​Alain Ducasse apre una gelateria a Parigi e a guidarla ci sarà un italiano

Pubblicato il 10 aprile 2021 alle 17:12

​Alain Ducasse apre una gelateria a Parigi e a guidarla ci sarà un italiano

Di Bologna precisamente, Matteo Casone, che ha girato il mondo per insegnare l’arte del gelato.

Differenziare, ormai siamo stanchi di ripeterlo, è stata la cifra del successo, o anche solo della sopravvivenza, di molti ristoranti in questo anno di Pandemia. Lo conferma anche un grande come Alain Ducasse - chef simbolo dell’alta cucina francese con 22 stelle Michelin all’attivo e grandi doti imprenditoriali – che ora apre, anche, una gelateria.

Lo chef ne ha preannunciato l’apertura nel giro di qualche settimana, per sfruttare a pieno l’arrivo della bella stagione e il locale sorgerà accanto alla Manufacture del cioccolato di rue de la Roquette, nell’undicesimo arrondissement parigino. Lo spazio sarà laboratorio di produzione e punto vendita aperto al pubblico, proporrà un buon gelato artigianale “a l’ancienne”, gusti classici come il caffè, il cioccolato, la vaniglia, a partire da ingredienti di qualità, ma anche creazioni particolari, come il sorbetto al pompelmo rosa e vermouth piemontese.

A guidare il laboratorio, a conferma che nel fare il gelato non ci batte nessuno, ci sarà Matteo Casone, italiano di Bologna, che la sua idea di gelateria l’ha già esportata diversi anni fa in Australia, a Brisbane, dopo essersi fatto conoscere a Bologna con l’insegna La Macelleria. Matteo ha girato il mondo per insegnare l’arte del gelato, ma da febbraio è stabilmente a Parigi, al lavoro come “chef de production” per la Manufacture Ducasse.

Foto di copertina da sezione stampa sito ducasse-paris.com

  • NOTIZIE

scritto da:

Maggie Ferrari

I miei ricci parlano per me. Scatenata e bizzarra la notte, frenetica e in carriera di giorno. Toglietemi tutto ma non i miei apericena in centro e la malinconia del weekend, quando mi manca Milano.

×