Le gelaterie di Firenze per sedersi e mangiare un ottimo gelato

Pubblicato il 16 giugno 2024

Le gelaterie di Firenze per sedersi e mangiare un ottimo gelato

Il gelato è squisito. È un peccato che non sia illegale. (Voltaire)
Si dice che le cose belle della vita si dividano in tre categorie: quelle illegali, quelle immorali e quelle che fanno ingrassare. Ma per fortuna non è sempre così. 
C'è ancora qualcosa in grado di renderci felici senza per questo dover andare incontro a spiacevoli sensi di colpa, ricordandoci che la vita non è solo sacrificio e che, ogni tanto, è giusto concedersi qualche libertà e qualche momento di allegria. E qual è il prodotto che più di tutti ci riporta ad un'idea di felicità e di spensieratezza? Il gelato, ovviamente.  
Nato a Firenze intorno al 1565, presso la corte di Caterina de' Medici, da un'idea dell'architetto Bernardo Buontalenti, il gelato ha attraversato i secoli, diventando qualcosa di più di un semplice dessert. Oggi, infatti, quella del gelato è una vera e propria arte che ha conquistato tutto il mondo, diventando un punto di riferimento molto importante nel panorama gastronomico delle nostre città. 
E, mai come in questo caso, Firenze non può essere da meno, in quanto culla non solo del Rinascimento, ma anche del gelato. Sono tantissime, infatti, le gelaterie per le strade del capoluogo toscano, molto spesso caratterizzate da lunghissime file all'esterno.
Ma il gelato ormai non è solo un'esperienza "mordi (lecca) e fuggi", ma un pasto vero e proprio, da consumare con tutta la tranquillità del caso.  
Andiamo quindi alla scoperta di quelle gelaterie che, oltre ad offrire un ottimo gelato, sono ben attrezzate con uno spazio esterno per accomodarsi e gustare il proprio gelato con tutta la calma necessaria in un momento dedicato alla dolcezza.   

La gelateria di quartiere dove ogni gusto è una scoperta


La nostra prima tappa ci porta nel quartiere Isolotto, una zona facile da raggiungere con i mezzi pubblici, a pochi passi dal polmone verde della città, le Cascine. Qui, per la precisione in piazza Batoni, troviamo una pasticceria e gelateria artigianale dotata di un comodo spazio esterno per sedersi e gustare un cono o una coppetta in totale relax, la pasticceria Batoni.
Nata nel 2020, la pasticceria Batoni è riuscita in poco tempo a ritagliarsi un posto speciale nel quartiere, grazie a prodotti di altissima qualità preparati nel laboratorio adiacente, tra i quali spicca ovviamente, il gelato. 
A colpire sono soprattutto la varietà e la qualità dei gusti a disposizione, tutti preparati con ingredienti freschissimi, tra soluzioni classiche e altre più originali, come il nuovo gusto ispirato ai celebri biscotti Pan di stelle, o quello al pop corn e pistacchio. 
Sempre aperta dal mattino fino alla sera, la pasticceria Batoni si rivela una scelta quanto mai vincente per gustare un gelato di alta qualità, da consumare comodamente seduti ai tavolini presenti all'esterno del locale.   
Pasticceria Batoni - Piazza Pompeo Batoni 18 - Tel: 055714076

Il gelato naturale al 100%


Ci spostiamo ora dall'altra parte della città, in zona Campo di Marte/Coverciano, per andare alla scoperta di una gelateria unica nel suo genere, con un'identità ben precisa: la gelateria Mordilatte, in via Gabriele D'annunzio.
Mordilatte rappresenta tutto ciò che si può desiderare quando si parla di gelato naturale al 100%. Qui, infatti, non si utilizzano conservanti o coloranti artificiali e ogni singolo gusto è preparato partendo da una base di latte di fieno, cioè latte proveniente da mucche alimentate solo con mangime biologico. Da Mordilatte, inoltre, i gusti vengono realizzati dal principio alla fine, senza utilizzare composti già preparati. Un esempio in questa direzione è il gusto al tiramisù, che viene creato partendo dalla ricetta classica, per poi essere trasformato in gelato.
La voglia di sperimentare e di osare è un altro fattore distintivo della gelateria, che propone ai propri clienti gusti originalissimi come: il gelato alla ricotta, quello alle barbabietole, il gelato al cioccolato monorigine di Santo Domingo, oppure quello alla malaga, con zafferano, vaniglia e cardamomo. 
Idee quanto mai originali, da gustare comodamente seduti nell'ampio spazio esterno sotto l'occhio vigile della mascotte della gelateria, una mucca di dimensioni reali, molto amata dai bambini ma non solo. 
Gelateria Mordilatte - Via Gabriele D'Annunzio 105 - Tel: 0559063360

La gelateria steampunk che si affaccia sul Duomo


La nostra prossima tappa ci porta nel centro storico di Firenze. Qui, a pochi passi dal Duomo, troviamo una gelateria caratterizzata da uno stile steampunk e da una dolcissima offerta da leccarsi i baffi: Choccolatte
Vero e proprio tempio dedicato alla dolcezza, Choccolatte propone un gelato artigianale preparato al momento, con prodotti italiani di grande qualità. Tra i tanti segnaliamo quello al caramello salato, alla menta e cioccolato, il gusto al tiramisù e i Frozen yogurt.
Ottimi gelati da gustare in una cornice quanto mai esclusiva, grazie ai tavolini situati in piazza proprio di fronte al locale.
Gelateria Choccolatte - Piazza Gaetano Salvemini 2/3 - Tel: 0552343918

