteca Luca puoi trovare maki sushi. Il menu di questo ristorante in viale Talenti, infatti, punta sulla cucina giapponese autentica, grazie alla chef Miyako Taguchi: ramen in diverse varianti, ciampon, gyoza, udon e molto altro, per finire a mochi ice, yokan e dorayaki, i tipici dolcetti di Doraemon ai fagioli rossi.
Ramen Girl Enoteca Luca - Viale Francesco Talenti, 144 - Firenze - Tel. 0555120437

In Via Romana


La proposta de Il Cuoreall'insegna della vera cucina giapponese, si presenta con vesti nuove, più informali, di saketeca in stile izakaya. Il menu include anche sushi e sashimi, ma i piatti forti sono la lingua di manzo con porro, arrosto di maiale marinato con saikyo miso, polpette di pollo con salsa teriyaki, yaki udon e, per finire, la torta al the genmai e azuki, con composta di mandarino al sake, o la panna cotta al latte di soia e the hoji, o la torta di lamponi con spuma di cioccolato. Lo chef Ryusuke Ota è giapponese, come il resto dello staff.
Il Cuore Ristorante Giapponese - Via Romana, 123/R - Firenze - Tel. 055220156

A Borgo Pinti


Trattoria Accadì - ieie da Toshi, di proprietà di Toshifumi Mitsubiki, è un punto di riferimento per chi vuole mangiare la cucina giapponese casalinga. I pezzi di sushi e sashimi sono pochi e selezionati, così da dar spazio a okonomiyaki, kaisen don, insalata wakame. C'è anche qualche contaminazione toscana, come il Lampredotto Don. 
ieie da Toshi - Borgo Pinti, 56 - Firenze - Tel. 0552478410


Foto dalle pagine Facebook dei locali
Foto di copertina dalla pagina Facebook di Biancorosso

 

  • RISTORANTI E CIBI ETNICI

scritto da:

Maddalena De Donato

Lucana di nascita e fiorentina di adozione, ho scoperto in Toscana i veri piaceri della vita: mangiare bene, bere ancora meglio, viaggiare, condividere, ma soprattutto scrivere. L'unica arma che tollero è il cavatappi e scoprire nuovi locali è una dipendenza da cui non riesco ad uscire. Non a caso il mio blog si chiama Mad Tasting.

IN QUESTO ARTICOLO
×