8 locali in giro per Padova per un pranzo coi fiocchi ma al giusto prezzo

Pubblicato il 29 aprile 2022

8 locali in giro per Padova per un pranzo coi fiocchi ma al giusto prezzo

“Dobbiamo reclamare che ci sia restituito il pranzo. È un nostro naturale diritto. Ci è stato sottratto da chi ci governa. La paura che vi tiene incatenati alla scrivania, a fissare lo schermo del computer, non serve allo spirito. Il pranzo è un momento in cui dimenticare il dovere di essere assennati, pratici, efficienti.”
Tom Hodgkinson
 
Dove andare, allora, per un pranzo easy a Padova e provincia con un menù buono e spesso semplice, un ambiente informale ma di tanto in tanto elegante e carino, ma sempre e comunque con un prezzo giusto e corretto, che ti fa tornare a lavoro – lo so, sembra impossibile ma è così – spesso felici, quasi spensierati.

A Caselle

Un concept fresco e giovanile, adatto però a una clientela di ogni genere perché qui l’estetica è cosa importante, ma nemmeno la sostanza è da meno eh. Dove siamo? Da Bakehouse Bakery and Coffee, un localino frequentatissimo e amatissimo perché permette di sentirsi nel posto giusto, al momento giusto, senza però il grande limite di cercare parcheggio in centro città. Voglia di leggerezza? Una bella e fresca poke bowl con perché no, annessa birretta artigianale del Birrificio Monterosso. Voglia di darci del gran gas? Dico bun artigianale e mi fermo qui se no mi viene l’acquolina. Cerchi invece un pasto completo? Un buon primo, qualcosa da condividere e poi ovviamente loro: una bella crostatina con crema e frutti di bosco; d’altronde sempre in una bakery siamo no?
Bakehouse, Piazza Carlo Leoni 15, Caselle di Selvazzano (PD) – Tel. 0492323393

In Via San Fermo

Un pranzo di lavoro elegante ma mai impostato? La necessità di fare bella figura sul capo o sulla ragazza appena conosciuta? La voglia di concedersi un pit-stop veloce con qualcosa di poco impegnato – sia nel prezzo che nella fattura – ma che non manca di golosità? Ottimo, Il Venexino è il posto che fa al caso tuo. Bigoli alla carbonara di mare, bavette cacio e pepe con crudo di scampi ma anche un bello spaghettone al pomodoro. Sei team “secondi piatti”? Per me qui c’è un unico credo: la tartare di tonno scottato al sesamo, con finferli e porcini. Un paio di calici e la giornata lavorativa ancora da vivere ti sorriderà!
Il Venexino, Via San Fermo 45, Padova – Tel. 0498759988

In Ghetto

Bigoli all’anitra o gnocchi fatti in casa con stracotto di manzo bio ma anche moscardini con polenta, cavallo con trevigiano o fegato con polenta per non parlare del vino che qui, all’Osteria Anfora, è sicuramente la portata principale. Tutt’attorno poi un servizio amichevole e preparato, una atmosfera d’altri tempi che grazie all’oste ma anche allo stesso posto regala veramente gioie, ad un prezzo ancora oggi competitivo. Un’occasione perfetta per un pranzetto sereno, in una delle più belle zone del centro città.
Osteria l’Anfora, Via dei Soncin 13, Padova – Tel. 049656629

Zona Santa Sofia

Un piccolo localino, ben arredato e molto carino; un servizio informale ma sempre molto presente e una atmosfera quasi familiare tipica delle osterie della nostra zona. Siamo da Osteria La Sofia, dove le presentazioni a poco servono, senza l’assaggio. Assaggio di cosa? Per me seppie in umido uber alles. Niente male poi iniziare con lo gnocco fritto servito con un piatto di salumi e una semplice ma molto completa selezione di vini, disponibili anche al claice. Volendo poi, anche alcune scelte vegane.
Osteria La Sofia, Via Aristide Gabelli 2b, Padova – Tel. 0498209050