L'eccellenza della pasticceria italiana


Ora ci rechiamo in una gelateria con un nome che rappresenta una vera e propria garanzia di qualità. Siamo in via Antonio Scialoja, dove troviamo la gelateria Gabriele Vannucci
Stiamo parlando di uno dei gelatieri più influenti e talentuosi del panorama italiano, membro dell'AMPI (Accademia Maestri Pasticceri Italiani), sempre intento ad esplorare e superare i limiti del mondo del gelato.
Vannucci, infatti, ha un approccio da artista verso la pasticceria, come risulta evidente dando un'occhiata alla sua proposta. Oltre ai gusti classici, come pistacchio, cioccolato e nocciola, da Vannucci è possibile trovare prodotti della pasticceria classica, rivisitati sotto forma di gelato. Un esempio in questa direzione sono i gusti cassata, croccantino e foresta nera. Inoltre, una menzione in particolare la merita la crema Vannucci, ideata dal maestro, composta da uno zabaione al vermouth rosso con uvetta macerata. 
Un esempio di alta pasticceria da gustare comodamente seduti sulle panche in legno presenti all'esterno.   
Gelato Gabriele Vannucci - Via Antonio Scialoja 27r - Tel: 0555326336

Un angolo di Sicilia nel cuore di Firenze


Facciamo ora una piccola "deviazione" sul nostro tragitto nel mondo dei gelati, per andare alla scoperta di un piccolo Paradiso dedicato alla dolcezza di una delle terre più belle d'Italia, la Sicilia. Siamo in via dei Macci, dove andiamo alla scoperta di Casa Sikula
Costola della storica Pasticceria Veli, con una prima sede in zona Le Cure, Casa Sikula porta in Sant'Ambrogio solo il meglio dei prodotti del sud, con un'offerta di gelati tutta da scoprire. 
Casa Sikula rappresenta la scelta ideale per chi desidera godersi un momento all'insegna della dolcezza, gustando un prodotto artigianale preparato secondo la tradizione più autentica, da consumare tra le strade del centro città.
Casa Sikula - Via dei Macci, 119r - Tel: 0550204051

La gelateria con il giardino nascosto


Il gelato torna ad essere l'assoluto protagonista della nostra prossima tappa. Siamo in zona Porta Romana, dove entriamo in una gelateria ricca di sorprese, come ad esempio un meraviglioso giardino nascosto nel quale gustare il proprio gelato nel relax più totale. La gelateria Pintucci.
Ogni gusto da Pintucci è realizzato utilizzando frutta di stagione e ingredienti di qualità altissima, garantendo al cliente un prodotto sempre all'altezza delle aspettative. 
Con un servizio veloce e cortese, Pintucci rappresenta una tappa fissa per chi passa in zona alla ricerca di un gelato di qualità e di ogni altro genere di dolcezza. 
Gelateria Pintucci - Piazzale di Porta Romana 2r - Tel: 3472822919

La dolce sosta in via Nazionale


Torniamo ora tra le strade più affollate del centro storico per andare alla scoperta di una gelateria molto gettonata, soprattutto tra i tantissimi turisti desiderosi di godersi un attimo di pausa tra un museo e l'altro. Siamo in via Nazionale dove, all'angolo con via Faenza, troviamo I Gelati di Bondi
Il gelato da Bondi viaggia a cavallo tra tradizione e contemporaneità, grazie ad un sapiente utilizzo degli ingredienti e ad un personale molto preparato pronto a rispondere ad ogni domanda. 
Una sosta che non può mancare per i veri amanti del gelato, grazie ad un prodotto di qualità che, non ha caso, ha ricevuto tre coni sulla prestigiosa guida del Gambero Rosso. 
I Gelati del Bondi - Via Nazionale, angolo via Faenza - 055287490

Un gelato affacciati sulla bellezza


E concludiamo il nostro tour in una delle location più belle di Firenze. Ci troviamo sulle sponde dell'Arno dove troviamo un gelato da gustare ammirando un panorama da togliere il fiato, grazie alla Gelateria La Carraia.
La gelateria prende il nome dello storico ponte e offre ai clienti, che ogni giorno si mettono in fila, un prodotto di altissimo livello grazie a ingredienti di qualità, come il latte e la panna sempre freschissimi. 
Interpretare con personalità l'evoluzione del mondo del gelato è uno dei punti fermi della gelateria, sempre attenta a proporre nuovi gusti e nuove tendenze, rispettando allo stesso tempo i sapori dell'antica tradizione fiorentina. 
Gelateria La Carraia - Piazza Nazario Sauro 25r - Tel: 055280695


Foto interne tratte dalle pagine FB e IG dei rispettivi locali.
In copertina: Gelateria La Carraia

  • PASTICCERIA
  • SWEET HOUR

scritto da:

Enrico Aprile

Napoletano trapiantato da venti anni a Firenze, sempre a spasso per le strade della città, attraversate in lungo e largo. Come tanti studenti durante gli anni dell'Università, ho lavorato in numerosi ristoranti e bar, imparando a conoscere un po' dei segreti del mondo della ristorazione. Unire queste esperienze al desiderio di raccontare storie è l'obiettivo della mia avventura in 2Night

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

10 belle spiagge per nudisti in Italia, dove dimenticarsi non solo del costume

Per tutti quelli che vogliono sentirsi come in Laguna Blu. Accontentati!

LEGGI.
×