Bigoi in salsa, schie fritte, polenta e baccalà: siamo andati a mangiare la vera cucina veneta a Padova

Pubblicato il 29 giugno 2023

Bigoi in salsa, schie fritte, polenta e baccalà: siamo andati a mangiare la vera cucina veneta a Padova

Per quanto si parli di cibo, per un veneto non è mai abbastanza. E, anzi, un veneto parla volentieri di cibo anche mentre sta mangiando (o bevendo). Sappiamo di cosa parlo, no? Ecco, nelle prossime righe ti presento i locali di Padova dove i piatti della cucina tipica veneta sono così buoni che, ti assicuro, l’unica cosa che vorrai dire sarà: “Ce n’è ancora?”.

Zona Altinate

Uno dei luoghi storici di Padova ha finalmente riaperto con una gestione tutta nuova e un menù che affonda le sue radici nella tradizione veneta più autentica. All’Osteria Antica Colonna, attorniato da mura medievali e un’atmosfera accogliente, potrai consumare piatti freschissimi, preparati giornalmente (per davvero), e assaggiare tutte le prelibatezze della nostra tradizione. Tra le tentazioni? Non mancano le sarde in saor, il baccalà alla vicentina, i bigoli in salsa e il loro cavallo di battaglia: il cacciucco all’Antica Colonna, una zuppa di pesce dal colore brillante. E per finire, la loro versione del tiramisù (superlativa). Prezzi onestissimi e porzioni abbondanti.
Osteria Antica Colonna, Via Altinate 127, Padova - Tel. 3200883822

A due passi da Corso Milano


Un ambiente intimo e confortevole con pochi tavoli e una gentilezza fuori dal comune: sono gli ingredienti che rendono Trattoria San Pietro un classico padovano. Il menù varia a seconda delle stagioni ma, se capiti in primavera, quando preparano il loro risotto di asparagi, ti assicuriamo che ancor prima di pagare il conto avrai già prenotato la tua cena successiva. Troverai tutti i piatti tradizionali e potrai concludere nel modo migliore con un assaggio di dolci fatti in casa. Indubbiamente consigliata la prenotazione.
Trattoria San Pietro, Via San Pietro 95, Padova - Tel. 0498760330 / Cell. 3426030774

Al Forcellini

Se cerchi la cucina veneta, già dal nome capisci che sei nel posto giusto. All’Osteria De na Volta, infatti, trovi tutto, ma proprio tutto quello che la tradizione locale richiede. Tovaglie a quadretti bianchi e rossi, la gentilezza e genuinità del locale di quartiere, nonché i piatti che, sia a pranzo sia a cena (tranne il lunedì), ti invitano a scoprire il Veneto di una volta. Cicchetti, taglieri misti, piatti del giorno, carne, crostacei e dolci della casa. E per annaffiare, o per meglio dire, sgrassare, non dimenticarti del vino.
Osteria De na Volta, Via Alessandro Prosdocimi 12, Padova - Tel. 0498021628

Al Ghetto


Uno dei piatti più classici della cucina veneta sono i bigoli alla gallina imbriagata, in cui la carne è stata marinata a lungo prima di essere cotta. Non sono molti i locali in cui questo piatto è fatto a regola d’arte: lo trovi però all’Osteria L’Anfora, nel cuore del ghetto. Locale piccolo, pochi posti, e un menù che si rinnova di continuo. Polentine, pasta e fagioli, bigoli, faraone, affettati, ma anche qualche opzione vegetariana. Non manca poi la degna conclusione con i dolci della casa.
Osteria L’Anfora, Via dei Soncin 13, Padova - Tel. 049656629

In Via Cristofori


Cucina “de ‘na volta”? La risposta la trovi qui dal 1947. Ma anche se all’Osteria A Banda dal Buso la storia è davvero lunga, non è mai davvero invecchiata. Generazioni di padovani continuano a passare di qui e trovano sempre l’essenziale della tradizione veneta: cucina genuina spendendo il giusto e, soprattutto, senza fretta. Cosa si mangia qui? Ebbene puoi scegliere, perché al civico 12A trovi principalmente la cucina di terra, mentre al 13 quella di mare. La cosa certa è che, oltre ai piatti classici della tradizione veneta, troverai un menù in cui risuonano i prodotti di stagione e la creatività dello chef. Non mancare di annaffiare il tutto con del buon vino, immancabile, o della buona birra artigianale.
A Banda del Buso, Via Bartolomeo Cristofori 12 A/13, Padova - Tel. 0492023453