Zona Piazza Duomo

Hai detto Bacaro Padovano? E allora sia. Un ristorante con annessa cicchetteria nel centro storico di Padova, proprio a due passi da Piazza Duomo, e una selezione di proposte niente male e dal giusto rapporto qualità/prezzo. Uno stile che richiama un po’ – ma già lo preannuncia il nome – un bacaro veneziano, dove i vini al calice e gli spuntini da gustare un o dopo l’altro altro non sono se non il fiore all’occhiello. Qualche piatto del giorno che varia, super la polenta fritta con il baccalà e qualche grande classico intramontabile: gallina ruspante in saor, tris di cicchetti di terra e di mare, bigoli all’anatra o in salsa di acciughe o perché no, un burger vegetariano con chips croccanti.
Bacaro Padovano, Via Gregorio Barbarigo 3, Padova – Tel. 0498762777

Al Bassanello

La trattoria per antonomasia, il posto caro a tantissimi padovani che anno dopo anno – soprattutto con la bella stagione – affollano questo posticino che ha mantenuto il giusto rapporto qualità prezzo, confermandosi sempre amante dei sapori tradizionali, delle preparazioni semplici e del servizio informale. Alla Trattoria Basso Isonzo, pasta e fagioli o pasticcio al radicchio (vegetariano), ma anche trippe alla parmigiana, stinco di maiale, bollito misto o perché no, faraona al forno. A conclusione strudel di mele e via.
Trattoria Basso Isonzo, Via Monte Pertica 1, Padova – Tel. 049680813

Via Umberto I

Un localino nuovo e bello, anzi, bellissimo. Elegante ma nella sua finitura, anche semplice come semplice il suo menù e il suo servizio: mai banale, ma capace sempre di farti sentire a tuo agio. Insalatona di verdure classica con misticanza, uovo, finocchio, emmenthal, grana, carote, mele e noci ma anche vellutata del giorno con crostini o spaghetti di Gragnano con pomodoro pugliese e burrata fresca. Voglia di pollo fritto? C’è. Calice di Trento Doc o di Moscato di Vignalta e la giornata da affrontare incredibilmente fa un po’ meno paura. Pranzo diverso dal solito? Un bel brunch e via.
Vicoli Padova, Via Umberto I 95, Padova – Tel. 0496883325

In Via Dante

 

Quelli che “la pizza a pranzo no” io non li capirò mai. Per me la pizza è a pranzo, a cena, a merenda, a mezzanotte per lo spuntino e se avanza, pure a colazione dai. A me piace quella di RossoPomodoro, perché ha il cornicione alto e morbido e i gusti semplici, come piacciono a me, non a caso la pizza “verace” per me, vince su tutte. Tranne quando in stagione, salsiccia e friarielli non posso mai mancare di ordinarla. Voglia di qualcosa di più spinto? Pizza fritta e via. Possibilità anche di gustare qualche piatto della cucina campana e, immancabile il tributo alla tradizione dolciaria di Napoli che merita sempre un momento solenne. Sì, anche a pranzo. No, sarà difficile evitare l’abbiocco ma vuoi mettere la gioia?
RossoPomodoro, Via Dante 34, Padova – Tel. 0498751645
 
 
 
Foto interne reperite nelle rispettive pagine social dei locali.
Foto di copertina di Bacaro Padovano. 
 
 

  • SPENDO POCO E MANGIO BENE
  • PRANZO

scritto da:

Anna Iraci

Nata a Padova qualche anno fa, appassionata di film gialli e pizza diavola, meglio se assieme. Giocatrice di pallavolo nel tempo libero e, nel restante, campionessa di pisolini. Saltuariamente (anche) studentessa. Da grande voglio scrivere, ma siccome essere grande è una rottura, intanto bevo Gin&Tonic. Con il Tanqueray però.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

La classifica dei migliori resort in Italia, così per sentirsi già in vacanza

La Top 10 dei World's Best Awards di Travel + Leisure.

LEGGI.
×