San Martino secondo la tradizione salentina, i ristoranti con i menu fissi a Lecce e dintorni

Pubblicato il 8 novembre 2021

San Martino secondo la tradizione salentina, i ristoranti con i menu fissi a Lecce e dintorni

Fino a pochi giorni fa sembrava riconfermarsi la leggendaria estate di San Martino, con temperature altissime e gente che ci ha inondato le bacheche social di selfie in spiaggia.
Poi è arrivata una bufera che "Trieste spostati proprioh". In ogni caso, meteo a parte e cascasse il mondo, c'è una sola certezza che accompagna i salentini ora che finalmente siamo ritornati a una timida normalità: riunirsi in occasione di San Martino, davanti a una spasella di pittule ipercaloriche, carne arrostita castagne e magari fiumi di buon vino. Se poi c'è menu fisso, così non ci sono sorprese nel conto finale, ancora meglio.

Se anche tu sei l'irriducibile ottimista che si riduce all'ultimo per organizzare le ricorrenze, eccoti a portata di mano alcune proposte che abbiamo raccolto in giro per i locali di Lecce e provincia. Ma affrettati a scegliere e prenotare, che il tempo stringe!  

A Lecce


Dove si parla di tradizione, non potevano mancare Le tagghiate di Lecce, che per questo menu 2021 portano in tavola un mix di antipasti con pittule miste, capocollo di Martina Franca, pecorino semistagionato salentino e pitta di patate.
Si prosegue con il primo piatto, ovvero orecchiette con le cime di rapa. Il secondo è una ricca e gustosa grigliata mista, accompagnata da un contorno di patatine fritte. Infine, cestini di mandarini e castagne a volontà. Ovviamente, acqua e vino inclusi. Il tutto a 28 euro per persona. 
Via dei Ferrari 1 - Lecce. Info e prenotazioni: 0832359835


Proseguiamo la rassegna con La locanda del Borgo, che porta in tavola - come tradizione comanda - pittule miste, bruschette, tagliere di formaggi, piatto misto di salsiccia, turcinieddhi, bombette e patate al forno, pinzimonio. Si conclude poi con crostata farcita con marmellata di arance. Il tutto a 18 euro a persona, inclusi acqua e calice di vino.
Via Taranto 289 - Lecce. Info e prenotazioni: 3331080405


Ci spostiamo nella frazione di Frigole, perchè qui Da Ciccio ci propone un ricco menù con protagonisti i deliziosi sapori dei prodotti di stagione. L'antipasto include pittule miste, peperoni gratinati, involtino di melanzane al forno, carciofi fritti, fave e cicorie di campagna, fagiolata piccante con salsiccia. Come primi, ciceri e tria e penne all'arrabbiata con porcino secco e guanciale; passando ai secondi, spiedino misto di carne con contorno di gialletta, pezzetti di cavallo al sugo e contorno di rape affogate. Infine frutta di stagione, mousse di mascarpone con crema di castagna cioccolato nero, acqua e vino novello. Prenotando con acconto entro il 9 novembre, € 30 invece di € 35 a persona. È previsto anche il menu alla carta.
Via Giuseppe Della Vedova 247 - Frigole. Info e prenotazioni: 3298243549

A Supersano


La cantina Merìca Vini propone un San Martino in differita per sabato 13 novembre. Si parte con un antipasto d’Autunno: verdure in tempura, bruschetta del contadino, pittule, focaccia e tipico “sciuttiddhu”. Come primo piatto, orecchiette con crema di cime di rapa, fonduta di pecorino romano, mollica di pane croccante aromatizzata alle alici.
Il secondo è invece pancia di Maiale locale, con colatura di parmigiano, crema carote e polvere al rosmarino. Biscottini di pasta di mandorla per addolcire il finale, mentre da bere sono previsti acqua e Vino Rosso Negroamaro vendemmia 2021.
Via Vittorio Alfieri 254 - Supersano. Info e prenotazioni: 3393011240

A Caprarica di Lecce


La terza proposta arriva direttamente dal ristorante Il vizio del Barone, a pochi chilometri di distanza dalla "signora del barocco". L'antipasto misto casareccio, collocato a centro tavola, consiste in pittule miste, parmigiana di melanzane, rape 'nfucate con straccetti di maialino e focaccia rustica di patate. Primo piatto, i maritati fatti in casa ai funghi; per secondo, carne ai ferri con un mix di turcinieddhi, salsiccia, capocollo e pollo. I contorni a centro tavola includono finocchi, cicorie e castagne. Dessert e bevande incluse, con 25 euro a persona.
È contemplata la variante del menu baby: cotto e mozzarella, maccheroncini al sugo e cotoletta con patatine, a 15 euro.
Via Martano 127 - Caprarica di Lecce. Info e prenotazioni: 3387646100

A Nardò


Un menu sintetico ma ricco di sostanza e soprattutto di tradizione nella neretina Masseria La Lucia di Nardò: salsiccia, pittule, rape e vino. Il tutto per 20 a persona. Qui si va al sodo, che vuoi aggiungere di più?
Strada provinciale 112, Nardò. Info e prenotazioni: 3792265678

A Campi Salentina


L’elegante e accogliente cornice del Just, a Campi Salentina, ha deciso deliziare i palati dei clienti con un antipasto misto formato da frittino misto, selezione di salumi e formaggi, lonza in crosta con cipolla caramellata e purea di lamponi, burratina in tempura con gaspacho fresco. Poi si passa direttamente al secondo piatto, ovvero grigliata mista di carne con patate al forno. Infine, torta alla birra con ganache al cioccolato e castagne. Il tutto per 25 euro a persona, bevande escluse.
Via Medaglie d’oro, 73 - Campi Salentina. Info e prenotazioni: 388246033

A Sannicola


Sapori tradizionali e abbinamenti creativi per un locale, come Presciu a Sannicola, che festeggia San Martino con un'atmosfera autentica e genuina.
Qui si parte con un antipasto di fave bianche con cicorie e crostini aromatizzati, mentre il primo piatto è rappresentato da tagliatelle al ragù d'agnello con crema di pecorino romano allo zafferano. Come secondo, manzo alla senape con salsa di avocado. Gli 'ntartieni includono castagne, clementini, arance e finocchi. Dulcis in fundo, il "sacher a modo mio" con crema zabaione al moscato e vino rosso locale. Menu completo a 30 euro a persona, bevande incluse.
P.za della Repubblica 17, Sannicola. Info e prenotazioni: 3394708927




Cover photo La locanda del borgo, foto di viviana Martucci
Foto interne dalle pagine facebook dei rispettivi locali 

  • CIBO CHE FA BENE
  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI

scritto da:

Grazia Licheri

Le parole sono gocce che muovono il mondo. Per questo vivo ogni giorno le mie emozioni e lascio che prendano forma attraverso la scrittura. Amo comunicarle agli altri attraverso racconti e articoli creativi, ma soprattutto… amo la musica e il buon cibo.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Cantine Aperte a Natale: l’ultimo appuntamento 2021 tra degustazioni, visite in cantina e cene a lume di candela

Ecco gli appuntamenti del calendario pensati dal Movimento Turismo del Vino.

LEGGI.
×