A due passi da Via Santa Lucia


Una gestione al femminile e un ambiente casalingo ti accolgono all’Osteria al Vecchio Pozzetto, nel centro di Padova. Qui i piatti della tradizione si combinano perfettamente con un ambiente dal gusto più moderno. Fegato alla veneziana, fiori di zucca fritti, bigoli in salsa, spezzatini, baccalà… Insomma, il menù incarna in modo autentico la tradizione locale, ma offre anche quel pizzico di coccola in più che fa sentire davvero tutti a casa.
Osteria al Vecchio Pozzetto, Via Nazario Sauro 16, Padova - Tel. 0496889147

All’Arcella

Varcare la soglia dell’Osteria dai Tosi è come entrare in un luogo in cui il tempo si è fermato. Il tempo sì, ma non l’entusiasmo e la voglia di preparare i piatti tipici della tradizione. Una menzione particolare va fatta alla tagliata che qui è semplicemente spettacolare! Troverai anche fritture, bigoli, fettuccine e gli immancabili fagioli. Insomma, cucina tradizionale e atmosfera casalinga. Combo perfetta da provare sia a pranzo sia a cena (eccetto il lunedì e domenica sera).
Osteria dai Tosi, Via Gaetano Donizetti 2, Padova - Tel. 3476831054

In Via San Gregorio


Dove trovare cucina tradizionale se non in un bacaro? Ebbene sì, al Bacaro Padovano, oltre a cicchetti e aperitivi puoi gustarti tutto il bendidio della nostra cucina. Le materie prime usate provengono soprattutto dalla zona di Padova e contribuiscono a creare un menù che varia settimanalmente. Qualche idea stuzzicante? Gallina in saor, soppressa, folpetti, e naturalmente bigoli (particolarmente buoni quelli al ragù bianco), seppie e baccalà. Ottima, ma davvero ottima, anche la loro versione primaverile e vegetariana della carbonara, con asparagi bianchi e verdi. Un calice di vino o una bella birra e la cena (tranne il martedì) scivola via magnificamente.
Bacaro Padovano, Via San Gregorio Barbarigo 3, Padova - Tel. 0498762777

In Via Santa Sofia

La cena a casa della nonna, con le luci soffuse e i piatti preparati con amore con le primizie dell’orto. Un po’ questa è l’atmosfera che si respira da Nane dalla Giulia. Qui il menù continua a essere scritto a mano e propone piatti che variano di volta in volta, assecondando le proposte del mercato di Padova. I classici della tradizione, però, non mancano mai. Sarde in saor, baccalà o il famoso ragù bianco di corte. Un mondo d’altri tempi, quasi magico, in cui non puoi concludere con uno dei loro dolci. Non dimenticarti di prenotare!
Osteria Nane della Giulia, Via Santa Sofia 1, Padova - Tel. 049660742

Zona Ai Colli


Lo sanno tutti che un Veneto ha necessità di iniziare la sua serata con un aperitivo. Da Orazio 1957, il tuo pranzo o la tua cena iniziano davvero alla grande (tranne lunedì e martedì). Questo infatti è il tempio del baccalà e lo trovi fritto, mantecato (alla loro maniera), oppure in trippa, ma solo per iniziare. Avrai modo di assaggiarlo anche in insalata, in umido, alla vicentina, oppure arrosto. Senza contare la bontà di tutti gli altri piatti tipicamente veneti, dai bigoli al ragù di cinghiale dei Colli, alle schie fritte o alla polentina. Insomma, da tornare più e più volte per provare tutto!
Orazio 1957, Via Isacco Newton 7, Padova - Tel. 3292183524

Foto di copertina: Orazio 1957
Le foto nel corpo del testo sono prese dalle pagine FB dei rispettivi locali

  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI
  • SPENDO POCO E MANGIO BENE

scritto da:

Elisa Borgato

Sono la tipica veneta ma: amo gli aperitivi ma non lo spritz. Adoro le grigliate ma sono vegetariana. Polenta e funghi ma solo senza polenta. Amo il vino ma… Eh no, quello lo amo e basta. Vivo di contraddizioni ma vino e cioccolato sono il mio credo.

IN QUESTO ARTICOLO
×